Home / ComeDonChisciotte / SPREAD. ECCO COSA CHIEDONO PER LASCIARCI IN PACE

SPREAD. ECCO COSA CHIEDONO PER LASCIARCI IN PACE

DI DEBORA BILLI
crisis.blogosfere.it

A mò di riepilogo, e di informazione per chi non lo sapesse ancora, ecco cosa chiedono per lasciarci in pace. Chiedono “chi”? Mah, la UE, la BCE, i mercati, le banche, chiamateli come volete. Le letterine partono un po’ da tutti i mittenti, e riportano sempre le stesse 5 richieste. Ad esempio, ecco uno “studio” della Barclay’s Bank di due giorni fa, dal titolo “Can Italy save itself?” ossia “L’Italia potrà salvare se stessa?” (thanks to Valigia Blu).

Nello studio un sacco di blabla sul come e il perché, ma alla fine gli stessi 5 punti che si ripetono ormai come un mantra:

1) mercato del lavoro: modifica della contrattazione collettiva in favore di accordi a livello dell’impresa;
2) pensioni: innalzare l’età pensionabile e parificarla per uomini e donne;
3) pubblica amministrazione: adeguare salari e produttività, e promuovere la mobilità;
4) ordini professionali: liberalizzare;
5) beni dello Stato: privatizzare.

Tutto ciò deve al più presto essere messo nero su bianco, firmato, approvato, altrimenti continuano a mazzuolarci. Queste sono le famigerate “riforme strutturali per la crescita”, formuletta che tutti abbiamo assimilato senza capire, come una preghiera in latino. E attenzione: sono proprio quelle stesse riforme strutturali che chiede anche il PD ad un eventuale governo tecnico, magari andandoci piano coi licenziamenti per non perdere voti.

Da notare che le riforme richieste NON comprendono alcuna norma per l’evasione fiscale, alcuna tassa sui patrimoni o le rendite. Ciò significa che non solo non viene richiesto un vero risanamento dei conti pubblici, ma che non si devono toccare gli interessi finanziari.

Ancora convinti che questa roba sia per il bene dell’Italia? A me pare un ricatto e basta. Avete tempo fino a mezzanotte per pagare, e guai se avvertite la Polizia.

Debora Billi
Fonte: http://crisis.blogosfere.it
Link: http://crisis.blogosfere.it/2011/11/spread-ecco-cosa-chiedono-per-lasciarci-in-pace.html
9.11.2011

______________________________________________________

La redazione non esercita un filtro sui commenti dei lettori. Gli unici proprietari e responsabili dei commenti sono gli autori e in nessun caso comedonchisciotte.org potrà essere ritenuto responsabile per commenti lesivi dei diritti di terzi.
La redazione informa che verranno immediatamente rimossi:

– messaggi non concernenti il tema dell’articolo
– messaggi offensivi nei confronti di chiunque
– messaggi con contenuto razzista o sessista
– messaggi il cui contenuto costituisca una violazione delle leggi vigenti (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Pubblicato da Davide

  • Maxim

    Nell articolo si legge , a proposito delle richieste dell Ue , Bce etc:
    Da notare che le riforme richieste NON comprendono alcuna norma per l’evasione fiscale, alcuna tassa sui patrimoni o le rendite.

    Gia’ , perché’ queste cose dovremmo essere noi a chiederle ai nostri governanti , anzi a a pretenderle e non da oggi .
    La UE neppure ha chiesto di intervenire contro i falsi invalidi , la mafia e le altre organizzazioni criminali che impediscono lo sviluppo in certe parti di Italia .
    Ma noi italiani cosa siamo o meglio come ci consideriamo , un semplice oggetto di decisioni altrui o un soggetto che puo’ intervenire sulle scelte e gli avvenimenti ?

  • illupodeicieli

    E da parte di nessun partito non si parla nemmeno di creazione di posti di lavoro: cosa che dovrebbe essere al primo posto. Ci ricordiamo dei tesori nascosti nei deposti, magazzini,cantine dei musei? E il nostro patrimonio artistico e quello turistico che potrebbe ancora creare posti di lavoro…

  • AlbertoConti

    Secondo me i primi 4 punti sono fumo negli occhi; quello che veramente interessa a lorsignori è il punto 5: svendere i beni pubblici, privatizzare tutti i servizi, anche quelli essenziali come l’acqua. Vogliono che il cittadino UE (e del mondo) si alzi al mattino e cominci a consumare tutto ciò che le multinazionali producono e forniscono, in regime di monopolio o oligopolio, o cartello, o mafia che dir si voglia. Nulla, neppure uno stuzzicadenti deve rimaner fuori da questa “economia”. Per questo la ‘ndrangheta ha tanto successo al nord, dove si produce ricchezza. La nuova generazione ‘ndranghetista, che ha studiato ad Oxford e viaggia col PC portatile, in giacca e cravatta, si è perfettamente integrata in questa logica, che il mainstream seguita a chiamare Europa del futuro! Quella che ci salverà! Il babau non è più “il comunismo”, è “l’inflazione”! Lo dice anche Tabacci, assessore al bilancio del comune di Milano nella giunta Pisapia, uomo di “centro” che di riffa o di raffa entrerà nel prossimo governo: volete restare nell’euro o andare al supermarket con la cariola piena di banconote supersvalutate? Ma come fa a non sapere che nei salvadanai della finanza ci sono soldi per 20 volte il PIL mondiale? Ma come fa a non sapere che è quella la vera inflazione, e che i prezzi vengono tenuti artificialmente bassi con politiche recessive? A volte l’ignoranza è criminale; questa è una di quelle volte, con l’aggravante dell’ipocrisia. Però vero è che il sistema è ormai una piovra mondiale, alla quale non è facile sottrarsi. Bisogna avere il coraggio di ribellarsi al grido “ammazzateci tutti”. Fossimo greci ci prenderebbero in parola, essendo italiani non ne avranno il coraggio, non gli conviene!

  • AlbaKan
  • unodipassaggio

    Il PD è un disgustoso miscuglio di ignoranti, fessi e scagnozzi dei globalizzatori. Che siano maledetti.

  • iltedioso

    Mi piace questo articolo:semplice,breve e veritiero

  • Break74

    Questo punto è da sottolineare.

    “In un rapporto della multinazionale finanziaria JP Morgan si legge che l’attuale gestione delle indennità di disoccupazione renderebbe i lavoratori più schizzinosi e quindi aumenterebbe la durata della disoccupazione. [3]
    Per salvare i lavoratori da questo triste destino, JP Morgan ha pensato bene di entrare nel business delle indennità di disoccupazione. Negli Stati Uniti perciò i lavoratori licenziati non ricevono più l’assegno di disoccupazione direttamente dagli enti locali, ma viene data loro una “card” della stessa JP Morgan. [4] “

  • IVANOE

    Loro puntano solo alle pensioni.E non tanto la UE o il FMI, ma marcegalia e company e tutti i giullari e affamatori dei lavoratoti che sono i vari esponenti trasversali che vanno dal Pdel al Pd e per finire all’IDV.
    Perchè puntano a ri-ri-ri-ri formare le pensioni in modo delinquienzale ?
    Perchè è un bottino sicuro che nessuno controlla e serve a loro per continuare a pagarsi i lauti vitalizzi che hanno a mantenere in piedi le loro asfittiche aziende diventate così per loro incapacità.E’ un furto vero e propria una espropriazione vergognosa ( poi sono gli stessi che mandano la celere per reprimere come in passato le espropriazioni proletarie o spese proletarie… ).
    Puntano sulle pensioni e quegli sciagurati della UE nella loro lettera non hanno altro che fatto un copia incolla della lettera della Marcegaglia- confindustria…. è una vergogna…
    Purtroppo prepariamoci alla miseria a tenere le case blindate a non soccombere nelle liti da traffico, perchè la pressione tra di noi salirà di molto…

  • Nauseato

    Ma il bello è, per quanto possano valere come polso reale della cosiddetta pubblica opinione … che su Facebook per esempio, oltre la metà dei commenti di fronte a queste notizie sono commenti favorevoli.

    “E’ la cura per il bene dell’italia” si legge troppo spesso.

  • Kovacs

    Ottimo sunto della situazione, peccato che la maggior parte degli italioti abbia in mente solo di festeggiare la “dipartita” del nano, per loro causa principale di tutti i mali del paese….ecco cosa pensa…..vglio vedere quando quegli ipocriti del pd con quel nulladituttobersani ed il frocio brizzolato prenderanno in mano la situazione del paese cosa faranno…..probabilmente faranno tutto ciò per cui sono stati messi ai loro posti, come quelli del pdl et simili: eseguiranno ciò che la UE chiede….scusandosi sulla macelleria inevitabile che faranno scaricando le colpe sul governo che li ha preceduti….bella merda

  • Giancarlo54

    “La UE neppure ha chiesto di intervenire contro i falsi invalidi , la mafia e le altre organizzazioni criminali che impediscono lo sviluppo in certe parti di Italia .”

    Non lo chiede perchè non gliene frega una mazza, evidentemente.

  • Giancarlo54

    Che siano maledetti in eterno, sopratutto i suoi elettori.

  • Giancarlo54

    Be dipende da che “amici” hai su FB, i miei sono tutti per dare fuoco a questa masnada di farabutti.

  • Hamelin

    Infatti le opinioni sono talmente discordi e divise e il livello culturale di comprensione medio talmente basso che quando i criminali dei vari organismi sovranazionali BCE FMI e le Banche Internazionali inizieranno a tosarci veramente(non a minacciare come stanno facendo ora) per ridurci alla fame la guerra civile sarà inevitabile…

  • Giancarlo54

    Non credo che verrà mai la guerra civile, ma se dovesse venire, questa volta niente prigionieri e niente riconciliazione nazionale. Chi perde verrà eliminato senza pietà, suoi famigliari compresi. Questo è il mio parere, di vincitore chiaramente.

  • AlbaKan

    …è proprio il caso di dirlo. “ma dove andremo a finire?!?!”

  • Nauseato

    No, non parlavo di commenti di amici. Ma di commenti di perfetti sconosciuti a post di varie “pagine” pubbliche …

    Purtroppo qui e altrove, anche nel reale … chi più chi meno stiamo a farci le nostre belle seghe.
    Ma come già saprete tutti o quasi, solo circa il 50% degli italiani ha un computer e accesso alla rete per quanto il dato possa essere significativo. E infine sono stati ribaditi anche qui, dati OCSE: oltre il 68% e passa degli italici rientra a vari livelli nell’analfabetismo; totale, semi-totale o di ritorno che sia.

    Per non parlare del restante 32% dove per esempio oltre il 73% dei laureandi avrebbe serissimi problemi con l’italiano scritto e orale.

    Detto questo, detto tutto.

  • unodipassaggio

    Sbagli. Puntano anche a ENI, Finmeccanica, Enel, Poste e riserve d’oro. Dopo ci lasceranno in pace a goderci la libertà.

  • pippo74

    non sono d’accordo sul fatto che bisogna maledire gli elettori del PD, non ha senso; allora dovremmo condannare tutti gli elettori di tutti i partiti, dovremmo cioè maledire tutti i nostri simili.

    Credo invece che dobbiamo spenderci per far si che si possa raggiungere una massa crititca di cittadini veramente informati su quello che realmente sta succedendo. A prescindere che siano elettori di destra o di sinistra.
    Il PD poi è un’accozzaglia in cui è difficile districarsi. Convivono posizioni diametralmente opposte che vanno da Fassina (responsabile economico del partito), il quale è critico su molti punti riportati nelle lettere della BCE, a Enrico Letta, Morando ecc., i quali invece trasformerebbero i diktat europei in programma politico.
  • marco76

    Il prossimo incontro del Bilderberg…si potrebbe far saltare in aria il luogo dove viene svolto ( con loro dentro naturalmente )…Gia qualcuno di scomodo si leverebbe dai maroni…