SIAMO UN SACCCO DDDDEMOCRATICIII

blank

DI FALECIUS (BLOG)

Praticamente, oggi si sono fatte le primarie per eleggere Walter Weltroni “capo” (segretario? presidente? gran khan? non s’è capito. “Capo”. Comunque sembrebbe si intenda segretario) del Partito Dddemocratico, che peraltro in senso stretto ancora non esiste (dovrebbe cominciare in questi giorni, comunque).
Non mi voglio spendere sulla ventata di novità che verrà portata alla politica italiana da questo soggetto nuovo, con nuovi volti quali d’Alema, Veltroni, Gentiloni, Fioroni, Mecoglioni. Nuovi volti, come Ciriaco de Mita, per esempio.

Uno che sembrava stesse per crollare insieme al Muro di Berlino ed invece eccolo qui, ancora sulla breccia, legislatura dopo legislatura.
Voglio parlare delle primarie del Partito Democratico per eleggere Walter Veltroni segretario.
Che non sono le primarie per eleggere il segretario del partito democratico. Sono, lo ripeto a rischio di traforarvi i maroni, le primarie per eleggere Walter Weltroni segretario del partito democratico.
E con questo potrei aver detto tutto. Cioè, io non ci sono andato a votare, sia perché un euro mi fa comodo, sia perché il candidato migliore (la Rosy) era comunque un po’ imbarazzante, e soprattutto perché le mie idee politiche non c’entrano di niente con questa cosa del Partito Dddemocratico, ma zero, proprio.Facciamo anche finta che io non sia anarchico. Dovrei accettare di identificarmi nel partito che ha buttato nel cesso la Costituzione nel ’99? Perché i guai sono cominciati da lì, ragazzi. Dal garante della Costituzione, il komunista Skalfaro, che antepone ad essa l’alleanza militare con gli Stati Uniti, e per di più con una pubblica menzogna (in latino). Poi uno dice che Berluskoni ha violato la Costituzione. Certo, l’ha fatto, un miliardo di volte, e dovrebbe probabilmente fornire spiegazioni ad una corte marziale. Ma è stata la sinistra a permetterglielo. Sarò più preciso. I DS. D’Alema, ad esempio.

NO, non gliela perdono, quella storia di aver raso al suolo la Serbia. STO CAZZO che gliela perdono.
Quindi, finché quella gentaglia non spiegherà ad una corte marziale, o almeno ai telespettatori, che cazzo di vuoto pneumatico avessero al posto della coscienza nel 1999 e chiedessero scusa in ginocchio del mostruoso casino che hanno combinato (ritirare le truppe dall’Afghanistan aiuterebbe. O almeno dirci che stradiamine ci stanno a fare), io non voterò MAI il PD. Non vedo perchè dovrei spendere soldi per eleggere il capo della banda di briganti.
Il fatto è che la banda di briganti governa il MIO paese.
La cui lingua ufficiale, fino a prova contraria è l’italiano, non la Neolingua. Dal Partito Democratico mi aspetto almeno che sia democratico. Non dico in Afghanistan. Ma perlomeno al suo interno.
La democrazia funziona che si indicono delle elezioni per scegliere il capo. Si presentano dei candidati. La gente vota il candidato che preferisce. Chi ha più voti diventa il capo. Chi ne ha di meno non viene scannato, e nemmeno chi ha votato per lui (o lei).
Quando invece prima si dice che Tizio sarà il capo e poi si fanno le elezioni e lui viene eletto e diventa capo, bhè, conosco diversi posti in cui il sistema politico funziona così. La Birmania, per esempio. O il Pakistan. O la Tunisia. Era così anche in Italia, per un certo periodo. Ve lo ricordate? Tra il 1922 ed il 1943 (o 45, in alcune parti).

In America il partito democratico (e anche quello repubblicano) fa le primarie prima che i pezzi grossi si riuniscano per decidere chi sarà il candidato alle presidenziali. Anzi, le primarie servono appunto a decidere quello.
In Italia, i pezzi grossi si sono riuniti e hanno deciso che Weltroni sarebbe stato il capo. Niente di male, i partiti in Italia non avevano mai fatto delle primarie. Solo, e qui uno si sente preso il culo, che poi hanno indetto le primarie per far eleggere Weltroni. Le elezioni in Egitto sono così, e a noi occidentali dddemocratici non è chi ci piaccia tanto.
Insomma, complimenti. Ma proprio bbbravi. Quanto siamo ddddemocratici.

Falecius
Fonte: http://falecius.splinder.com
Link: http://falecius.splinder.com/post/14287367/Siamo+un+saccco+ddddemocratici
15.10.07

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
6
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x