Russia: la Banca Centrale propone di limitare le criptovalute

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

La Banca Centrale russa ha emanato oggi un rapporto di consultazione pubblica nel quale dettaglia i rischi posti dalla diffusione delle criptovalute ai cittadini, presentando alcune proposte di consultazione su possibili misure normative.

Come riportato dal sito thebell.io “La Banca centrale ha pubblicato un rapporto in cui critica aspramente la criptovaluta e ha sottolineato gli alti rischi che rappresenta per l’economia russa. Per proteggersi da loro, il regolatore ha proposto misure radicali: vietare l’emissione e la circolazione di criptovalute in Russia e punire qualsiasi transazione con esse.”

Secondo Elizaveta Danilova, Direttore del Dipartimento per la stabilità finanziaria della Banca Centrale e autrice del rapporto, sarebbe importante non tanto vietare il possesso di criptovaluta quanto piuttosto limitarne l’uso all’interno dell’infrastruttura finanziaria russa.

Per approfondire:

https://thebell.io/tsb-predlozhil-polnostyu-zapretit-kriptovalyutu-v-rossii-BTCEP

https://www.cbr.ru/press/event/?id=12623

https://www.cbr.ru/Content/Document/File/132241/Consultation_Paper_20012022.pdf

Massimo A. Cascone, 20.01.2022

Fonte: https://it.investing.com/news/stock-market-news/russia-banca-centrale-propone-divieto-uso-mining-di-criptovalute-2036756

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix