PUTIN NON HA FRENI E IL SULTANO E' NUDO

DI PEPE ESCOBAR

facebook.com

Putin non ha freni: la Turchia finanzia Daesh comprando petrolio di contrabbando. Le forze armate turche proteggono Daesh. “E’ da tempo che monitoriamo i movimenti di grandi quantitativi di greggio e derivati da territori occupati dall’ISIS alla Turchia. Ciò spiega i consistenti fondi di cui i terroristi dispongono. Ora ci pugnalano alla schiena abbattendo i nostri aerei mentre combattono il terrorismo. Ciò accade nonostante l’accordo che abbiamo siglato con i nostri partner statunitensi per evitare incidenti aerei e, come sapete, la Turchia fa parte di coloro i quali dovrebbero combattere il terrorismo all’interno della coalizione statunitense.

Se l’ISIS guadagna così tanto denaro – stiamo parlando di decine o centinaia di milioni, forse addirittura miliardi di dollari – commerciando petrolio e se è supportato dalle forze armate di un’intera nazione, è lapalissiano il perchè si permetta di essere così altezzoso ed impudente, il perchè uccida le persone in maniera così cruenta e spettacolare, il perchè organizzi attacchi terroristici in tutto il mondo, compreso il cuore dell’Europa”

Pepe Escobar

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/pepe.escobar.77377/posts/10153713669781678?pnref=story

24.11.2015 (h.17.43)

0 0 voti
Valuta l'articolo
14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Truman
24 Novembre 2015 , 19:00 19:00

Nei forum:

Aereo abbattuto, la Turchia mente: ecco le prove

Anche se il titolo è esagerato, il ragionamento mi appare valido.

Veron
Veron
24 Novembre 2015 , 19:07 19:07

l’abbattimento dell’aereo russo è chiaramente una provocazione. La NATO vuole vedere fin dove la Russia è disposta ad arrivare, ora che i piani della coalizione gestita da Washington sono stati smascherati.

Se è vero che i Turchi e la NATO sono lì per combattere l’ISIS, perché si colpisce una nazione che è in Siria per lo stesso motivo?

Complimenti al premio nobel per la pace Obama e a Je-suis-Charlie-Hollande che pur di andare a contrastare l’ISIS (pardon, la Russia) ha fatto massacrare 150 giovani a Parigi.

Ora la pace mondiale è nelle mani di Putin, l’avreste mai detto?

Noumeno
Noumeno
24 Novembre 2015 , 19:30 19:30

i russi non finiscono mai di sorprendere per la loro ingenuita’ nel ritenere gli interlocutori occidentali affidabili ..

Lif
Lif
24 Novembre 2015 , 19:50 19:50

Dobbiamo anche intenderci sull’aggettivo "occidentali": sarebbe anche il caso che iniziassero, i russi, a trovare il modo per separare gli occidentali. Un Occidente unito a questa maniera (alla maniera del PD, per essere sintetici) non è di alcuna utilità.

giannis
giannis
24 Novembre 2015 , 20:23 20:23

forse e’ perché cercano di evitare in tutti i modi la terza guerra mondiale ???? ma a tutto ce un limite

Lif
Lif
24 Novembre 2015 , 20:42 20:42

Da valutare le durissime parole del leader ceceno Kadyrov, che quasi chiama alla guerra a fianco della Russia:

"I consider it my duty to declare that I personally, the Chechen
Republic, the entire Chechen people are ready to fulfill orders and
orders of any complexity [given by the Russian president]
. For this we
have the will, determination, highly trained forces, and thousands of
volunteers! We are always waiting for the order! You will make sure how
true patriots of Russia perform it," Kadyrov said."

http://tass.ru/en/politics/838916 [tass.ru]

Earth
Earth
24 Novembre 2015 , 21:05 21:05

Anche in caso di mancata risposta dell’ aereo russo e di un bullismo russo dei confini, quell’ aereo non doveva essere abbattuto, non era una minaccia reale verso lo stato Turco.

Tutto il resto e’ propaganda.
Cataldo
Cataldo
24 Novembre 2015 , 21:32 21:32

Se questo è il tracciato che presentano i turchi, diventa molto difficile una copertura NATO dell’azione turca, per i russi sarebbe come un riconoscimento di paternità.

Capra
Capra
24 Novembre 2015 , 22:00 22:00

Dalle provocazioni ben mascherate dai media siamo arrivati ad affronti a volto scoperto, difficili da coprire semplicemente additando i russi come cattivoni…

Se la risposta non sarà quella desiderata secondo me seguiranno altri scherzetti da prete, ma quanto si può andare oltre? Siamo nel tragicomico
bstrnt
bstrnt
24 Novembre 2015 , 23:39 23:39

Più che nudo, direi che il sultano è un morto che cammina.

idea3online
idea3online
25 Novembre 2015 , 0:32 0:32
Quando viene annessa la Crimea? 18 marzo 2014 
Quando viene costituito lo Stato Islamico? 29 giugno 2014
Che coincidenza. 2 marcatori ideali per poter leggere le altre sequenze nel filamento della storia di oggi e di ieri, e di domani. 
Aironeblu
Aironeblu
25 Novembre 2015 , 2:47 2:47

Sì, lo dico da almeno una decina di anni… ^^

Aironeblu
Aironeblu
25 Novembre 2015 , 3:00 3:00

Non capisco se nell’articolo di Escobar tutto il corsivo siano parole di Putin (non sembra dal tono). Se così fosse vuol dire che il punto di non ritorno è stato superato.

Aironeblu
Aironeblu
25 Novembre 2015 , 6:35 6:35

Sì, sono le parole di Putin. 

La stupida aggressione NATO al resto del mondo è arrivata al conflitto armato contro la Russia.

Morte ai governanti traditori che ci porteranno la devastazione in casa.