Personale e passeggeri tutti vaccinati, eppure, Covid a bordo

Nonostante i 4.000 ospiti a bordo della Carnival Vista, la società di navigazione ha dichiarato che stava gestendo un "piccolo numero di casi positivi a bordo".

 

Bob Unruh – WND News Center – 9 agosto 2021

 

Ronald Reagan disse una volta che le “nove parole più terrificanti della lingua inglese sono: “Sono del governo e sono qui per aiutare”.

In questi giorni la frase potrebbe essere riformulata così: “Sono del governo. Sono qui per la tua vaccinazione”.

I vaccini non sono mai garantiti – ecco perché il governo degli Stati Uniti fa sì che i produttori non possano essere citati in giudizio per i danni e la morte che possono provocare – e soprattutto appare sospetto il fatto che vengano sviluppati e somministrati in piena pandemia.

I vaccini Covid attualmente disponibili anche negli Stati Uniti sono tuttora considerati sperimentali.

E probabilmente non c’è un esempio più chiaro di questa incertezza della recente comunicazione da parte della Carnival che ci sono casi di positivi alla Covid a bordo della propria nave da crociera Carnival Vista.

Questo perché, secondo il Liberty Daily, ogni membro del personale e ogni ospite della nave è stato vaccinato.

Da qualche parte vicino a Cozumel nel Mar dei Caraibi, c’è una nave da crociera con zero persone non vaccinate a bordo, ma che ha comunque subito un’epidemia di Covid-19“, dice il rapporto. “Questo va contro la narrazione in base alla quale i “nuovi casi di infezione” sono dovuti alle troppe persone non vaccinate che si mescolano con quelle che hanno fatto il “vaccino sperimentale”.

E continua: “La Carnival Vista, che è partita da Galveston, Texas, il 31 luglio, ha rigidi protocolli riguardo alle mascherine e ha ordinato l’isolamento delle persone infette a bordo. I media mainstream sono già impegnati a sgonfiare la cosa, mentre la compagnia di crociera si dà pacche sulle spalle per aver reagito prontamente“.

Un’emittente Fox di Houston ha spiegato che l’epidemia è stata segnalata da un passeggero che si trova sulla nave.

Quella persona ha detto che è stato fatto un annuncio che imponeva una nuova politica sulle mascherine – “ovunque sulla nave tranne che all’esterno“.

La società di navigazione ha detto di aver “imposto” il regolamento sulle mascherine, “dato che stanno gestendo un piccolo numero di casi positivi a bordo“.

I nostri protocolli prestabiliti per ospiti ed equipaggio vaccinati, test, migliori capacità mediche e ricerca dei contatti hanno consentito di prevedere i potenziali casi positivi, e sono stati concepiti per adeguarsi a vari scenari“.

La compagnia ha dichiarato di aver identificato e testato coloro che erano entrati in contatto con i malati Covid.

Il viaggio continuerà come previsto e siamo impegnati a continuare a garantire ai nostri ospiti una vacanza divertente e sicura“, ha detto.

Il Liberty Daily ha sottolineato: “Notate come lo definiscono “un piccolo numero di casi positivi” mentre non forniscono alcuna indicazione su cosa significhi “piccolo” per loro. Sono 2, 10, o 50? Considerando che l’enorme nave può contenere oltre 4.000 persone, “piccolo” potrebbe significare qualsiasi cosa. Ogni notizia mainstream che abbiamo visto questa mattina ha accettato ciecamente e persino evidenziato la frase “piccolo numero” senza indagare sui numeri esatti. Questo non è giornalismo. È costruire una narrazione“.

E ha continuato: “Da quando è diventato chiaro che i “vaccini” sembrano avere poco o nessun potere di profilassi quando si tratta di infezioni da Variante Delta, la Casa Bianca, il CDC e i media mainstream hanno tentato di descrivere il picco di “casi positivi” come la conseguenza di quei cattivacci dei non vaccinati. Ma nessuno a bordo della Carnival Delta [sic – Vista] è non vaccinato, un fatto che tutti alla Carnival e nei media stanno clamorosamente ignorando.”

 

Fonte: https://www.lifesitenews.com/opinion/covid-hits-all-vaccinated-carnival-vista-cruise-ship-staff-passengers/

 

Traduzione di Cinthia Nardelli per ComeDonChisciotte

Notifica di
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
BALABIOTT
Utente CDC
12 Agosto 2021 22:15

Purtroppo hanno il coltello (siringa?) dalla parte del manico; per questa situazione diranno che senza il vaccccccino su 4000 passeggeri 4001 sarebbero finiti in terapia intensiva.. I padroni del discorso possono girare la frittata a piacimento.. Ora daranno (temo) il colpo di grazia con l’ estensione del passaporto per lavorare, andare all’ ospedale, ect… Poi, con il 90% e più di vaccinati (a suon di ricatti), vedremo il feldmaresciallo Figliuolo (di lögiá), o chi per lui, proclamare che il virus è debellato e contenibile con i ‘simpatici’ richiami tri/semestrali… Saluti

1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x