Nuova Zelanda: vaccinati classe privilegiata

Il primo ministro Neozelandese lo dice chiaramente: vogliamo creare una classe privilegiata di vaccinati

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

scenarieconomici.it

di Guido da Landriano

La Nuova Zelanda è una nazione piccola di gente schietta e anche i politici non sono abituati alla melina europea: dicono pane al pane e vino al vino, anche quando questo sembra non politicamente corretto.

Jacinda Arden lo dice chiaramente: l’obiettivo delle politiche di Lockdown è quello di creare due diverse classi di persone, una vaccinata e una non vaccinata, con dei forti privilegi della prima sulla seconda:

QUI IL VIDEO

Il primo ministro lo dice chiaramente: Stiamo creando una società con due classi, quella dei vaccinati e quella dei non vaccinati, dove la prima verrà a godere dei privilegi di movimento e di associazione. Questo perchè, anche se la vaccinazione volontaria ha funzionato, lei pensa che i vaccinati vogliano essere circondati solo da vaccinati, perchè così si sentono più sicuri, e quindi possono riaprire le attività etc.

In realtà si tratta di una visione ampiamente smentita dai fatti:

  • i vaccinati possono contagiarsi e contagiare, come dimostrato ampiamente da quello che sta succedendo nel Regno Unito e in altri paesi europei ad alto tasso di vaccinazione;
  • al limite a rischiare nel contagio sarebbero i non vaccinati, i vaccinati non hanno nulla di cui temere, o meglio dovrebbero temere molto meno. Certo, le cure aiuterebbero ad azzerare o quasi il rischio…

Questo chiaro discorso in realtà nasconde un profondo malessere della società moderna: persi completamente ormai gli ancoraggi ai valori tradizionali, dalla famiglia , alla fede, alla democrazia, si cerca un aggancio, qualsiasi questo sia, anche senza un fondo di razionalità, e anche quando questo venga a creare il presupposto per una società ingiusta e spaccata.

Fonte: https://scenarieconomici.it/il-primo-ministro-neozelandese-lo-dice-chiaramente-vogliamo-creare-una-classe-privilegiata-di-vaccinati/

Pubblicato il 25.10.2021

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix