Neuralink pronto per la sperimentazione umana

Dopo il grande successo con macachi e maiali, le prossime cavie di Musk siamo noi

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Secondo quanto si apprende da un articolo uscito alcuni giorni fa sul The Guardian, la società di chip per impianti celebrali Neuralink è pronta ad avviare i primi studi clinici sugli esseri umani e, per l’occasione, è alla ricerca di un “direttore della sperimentazione clinica“.

Come riporta l’annuncio per il ruolo a Fremon, nella Silicon Valley:

In qualità di direttore della sperimentazione clinica, lavorerai a stretto contatto con alcuni dei medici più innovativi e dei migliori ingegneri, oltre a lavorare con i primi partecipanti alla sperimentazione clinica di Neuralink. Guiderai e aiuterai a costruire il team responsabile dell’abilitazione delle attività di ricerca clinica di Neuralink e dello sviluppo delle interazioni normative che derivano da un ambiente frenetico e in continua evoluzione.

Tra le figure richieste anche un “coordinatore della sperimentazione clinica” che aiuti il direttore nella costruzione del team di lavoro e mantenga costantemente aggiornate le autorità di regolamentazione sui progressi della sperimentazione.

“Speriamo di avere questo (l’impianto) nei nostri primi esseri umani, che saranno persone che hanno gravi lesioni del midollo spinale come tetraplegici,, il prossimo anno, in attesa dell’approvazione della FDA”, ha dichiarato Musk.

Massimo A. Cascone, 25.01.2022

Fonte: https://www.theguardian.com/technology/2022/jan/20/elon-musk-brain-chip-firm-neuralink-lines-up-clinical-trials-in-humans

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix