Multato perché senza Green Pass, si dà fuoco

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Tragedia sfiorata a Oderzo (Treviso), dove venerdì sera un lavoratore pakistano di 38 anni si è dato fuoco all’esterno del suo locale, una kebabberia di Via Roma pochi passi da Piazza Grande, dopo essere stato multato dalle FF.OO perchè sprovvisto di Green Pass sul luogo di lavoro.

Come afferma trevisotoday.it, successivamente alla sanzione, l’uomo ha afferrato una bottiglia di benzina, si è cosparso il corpo e si è dato fuoco “nel bel mezzo di Via Roma, una delle strade più trafficate di Oderzo, mettendosi a correre per una cinquantina di metri sotto gli occhi increduli dei passanti”.

A salvarlo un coraggioso negoziante che, insieme ai carabinieri, ha utilizzato l’estintore in dotazione per spegnere le fiamme. L’uomo ora è ricoverato in gravi condizioni ma non sembra sia in pericolo di vita.

Massimo A. Cascone, 06.02.2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x