Monopolio Google: l’Antitrust USA potrebbe costringerla a vendere Chrome

Hdblog.it

 

A pochi giorni dalla pubblicazione del documento prodotto dall’House Judiciary Committee, nel quale vengono sostanzialmente formalizzate le accuse nei confronti di Amazon, Apple, Facebook e Google, arrivano nuove notizie dagli Stati Uniti che prospettano uno degli interventi che potrebbe ridurre notevolmente il potere di uno dei quattro imputati.

In particolare è emerso che il Dipartimento di Giustizia statunitense ha avviato un’indagine nei confronti di Google, accusando la società di aver violato diverse norme antitrust. Secondo quanto riferito da un report di Politico.com, questa indagine potrebbe cambiare permanentemente il volto dell’azienda di Mountain View, in quanto il governo potrebbe arrivare a costringere Google a rinunciare ad alcune delle sue divisioni.

Le indiscrezioni suggeriscono che si potrebbe arrivare al punto in cui Google sarà costretta ad uscire dal mercato dei browser web attraverso la vendita di Chrome, oltre a dover vendere anche una parte del suo business nel campo della pubblicità. Ricordiamo infatti che Google è accusata – assieme a Facebook – di avere un controllo troppo capillare su tutto il settore dell’advertisement online, oltre a detenere un potere incredibile grazie al suo motore di ricerca.

Google è il principale strumento di Google (o meglio, di Alphabet) che le permette di decidere arbitrariamente chi esiste e chi non esiste sul web, visto che l’esclusione di una realtà dal motore di ricerca comportala sua quasi totale scomparsa dalla rete. Ciò viene ulteriormente amplificato da un browser come Chrome – il più usato -, costruito espressamente attorno all’esperienza web concepita da Google.

È probabile che la società di Mountain View si opponga fermamente a questo scenario prospettato dall’indagine del Dipartimento di Giustizia, la quale, qualora dovesse realmente arrivare a imporre questa drastica separazione (che andrebbe a rendere Chrome, la divisione motore di ricerca e quella pubblicitaria delle vere e proprie aziende indipendenti tra loro), avrebbe effetti drastici per tutto il web. Al momento si tratta solo di un’indagine: attendiamo di scoprirne gli esiti.

 

Fonte: https://www.hdblog.it/google/articoli/n527864/google-antitrust-vendita-chrome-divisione-ad/