L’ultima tendenza tra i narcisisti gender? Diventare dei “nulli” con la rimozione dei genitali

neovitruvian.com

Potremmo presto aggiungere una N alla zuppa alfabetica di LGBTQIA +? Il numero di “entusiasti della modificazione genitale” che favoriscono l’”annullamento” completo è in aumento, poiché i medici promettono di creare “aree genitali relativamente lisce”.

“Nullo” o “liscio ” è il termine per gli uomini che si sottopongono volontariamente a un intervento chirurgico per la rimozione dei genitali. Sebbene sia ancora molto di nicchia, il numero di “entusiasti della modificazione genitale” è, a quanto pare, in crescita. Gregg (non il suo vero nome) ha parlato con Queerty della sua esperienza di intervento chirurgico di annullamento. Descrive come i medici rimuovano i testicoli, lo scroto e il pene di un paziente “essenzialmente cuciono semplicemente la pelle in una linea verticale. Se il chirurgo è bravo, non ci sono cicatrici alla fine e trasferiscono l’uretra in un punto in mezzo alle tue gambe. “

I membri della comunità del nullo non sono transgender; non stanno cercando di sostituire un pene con una vagina, sebbene gli studi suggeriscano che alcuni successivamente si identificheranno come donne. Più identificati come neutrali rispetto al genere. Align Surgical Associates, uno studio medico con sede negli Stati Uniti specializzato in chirurgia di riallineamento di genere, spiega: “Mentre molti pazienti potrebbero essere interessati a passare a un’identità maschile o femminile, ci sono molti individui che ritengono che la loro identità di genere non sia del tutto conforme in una direzione o nell’altra. La chirurgia di annullamento del genere può consentire ai pazienti non conformi di godere di un’area genitale relativamente liscia “.

L’annullamento è presentato come un modo per le persone non conformi al genere “di godere di un corpo che sembra più vicino all’esterno rispetto a come si sentono all’interno”.

Molti di noi vogliono un corpo che appaia all’esterno come ci sentiamo dentro. Questo è ciò che mi motiva ad alzarmi dal letto e andare a correre quasi tutte le mattine. Ma, allo stesso tempo, accettiamo la realtà fisica e le limitazioni del corpo che abbiamo. Non importa quanto corro, non diventerò mai più alto o più giovane. Il mio seno non diventerà più grande e nemmeno diventerò maschio. Certo, le persone “migliorano” i loro corpi con il trucco, la dieta e il regime di esercizio fisico, e talvolta anche con iniezioni per ridurre le rughe o chirurgia plastica.

Ma migliorare il tuo aspetto non è la stessa cosa che negare la realtà. Avere i genitali “annullati” significa rifiutarsi di accettare la fondamentale realtà biologica e sociale dell’essere maschio o femmina. È insistere sul fatto che il mondo si conforma a te, piuttosto che al fatto che sei tu che ti adatti ad esso. C’è un narcisismo nell’assumere che i vincoli fisici del corpo non dovrebbero essere autorizzati a fermare le tue piu’ recondite fantasie. Allo stesso modo, la pratica di rimuovere parti del corpo perfettamente sane, nella peggiore delle ipotesi, e’ eticamente discutibile.

Fonte: https://neovitruvian.com/2021/05/26/lultima-inquietante-tendenza-tra-i-narcisisti-gender-bender-diventare-dei-nulli-con-la-rimozione-chirurgica-dei-genitali/

Fonte originale: https://www.rt.com/op-ed/524768-nullo-surgery-genital-modification/

Pubblicato il 26.05.2021

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Divoll
Utente CDC
29 Maggio 2021 20:50

C’era una volta il manicomio, dove si curavano coloro che credevano di essere Napoleone, o Cristo, o anche un modesto cece. Ora viviamo tutti in un grande manicomio allargato, dove i matti credono di essere sani e i sani si fingono matti per assecondarli (e non finire emarginati, se non proprio arrestati). Alla fine, la Natura prendera’ il sopravvento, come sempre, e ci ricordera’ che siamo solo umani, animali quasi come tutti gli altri su questo pianeta, e che le sue leggi non si possono ne’ ignorare, ne’ cancellare.

Ultimo aggiornamento 4 mesi fa effettuato da Divoll
XaMAS
Utente CDC
1 Giugno 2021 17:51

articoli come questo non fanno che dimostrare che gay, lesbiche, trasgender e chi ne ha piu ne metta non sono altro che malati mentali, e come tali andrebbero curati