Home / ComeDonChisciotte / LE STRABILIANTI COINCIDENZE LINCOLN-KENNEDY: IL COMPLOTTO COME NARRATOLOGIA

LE STRABILIANTI COINCIDENZE LINCOLN-KENNEDY: IL COMPLOTTO COME NARRATOLOGIA

DI GIUSEPPE GENNA

Una delle grandi demistificazioni narrative di questo tempo è quella che distrugge la centralità affabulatoria del complotto. Per sommi capi, si potrebbe dire che DeLillo e Pynchon hanno traslato il grande romanzo americano nel paradigma della paranoia. Esausto, questo paradigma ha smesso di affabulare: ormai diverte. Da questo movimento, iper-romanzi di genere assai diverso e molto più all’avanguardia di quelli non scritti, bensì prodotti, da chi con la suspence complottistica ritiene di fare ancora letteratura.
In sé, il nucleo del complotto è, dal punto di vista letterario, assai perturbante. Si consideri per esempio l’incredibile serie di coincidenze che accomunano le persone e le caratteristiche delle morti di Abraham Lincoln e John Fitzgerald Kennedy. La lista che segue è composta da affermazioni storicamente accertate.

Abraham Lincoln viene per il Congresso nel 1846.
Abraham Lincoln viene eletto presidente nel 1860.
John F. Kennedy si elegge per il Congresso nel 1946.
John F. Kennedy viene eletto presidente nel 1960.

I cognomi Lincoln e Kennedy sono composti da 7 lettere.

Le spose dei due presidenti hanno avuto i figli mentre abitavano nella Casa Bianca.

I due presidenti furono uccisi entrambi con uno sparo in testa.

I due presidenti hanno perso la vita di mercoledì.

La segretaria di Lincoln si chiamava Kennedy.
La segretaria di Kennedy si chiamava Lincoln.

Sono stati assassinati da “gente del Sud”.

I due presidenti hanno avuto come successori un “sudista”.

I nomi dei successori erano composti da 7 lettere, e i due si chiamavano entrambi Johnson.

Andrew Johnson, che successe Lincoln, nacque nel 1808.
Lyndon Johnson, che successe Kennedy, nacque nel 1908.

John Wilkes Booth, che uccise Lincoln, nacque nel 1839.
Lee Harvey Oswald, che uccise Kennedy, nacque nel 1939.

I due assassini erano conosciuti con il doppio nome per esteso.

Il totale delle lettere dei nomi di ogni assassino era 15.

Lincoln morì dentro un cinema chiamato ”Kennedy”.
Kennedy morì in una macchina chiamata “Lincoln”.

John Wilkes Booth scappò dal cinema ed è stato arrestato all’interno di un edificio.
Lee Harvey Oswald scappò dall’alto di un edificio ed è stato arrestato dentro un cinema.

Booth e Oswald furono entrambi assassinati prima del processo.

Una settimana prima di essere ucciso, Lincoln era in ferie a Monroe, Maryland.
Una settimana prima di essere ucciso, Kennedy era in “ferie” con Marilyn Monroe.

Giuseppe Genna
Fonte:www.carmillaonline.com
19.01.05

Pubblicato da Davide

  • Truman

    Un utente segnala quanto segue:

    1)Lincoln venne ucciso nel teatro Ford, non nel cinema Kennedy come citato;

    2)Kennedy non potè trascorrere la settimana precedente il
    suo omicidio con Marilyn Monroe, in quanto quest’ultima
    era già morta da più di un anno (agosto 1962 la Monroe,
    Nov. 1963 Kennedy), a meno che non si recò a omaggiare la
    salma al cimitero.

  • ale3j

    Non sono nemmeno morti tutti e due di mercoledì, uno sabato e l’altro venerdì.