Lazio, false presenze di Zingaretti in Regione. Inchiesta aperta, un indagato

Il presidente è spesso assente per ospitate in tv o impegni di partito. Ma viene comunque segnato presente, per garantire il numero legale

affaritaliani.it

Lazio, false presenze di Zingaretti in Regione. Inchiesta, c’è un indagatoNicola Zingaretti è finito al centro di un’indagine segreta della Procura di Roma per – si legge sulla Verità – delle presunte giustificazioni non veritiere per le assenze in Consiglio regionale.

Nicola Zingaretti è finito al centro di un’indagine segreta della Procura di Roma per – si legge sulla Verità – delle presunte giustificazioni non veritiere per le assenze in Consiglio regionale. L’opposizione definisce l’ex segretario del Pd un fantasma. Un suo stretto collaboratore sarebbe già stato iscritto nel registro degli indagati, l’accusa è di falso. Adesso la Procura ha messo sotto inchiesta chi ha presentato le giustificazioni del presidente “per impegni istituzionali”.

In diverse di queste circostanze – prosegue la Verità – era facilmente verificabile tramite la tv e i social che Zingaretti fosse impegnato in dibattiti politici o che fosse in giro per l’Italia a fare campagna elettorale per il Pd di cui era segretario. Nel 2019 Zingaretti è risultato giustificato per 48 volte, si è presentato in aula 7 volte ed è risultato assente altrettante. Adesso i magistrati dovranno appurare se la decisione di indicarlo come assente giustificato sia stata autonoma da parte dello staff o se i collaboratori abbiano obbedito ad ordini dall’alto.

Fonte: https://www.affaritaliani.it/cronache/lazio-false-presenze-di-zingaretti-in-regione-inchiesta-aperta-un-indagato-746951.html

Pubblicato il 25.06.2021

Notifica di
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
danone
Utente CDC
25 Giugno 2021 22:15

Ma cosa volete fargli a questo coso? non so come definirlo.
Ma non lo vedete come è messo?
Lo sapete pure che da Prodi in avanti i segretari PD non sono più esseri senzienti con funzioni metaboliche complesse, ma sono più simili ai parassiti macrofagi, inglobano qualunque cosa gli passi vicino, col sorriso però.
Io piuttosto sbatterei in galera a vita, tutti quelli che lo hanno proposto, sostenuto, finanziato, votato, quelli che ci hanno lavorato insieme, perfino quelli che lo hanno conosciuto, tutti in galera fino alla terza generazione.
Vedrai che la smettono di proporre me.de del genere.

Ultimo aggiornamento 1 mese fa effettuato da danone
meno
Utente CDC
26 Giugno 2021 9:10

In italia si parla di vaccinazione di massa, ma nessuno parla di vaccinare anche gli extra comunitari, forse  loro non contraggono il virus per cui  non contagiano?
 Il nostro regime non ne tiene conto minimamente si preoccupa  solo di vessare i liberi cittadini, forse per il semplice motivo che probabilmente in qualche modo li temono. Se se ne sono dimenticati è una grave omissione, denotando che poi non ci tengono per niente alla nostra salute, come vorrebbero fare intendere, e gli scopi sono ben altri. Se poi lo fanno di proposito appunto come dicevo prima perché li temono, questo è ancora più grave, correggetemi se mi sbaglio.

2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x