La situazione in Ucraina colpisce il mercato globale dei cereali

Monika Totova, economista dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, ha osservato che molto dipende "dalla durata della situazione attuale e da come si svilupperà"

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Secondo Monika Totova, economista presso l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), la situazione di tensione tra Russia e Ucraina starebbe incidendo negativamente sul mercato cerealicolo mondiale, come dichiarato in un intervista con un corrispondente Tass.ru domenica.

“Dato il contributo di Russia e Ucraina al mercato globale del grano, la tensione tra questi paesi colpisce i mercati. Sono influenzati da molti fattori, come la volatilità, le condizioni meteorologiche, i prezzi dei materiali di produzione e molti altri, quindi è difficile dirlo quale sarà esattamente l’impatto, ma ovviamente la situazione attuale contribuisce a creare incertezza nei mercati”, ha affermato l’esperta.

Secondo la Totova, poichè la Russia rappresenta il 20% delle esportazioni mondiali di grano e produce il 10% del grano mondiale – mentre l’Ucraina rappresenta il 10% delle esportazione e ne produce il 3% -, il rallentamento che sta avvenendo in questo periodo dell’attività di questi due paesi ha ripercussioni mondiali.

Guerra, crisi energetica e crisi alimentare…se la NATO continua a comportarsi come un bullo nei confronti della Russia, ecco il futuro che ci aspetta.

Massimo A. Cascone, 31.01.2022

Fonte: https://tass.ru/ekonomika/13566637

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x