La Russia semplifica i pagamenti del gas

Una nuova legge semplifica la normativa fiscale per le società estere

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Ieri, domenica 1° maggio, il presidente Vladimir Putin ha firmato la Legge Federale n. 120-FZ titolata “Sulle modifiche alla parte prima del codice fiscale della Federazione Russa”.

Secondo i media, la legge fiscale russa è stata modificata per rendere più facile per le società straniere aprire conti nelle banche russe e registrarsi presso l’autorità fiscale del paese.

Il tutto ovviamente per aiutare le imprese straniere a pagare il gas russo in linea con il nuovo meccanismo adottato il mese scorso. Le entità straniere adesso potranno registrarsi presso l’autorità fiscale russa dopo che la banca che apre un conto per loro ha presentato una domanda.

“Questo rende davvero facile la registrazione e l’apertura di un conto”, ha affermato Olga Anufrieva, legislatore e membro del comitato fiscale, aggiungendo che comunque la misura è temporanea.

Massimo A. Cascone, 02.05.2022

Fonte:

http://publication.pravo.gov.ru/Document/View/0001202205010006

https://www.vedomosti.ru/economics/news/2022/05/01/920628-putin

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x