La Polonia non estenderà i benefici per i rifugiati

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Lunedì 30 maggio, il governo polacco ha annunciato che la maggior parte dei rifugiati ucraini in Polonia sia in grado di guadagnarsi da vivere e intende quindi tagliare gli aiuti a loro destinati.

La decisione è stata annunciata dal vice Ministro degli Interni Pawel Szefernaker durante un’intervista a TVP Info. Il funzionario ha dichiarato che il governo non pagherà più gli ucraini che sono in grado di provvedere a se stessi. Saranno fatte eccezioni per le persone che hanno motivi legittimi per non trovare lavoro in Polonia, come i disabili, le donne incinte o le madri che si prendono cura di più figli.

Gli ucraini che cercano lavoro in Polonia possono farlo e molti lo hanno fatto, ha dichiarato un membro del partito PiS al potere, al quotidiano Rzeczpоspolita, commentando il cambiamento di politica. Secondo lui, il governo vuole spingere altri a fare lo stesso tagliando gli aiuti. “Quattro mesi di assistenza danno ai rifugiati un tempo sufficiente per adattarsi”.

Piotr Dlugosz, ricercatore della comunità ucraina in Polonia, ha dichiarato a Rzeczpоspolita che la perdita dei sussidi non sarà un duro colpo per la maggior parte di loro. Oltre il 70% dei rifugiati ha i propri mezzi di sostentamento, ha detto, aggiungendo che si aspetta che molti dei beneficiari degli aiuti tornino semplicemente in Ucraina dopo che i Paesi ospitanti li avranno tagliati fuori, il che, ha osservato, andrebbe a vantaggio dell’Ucraina stessa.

“Se questo gruppo giovane e dinamico con un elevato capitale umano non tornerà, sarà difficile per gli ucraini creare uno Stato forte e moderno”, ha detto Dlugosz.


Massimo A. Cascone, 02.06.2022

Fonte:

https://polskieradio24.pl/5/1222/Artykul/2969463,Rzad-nie-przedluzy-swiadczenia-dla-osob-przyjmujacych-uchodzcow-Beda-jednak-wyjatki

https://www.rt.com/news/556476-poland-aid-ukrainian-refugees/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix