Home / ComeDonChisciotte / LA MORIA DI UCCELLI E PESCI COLLEGATA A ESPERIMENTI CONDOTTI DAL GOVERNO ?

LA MORIA DI UCCELLI E PESCI COLLEGATA A ESPERIMENTI CONDOTTI DAL GOVERNO ?

DI PAUL JOSEPH WATSON E ALEX JONES
prisonplanet.com

Un’inchiesta del Senato scoprì nel 1977 che il governo americano aveva infettato centinaia di città con agenti biologici

Una moria di uccelli e pesci nell’Arkansas che ha sollecitato una reazione da parte dei Servizi ambientali degli Stati Uniti, ha destato nei residenti il seguente interrogativo: è possibile che test segreti del governo possano essere responsabili della carneficina?

Circa 2.000 merli e paperi sono morti lungo un’area di un miglio a Bebee, in Arkansas lo scorso venerdì notte . La domenica gli agenti dei servizi ambientali hanno indossato tute speciali e maschere antigas per le operazioni di recupero degli uccelli morti.

Un’area utilizzata dagli uccelli per rifugiarsi non è stata infettata, portando così gli agenti alla conclusione che non possono essere morti per una malattia o vittime di un avvelenamento. Fulmini, fuochi d’artificio, grandinate ad alta quota sono state indicate come le possibili cause.


“Sono stato in Iraq e sono tornato e mai ho visto nulla del genere” ha detto Jeff Drennan, un abitante di Beebe, a
Fox16 News la domenica

“I miei bambini giocano qui fuori e mi domando se sono al sicuro” ha aggiunto. “Vanno in giro a raccoglierli [gli uccelli] con tute speciali, maschere e attrezzatura di ogni genere”.

In modo simile, 100.000 pesci sono stati trovati morti nel nordovest dell’Arkansas. “Li hanno trovati su una striscia di 20 miglia tra la diga di Ozark e il ponte della superstrada 109, nella Contea di Franklin” annuncia Today’s THV 11.

Armi elettromagnetiche che possono manipolare artificialmente il clima potrebbero essere le responsabili dell’enorme morìa. È accertato che oltre un decennio fa l’ U.S Military Industrial Complex era a conoscenza ed era direttamente coinvolto nel testare questa tecnologia.

Nel 1997 il Segretario alla Difesa William Cohen dichiarò che “Altri [terroristi] sono impegnati in una sorta di eco-terrorismo in grado di alterare il clima, provocare terremoti ed eruzioni vulcaniche attraverso l’uso di onde elettromagnetiche…Quindi c’è un numero notevole di menti che sono all’opera per trovare il modo di riversare il terrore su altre nazioni… È tutto vero, ecco perché dobbiamo intensificare i nostri sforzi [contro il terrorismo]”.

Il fatto che la malattia o l’avvelenamento siano stati esclusi porta a pensare che dietro la morìa siano coinvolti in qualche modo i test segreti.

Il governo americano è stato ripetutamente scoperto a fare test illegali di armi biologiche sui cieli americani, che hanno mutilato e ucciso non solo animali ma anche umani. La storia dei test biologici del governo include la deliberata infezione di americani con sifilide, malaria e altri agenti batteriologici.

Dal 1950 in poi, il governo americano ha deliberatamente condotto test all’aria aperta, irradiando città importanti come San Francisco e New York con Serratia marcescens e Bacillus glogigii. Nel 1955 la CIA ha anche diffuso un batterio estratto dall’arsenale di guerra biologica dell’esercito su Tampa Bay in Florida, con l’obiettivo di testare la sua capacità di infettare popolazioni umane con agenti biologici.

Nel 1966, l’esercito statunitense diffonde il Bacillus subtilis variante niger nella metropolitana di New York. L’inchiesta del Senato del 1977 sulla Health and Scientific Research confermò che 239 aree popolate erano state contaminate biologicamente tra il 1949 e il 1969, incluse San Francisco, Washington D.C., Key West, Panama City, Minneapolis e St. Louis.

Nell’agosto del 1994 gli abitanti nell’area di Oakville nello stato di Washington segnalarono che piccole forme gelatinose piovevano dal cielo e nel 1977 gli abitanti nell’area di Everett, sempre in Washington segnalavano un fenomeno simile.

Considerata la storia dei governi che nel mondo intero hanno condotto esperimenti sulle loro popolazioni inconsapevoli, il primo sospetto in tali casi dovrebbe sempre ricadere sul governo. Proprio alcuni mesi fa è venuto alla luce che alla fine degli anni ’40 “medici del servizio sanitario nazionale americano avevano infettato deliberatamente circa 700 guatemaltechi – carcerati, disabili mentali e soldati – con malattie veneree”.

In effetti, il regolemaento dell’EPA (Environmental Protection Agency) permette al governo e agli scienziati di poter trattare gli umani come cavie in esperimenti chimici, con l’uso di pesticidi da testare su bambini handicappati e orfani.

Nel penultimo film di Alex Jones Endgame, che potete vedere qui giù, vengono documentati infiniti esempi di test biologici e altri esperimenti segreti condotti dai governi per ricerche sulla guerra batteriologica e sul controllo della popolazione, incluso il Project SHAD , le bombe pesticide

e la polemica dei test nucleari condotti sui soldati .

Paul Joseph Watson
Fonte: www.prisonplanet.com
Link: http://www.prisonplanet.com/is-mass-bird-and-fish-die-off-connected-to-government-testing.html
3.01.2011

Traduzione per www,comedonchisciotte.org a cura di RENATO MONTINI

LEGGI ANCHE: LE 10 PRICIPALI TEORIE PER UCCELLI E PESCI MORTI

GLI STATI UNITI SI DICHIARANO SPIACENTI PER GLI ESPERIMENTI MEDICI IN GUATEMALA. BASTERANNO LE SCUSE PER GLI OLTRE 60.000 CIVILI UCCISI ?

Pubblicato da Davide

  • Luka78

    Interessante articolo.
    Proprio qualche minuto fa, mettendo sul sito del Corriere della Sera [video.corriere.it], ho visto il filmato inerente a questa moria di uccelli e nel servizio la giornalista, riferendosi ai commenti della gente, parla di un probabile uso di HAARP come causa di questa strage.
    Il bello, poi, che stando alle ultime informazioni ( e quindi al filmato del Corriere ), questa moria si sta estendendo anche ad altri stati degli USA e addirittura in Svezia.

    Anche io, inizialmente, avevo pensato ad HAARP, per poi scartare tale ipotesi per via della morte anche dei pesci. Non sapendo se HAARP possa o no influenzare anche il mondo acquatico ( non che sia un esperto di quello “volatile” e nè di HAARP ), ho – così come detto – accantonato questa idea.

    Non so se possa esserci dell’altro o questo altro ( diffusione di patogeni, ecc… ) sia la sola causa.

    Vedremo l’evolversi della situazione.

  • MATITA

    E’ morta la mamma della fidanzata,futura sposa,di mio nipote Francesco.
    Aveva avuto un tumore al collo lato sinistro asportato chirurgicamente,le è ricomparso sulL’ altro lato,è stato fatale.
    era ancora giovane e nutriva il desiderio di vedere sua figlia sposata.
    La medicina falsa vergognosa corrotta abominevole squallida lurida fetente porca assassina ha mietuto l’ennesima vittima.ma il sistema siamo noi e dobbiamo dire basta,ci sono cure e prevenzioni alternative a quelle che ufficialmente ci impongono
    A mio suocero,76 anni, in Aprile hanno diagnosticato tumore al fegato …pochi mesi di vita e bordate di i chemio era la diagnosi cura.
    A Lui non abbiamo detto nulla e appiamo cercato strade alternative…,io avevo contattato clinica igenista di Budapest ma era troppo alternativo da far accettare e abbiamo ripiegato sulla fondazione Pantellini di Firenze…oggi rientra dalla Puglia dove è stato a raccogliere le sue olive e a fare il suo olio…..se avessimo dato retta “all’ospedale” AVREBBE FATTO ALTRETTANTO,SAREBBE ANCORA IN VITA?
    Occorrre che la smettiamo di credere al sistema,occorre che lo abbandoniamo le cure assurde che ci propinano,
    io ho detto basta,fate altrettanto.

    Alfredo

  • Cornelia
  • Pellegrino

    “Stress da acqua fredda” per i pesci e “botti di capodanno” per gli uccelli. Contemporaneamente!

    Certo che le “versioni ufficiali” si confermano, sempre, le più fantasiosamente esilaranti……

  • Random

    Nota: I merli non volano a più di 400 metri d’altezza neanche se li lanci con la fionda.
    Random

  • vic

    Notizie simili arrivano dal Brasile (tonnelate di sardine morte nello stato del Parana) e da Coromandel, Nuova Zelanda (grandi quantita’ di pesci detti “snapper”, apparentemente ben nutriti, trovati morti lungo le rive).

    L’anno scorso lungo le rive di un laghetto alpino stesso fenomeno senza spiegazione. Centinaia di trote trovate morte lungo la riva.
    La spiegazione dell’acqua fredda in questo caso farebbe proprio ridere. Gli ittiologi che se ne sono occupati non hanno trovato spiegazioni, mistero insomma.

    Saranno avvenimenti correlati?

  • Rossa_primavera

    Il noto documentarista Alex Jones,coautore di questo articolo con
    Paul Joseph cofondatore di greenpeace e poi espulso dalla stessa
    perche’ ritenuto di posizioni estremiste,rappresenta per i complottisti
    una cornucopia di teorie continue sulle varie trame che si ordiscono a
    livello mondiale:terremoti provocati da armi segrete,vaccini che servono in realta’ a rimbecillire la gente,armi chimiche liberate nell’aria e nell’acqua,castrazioni chimiche sempre mediante vaccini,gruppi di
    uomini politici potentissimi che praticano il satanismo riunendosi di
    notte in un bosco boemo ad adorare un gufo(sic),pratiche di eugenetica
    messe in atto da vari governi e mutuate nientemeno che dai medici
    nazisti,malatti ed epidemie diffuse ad arte sempre dagli stessi governi,
    esperimenti medico criminali su esseri giudicati inferiori,alieni che
    controllano le elites che controllano il pianeta e la lista sarebbe ancora
    lunga.Insomma di tutto di piu’.Certo che il nostro Alex un minimo di
    credibilita’ l’ha persa quando,dopo aver giurato e spergiurato per anni
    che sua moglie non era ebrea,ha dovuto poi ammettere messo alle
    strette durante una trasmissione radiofonica,che aveva dei parenti
    ebrei polacchi in un primo tempo.Successivamente che era un’ebrea
    osservante.Il fatto che sia poi accusato da piu’ parti di filosionismo lo
    rende ancora decisamente piu’ sospetto e antipatico.

  • vic

    Ragioni come il Cicap: cerchi di ridicolizzare chi da’ la notizia per farla passare per falsa. Di tutto quello che hai elencato quasi tutto e’ dimostrabilmente vero, Alex Jones o no!

  • Rossa_primavera

    Citami allora delle fonti attendibili,ripeto attendibili,libri,articoli,blog,
    archivi o giornali,una qualunque prova,che uno solo dei complotti
    citati sia vero.Se e’ dimostrabilmente vero dimostramelo.

  • mistermister

    Non so se l’hanno trasmessa anche in Italia, si chiamava FlashForward
    http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_FlashForward_episodes

    Succedeva che in alcune regioni Africane cadevano tutti i Corvi o uccelli Neri, non ricordo la specie.

    Fu cancellata perchè non ebbe un gran successo, secondo la Nielsen (versione USA del ns. Auditel).

    Meditate Gente ! Meditate !

  • Galileo

    E le stelle stanno a sbagliare: fonte atendibile.

  • sandman972

    Beh, per esempio, sulla tossicità dei vaccini ci sono studi svolti da vari medici che sostengono con prove sperimentali abbastanza interessanti come i sospensivanti usati per le vaccinazioni abbiano effetti neurotossici che in certi casi di ipersensibilità possono portare anche all’autismo; persino in università nell’ambito delle professioni sanitarie durante certe lezioni gli insegnanti lo cominciano a sussurrare a mezza voce.

    Qui un articolo interessante con un sacco di link a testi pubblicati, ma se cerchi su google “vaccini ed autismo” trovi un mondo di materiali:

    http://www.ilconsapevole.it/articolo.php?id=8384

    Che effetti hanno questi sospensivanti nei soggetti che non sono colpiti in modo massivo? Chi lo sa? Si possono fare ipotesi, ma studi appoggiati dalla medicina ufficiale non ce ne sono, e secondo me non ce ne saranno per un bel pò.

    Altro esempio, gli studi sugli effetti dell’aspartame dell’Uni di Bologna, accuratamente messi in un angolo. Ma se ne potrebbero trovare altri.

    Se ci sono evidenze che una certa cosa può determinarne un’altra, e le stesse non vengono indagate dagli organi preposti, a mio avviso è sicuramente un complotto.

    Che poi sia da parte della medicina ufficiale per difendere il suo status quo, delle aziende farmaceutiche per difendere il loro business, di un team occulto di potenti che hanno interesse ad instupidire e controllare le masse, può essere oggetto di discussione. Ma che complotto ci sia, ad esempio in questi casi, mi pare evidente.

  • esca

    Sono fenomeni gravi. La cosa scioccante è la velocità con cui tentano di sdrammatizzare e giustificare: i botti, il freddo…E gli animali morti in gruppo in altre stagioni più calde? Armi micidiali: forse i militari ne sanno qualcosa?

  • vic

    Vai a leggere la storia della contaminazione del vaccino antipolio Sabin, che era contaminato da virus cangerogeni, provenienti dai reni delle scimmie rhesus, usate per produrre il vaccino in centinaia di milioni di dosi.
    Allora (anni ’60) l’opinione pubblica non ne se ne sapeva nulla, ma gli esperti sapevano, e con essi il governo.
    Informati un po’ sull’assassinio JFK, Jim Marrs nel suo libro-riassunto elenca una bibliografia molto esaustiva. La tesi dell’omocida solitario non la sposa piu’ nessuno con un briciolo di cervello. Ergo era un complotto.

    Sugli UFO leggiti i libri dello storico Richard Dolan.

    Non faccio il missionario. Chi vuole informarsi puo’ farlo da se’, chi fa apposta ad essere disinformato pure. Appunto come il Cicap, quello si’ un club da complottisti in malafede che manifesta con entusiasmo e troppo spesso ragionamenti da asilo infantile. Fra il libro di Polidoro sull’assassinio JFK e quello di Jim Marrs ci sono anni luce di professionalita’.

    Ammetto che non mi va’ tanto il tono texano di Alex Jones, come neanche quello pieno di sorrisetti di Polidoro o di un altro attivissimo debunker del lella, che di scientifico non ha nulla, nulla, nulla! Anche se quelli di “Le Scienze” gli danno la firma. Indice che c’e’ sotto l’azione di un club.

  • roberto_fiordaliso

    Se volete essere aggiornati (o aggiornare) le varie morie ecco il link: http://maps.google.com/maps/ms?ie=UTF8&hl=en&oe=UTF8&msa=0&msid=201817256339889828327.0004991bca25af104a22b

    Ciao
    Roberto

  • vic

    “la cosa scioccante è la velocità con cui tentano di sdrammatizzare e giustificare”

    Hai colpito nel segno.

    Qualcosa mi dice che la giornalista d’inchiesta Moulton Howe e’ sulle tracce di chi potrebbe avere una spiegazione. Non certo del tipo di quella spifferata dalle giornaliste del tiggi’.
    Anche in questo blog c’e’ chi fa finta di non sapere che stanno spruzzando nell’aria alluminio, bario e stronzio. Sostanza rilevate da chi s’e’ dato la pena di analizzare l’aria. In teoria non dovrebbe essercene la minima traccia.
    Poi ci sono altri esperimenti in corso con onde elettromagnetiche. Il caso piu’ eclatante e’ stato quello di Canneto di Caronia. Che qualcuno di questi esperimenti ogni tanto causi “effetti collaterali” imprevisti e’ la cosa piu’ normale. Anormale per quelli che li vogliono negare ad ogni costo, forse perche’ lo devono fare per professione.
    Mai dimenticarsi che l’intelligence recluta con grande entusiasmo fra i professionisti della comunicazione. Malgrado questo le spiegazioni che vengono da quella riva del fiume sono assai’ ridicole. A guardar bene e’ sempre stato cosi’. Lasciamoli cuocere nel loro brodo.

  • Rossa_primavera

    Grazie mille per la segnalazione

  • Rossa_primavera

    Ma scusa sono due questioni totalmente differenti:un conto e’ un vaccino
    che puo’ avere effetti collaterali e risultare tossico,ogni organismo umano reagisce in maniera differente a determinate molecole,altro
    discorso un governo che inietta volontariamente un vaccino che castra
    chimicamente i cittadini e li rende imbecilli.La prima e’ una cosa che nella sperimentazione scientifica e’ considerata accettabile,la seconda
    sarebbe una cosa inaudita,tale da far scoppiare una rivoluzione vera e propria se si rivelasse reale.

  • Rossa_primavera

    Hai messo giustamente l’accento sulle due specie esistenti di complottisti:sul caso da te citato di JFK mi sono letta il libro di JIM
    Garrison,il procuratore che ha portato alla sbarra e processato il
    magnate americano Clay Shaw,ex agente della cia,come mandante
    dell’omicidio e poi assolto,libro dal quale ha tratto il suo magnifico film
    Oliver Stone.Sia Garrison che Stone sono considerati complottisti
    dall’establishment americano ma godono di ottima reputazione e credito
    sia in patria che fuori perche’ i loro lavori sono documentati da atti,
    testimonianze,confessioni,foto,documenti,prove,dichiarazioni,libri e
    quant’altro,compresi gli atti processuali del processo a Clay Shaw.
    Senza contare i documenti secretati dal governo americano che erano
    in possesso di cia ed fbi e che diventeranno consultabili nel 2022.
    Insomma che ad uccidere Kennedy sia stato un complotto e’ abbastanza
    evidente a tutto il mondo ma la verita’ sta piano piano venendo a galla
    e nel 2022 credo che sapremo tutto.Resta da vedere solo quale dei
    tre possibili mandanti indicati da Garrison,cioe’ mafia cia o Castro,sia
    il responsabile,in fondo il mandante e’ il solo tassello che manca alla
    composizione del puzzle,il chi ha eseguito materialmente l’omicidio
    poco conta e il perche’ e’ noto.
    C’e’ invece un secondo tipo di complottisti,quelli alla Alex Jones,ma non
    solo,che tirano fuori le teorie piu’ allucinanti senza uno straccio di prova,
    si dice,secondo alcune fonti,corre voce che……..il tutto insomma basato
    su dicerie e indiscrezioni guardandosi bene dal citare una fonte,un documento,una testimonianza,bisogna credere loro sulla parola perche’
    il grande vecchio che ha ordito il complotto ha fatto sparire le prove.
    Quella del secondo tipo di complottista e’ una posizione troppo comoda
    ideologicamente:ti dice il complotto c’e’ stato ma non posso esibirne le
    prove,in questo modo chiunque puo’ dire qualunque cosa.
    Avrai fatto caso che Oliver Stone che appartiene alla prima categoria e’
    un personaggio stimato ovunque e che puo’ liberamente girare per il
    mondo,il cazzaro thierry meyssan che appartiene al secondo tipo di
    complottisti e’ considerato persona sgradita in mezzo mondo ed e’
    inseguito da migliaia di querele per calunnia e diffamazione intentategli
    dalle persone da lui tirate in ballo con accuse assurde nei suoi articoli
    che definire infami e’ poco.

  • sandman972

    Non è che “possono avere effetti collaterali e risultare tossici”…secondo le teorie sono tossici a causa di un accumulo di metalli pesanti, tipicamente a base di mercurio, ed il fatto che i metalli pesanti abbiano effetti negativi (tipicamente neurogeni) a livello dell’organismo sono noti da tempo. Il fatto che si producessero comunque e che ora si continui tacendo non ti fa porre delle domande?

    O ancora, l’aspartame: prima di essere immesso sul mercato i test (fatti più recentemente a Bologna) sono stati certamente fatti anche negli USA per l’approvazione della FDA…credi veramente che le loro cavie non abbiano sviluppato tumori durante i test? Ergo, quasi certamente sapevano e hanno lasciato andare.

    Altri esempi? L’uranio impoverito, e le carte false che vengono fatte per silenziare la sua pericolosità (effetti che nelle scuole di medicina fanno parte dello studio della patologia generale). La fluorizzazione delle acque potabili. E potremmo andare avanti ancora.

    Non è che questi materiali “potevano risultare tossici”…un bambino delle elementari che conosce il rapporto causa-effetto poteva immaginarsi i risultati, figurati persone che svolgono certi compiti come professione.

    Quindi a mio parere la volontà di “lasciar passare certe problematiche costi quel che costi” è evidente, per cui la parola “complotto” (congiura ai danni di qualcuno) è perfettamente calzante; su questo specifico argomento si può discutere sulle motivazioni che li spingono.

    Idem per il discorso relativo alle sterilizzazioni (leggi la parte sulle campagne di sterilizzazione di Ghandi):

    http://archiviostorico.corriere.it/2009/agosto/03/India_paga_per_contenere_nascite_co_8_090803001.shtml

    ed alle campagne di vaccinazione, questo è solo quel che hanno ammesso finora:

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Guatemala-Obama-si-scusa-con-Colom-per-esperimenti-su-cavie_311048783488.html

    E queste sono solo le fonti diciamo “ufficiali” che ovviamente parlano di argomenti di 60 anni fa. Che fanno adesso? Ce lo diranno tra altri 60 anni. 🙂

  • esca

    Già, un brodo velenoso. Il caso di Canneto di Caronia è emblematico: il cicappiano Morocutti, ospite a Report, dichiarò che qualcuno si era divertito ad incendiare a mano gli impianti elettrici…ma tu guarda. Un caso, quindi. Nella stessa trasmissione, altri attivissimi soci del medesimo infelice comitato identificarono (come al loro solito) le pluridenunciate scie chimiche tossiche come “scie di innocua condensa aerea”. “Giustificazioni professionali”, è ovvio, perchè è escluso che costoro possano essere in qualche modo in buona fede. Però i risultati di queste professionali giustificazioni li abbiamo sotto gli occhi.

  • Luka78

    E’ di oggi ( 7 gennaio 2011 ) la notizia di volatili trovati morti anche qui in Italia, per la precisione a Faenza. Qui l’articolo del Corriere della Sera: La moria d’uccelli tocca anche l’Italia [www.corriere.it].

    Qualche giorno fa, come segnalato nel mio primo commento ( quello del 5 gennaio ), altri uccelli morirono in altri stati degli USA e anche in Svezia.

    Insomma, la situazione sembra in costante evoluzione. Non si sa se possa essere una cosa naturale – e se è sì, quale è il problema? – oppure se ci sia lo zampino dell’uomo – e se è sì, se sta attivando HAARP o, grazie alla diffusione delle scie chimiche, si stanno diffondendo patogeni atte alla diffusione di malattie come l’ A/H1N1 e/o l’aviaria.

  • alecale

    magari e una nuova forma di bupplicita per per provare a rilanciare l’aviaria

  • nuunciaafamo

    …….qualcuno contatti Assange, magari tra i suoi files non ancora pubblicati c’è la spiegazione di tutto……….sapete fin che cadono merli o tortore pazienza (si fa per dire…) ………. ma se domani cominciassero a cadere maiali da 120 kg sarebbe un gran casino.

  • sandman972

    Comunque, passano due giorni ed ecco l’ANSA con notizia simile pure qua in Italia…che stranezze!

    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2011/01/07/visualizza_new.html_1643071372.html

  • Rossa_primavera

    E comunque non saro’ certo io a sostenere che non esistono complotti,
    certo che i complotti esistono ed esisteranno sempre.Dico solo che
    questo documentarista e’ un gran cazzaro e i suoi complotti delle
    invenzioni con teorie senza lo straccio di una prova e senza riferimento
    a fonti attendibili,che invece tu,nella tua aargomentazione,hai citato.
    Questo fa la differenza tra il complottista serio,tipo Oliver Stone,e il
    complottista cazzaro,tipo Thierry Meyssan.

  • nomorelie

    pare che un importante ex-militare yankee di rango stesse per spifferare qualche segreto inconfessabile circa azioni di spray sulle popolazioni afghane mediante l’uso di gas nervino di origine iraqena.
    armi chimiche trasportate negli Usa (a partire dal 2003, quindi per quanto ho capito si assume vera l’accusa che saddam fosse pieno di armi di distruzione di massa) per essere smantellate sul suolo americano nella base di “Pine Bluff” in Arkansas.
    ..zac..fatto fuori.
    anche se non penso che verrà rimpianto da molti, essendo l’autore di uno dei più importanti manuali sull’efficacia delle armi bio-chimice e di conseguenza assunto dalla Mitre Corporation all’avanguardia nello sviluppo dei sistemi computerizzati di bordo per i tankers della US airforce (quelli che lasciano le quotidiane scie chimiche). quest’ultimo passaggio a detta del GRU, l’intelligence militare russa che ha fornito a Putin un dossier riguardo questo omicidio.
    insomma, sembra che in un paio di occasioni questi tankers diretti in afghanistan con l’arma chimica iraqena, abbiano avuto problemi e quindi rilasciato tale veleno nell’aria dell’arkansas (una anche sul fiume Arkansas da cui la moria di 100.000 pesci).
    il buon veterano del vietnam ha quindi scoperto tutto e minacciato di parlare.
    tempo zero e l’hanno azzittito per sempre.

    questo è il link:
    http://www.whatdoesitmean.com/index1435.htm

  • Rossa_primavera

    Pare che,si vocifera che,si mormora che:siamo alle solite,chiacchiere
    su complotti vari infinite,fatti e prove zero.

  • sandman972

    Ok, allora siamo d’accordo. 😀

    Il problema è che nella tua lista iniziale di esempi di complotti ce n’erano tanti che di conferme o fonti ne hanno a bizzeffe…ho solo voluto sottolineare come la discriminante in molti di quei casi non sia il complotto in se, ma la spiegazione che se ne da.

  • Galileo

    Guarda la Germania che ha dovuto chiudere quasi 5000 allevamenti.

  • risaia

    Una industria di solventi chimici ha riversato nell acque una grossa quantità di agenti chimici velenosi ed altamente volatili.
    Una volta evaporati,dopo avere sterminato migliaia di pesci si è immessa nella atmosfera e sta sterminando uccelli.
    LA VERITà è CHE C’è UNA NUBE TOSSICA CHE SI SPOSTA IN ALTA QUOTA ATTRVERSO I CONTNENTI PORTANDO MORTE OVUNQUE.

  • ascanio

    Tempo fa in un intervista al Jerry Springer Show, il leader Afghano si pronunciava con le seguenti parole in merito alla domanda dello show man sulle armi nucleari: ” le armi nucleari sono obsolete, ci sono armi assai più potenti e “meno distruttive”…”
    Ogni corpo vivente e non, emette una sua frequenza specifica. Se si interagisce con la stessa frequenza si è in grado di far collassare la struttura biologica e ammazzare l’organismo di cui ne fa parte.
    Mortal Oscillatory Rate (MOR)…………………………………………..
    http://video.google.com/videoplay?docid=-6705018910708286820#……………………………
    Si facciano le dovute considerazioni…
    Se si fa cadere il sistema prima del tempo ( prima che abbiano portato a compimento il loro oscuro progetto ) una speranza forse c’è.
    L’esempio del calciatore francese che incitava a prelevare tutti i propri risparmi dalle banche il 7 dicembre è un sistema infallibile per far cadere il sistema e i progetti dell’elitès.
    In altre parole cader ora per aver la possibilità di rialzarsi o cadere per sempre…