Home / ComeDonChisciotte / LA MISTERIOSA ARROGANZA

LA MISTERIOSA ARROGANZA

DI PAUL KRUGMAN
krugman.blogs.nytimes.com

Kevin O’Rourke commenta Lorenzo Bini Smaghi, il quale sostiene che “gli elettori greci sono “irrazionali” nel respingere l’austerità. Come dice O’Rourke, questa è una posizione piuttosto strana da prendere visti i risultati totalmente fallimentari della politica.

Vorrei solo aggiungere che, come persona che segue questa materia abbastanza da vicino, Bini Smaghi dovrebbe essere l’ultima a dare lezioni ai greci su buon senso e sensibilità.

Poche persone sono state, così fortemente insistenti nell’asserire che il piano iniziale della Grecia era sostenibile , che non era necessaria o auspicabile
nessuna ristrutturazione del debito
, e che tutti gli scettici sulla validità dei vari piani erano solo disinformati.

In un certo senso, L. Bini Smaghi rende l’idea della posizione di tutta l’elite europea in questa crisi: moraleggiante, sentenziosa, sempre dalla parte sbagliata ma sempre convinta che l’altra faccia della medaglia nasconda ignoranti e straccioni.

E’ una cosa sbalorditiva da guardare.

Paul Krugman
Fonte: http://krugman.blogs.nytimes.com
Link: http://krugman.blogs.nytimes.com/2012/05/18/mysterious-arrogance/
18.05.2012

Tradotto per www.ComeDonChisciotte a cura di Ernesto Celestini

Pubblicato da Bosque Primario

  • pippo74

    ho ascoltato questo essere spregevole dire cose inaudite riguardo alla crisi. stavo quasi per vomitare. avrebbe assolutamente bisogno di un TSO.

  • nuovaera89

    secondo me oltre al TSO, servirebbe una nuova Norimberga, con capi d’accusa di alto tradimento, istigazione al suicidio, e per concludere, CRIMINI CONTRO L’UMANITà!! SICURAMENTE SMAGHI E COMPAGNIA NON NE USCIREBBERO PULITI!!

  • nuvolenelcielo

    guardian, telegraph, new york times, cnn, repubblica… guardavo le fonti ricorrenti degli ultimi articoli, non un gran allegria

  • tamerlano

    Tratto da Wikipedia:

    Biografia

    Nato da famiglia nobile umbro-toscana, Lorenzo è figlio di Bino (il 6 aprile 1977 ha ottenuto da Umberto II di Savoia la convalida del titolo di conte (mpr)[1]) e di Maria Carla Mazzei, fiorentina. Il terzo cognome, Bellarmini, non utilizzato, indica la discendenza dalla famiglia di San Roberto Bellarmino, dottore della Chiesa.[2] Nel 1998 sposa Veronica De Romanis, dalla quale ha avuto due figli, Corso e Laudomia [3].

    Sarà razionale chiamare i propri figli Corso e Laudomia?
  • albsorio

    Nel mondo storto in cui viviamo è tutto normale, un mondo in cui un appestato (Obama) teme di essere contagiato dall’ europa, il contagio che temono è quello della veritá che spinge i popoli a chiedere giustizia, a vote a fare giustizia, paesi come Argentina e Islanda hanno prima eseguito i “consigli” del FMI e di tutti i sapienti della economia finanziarizzata abituati a trarre vantaggio dal fare i soldi coi soldi, poi arrivati allo stremo hanno deciso di rimandare al mittente logiche di sviluppo ingiuste e perdenti, ora altri Paesi come la Grecia, arrivata al capolinea della realtá, forse decideranno un destino diverso dalla schiavitú. La persona nominata è un “nobile” la monarchia in Italia non esiste piú da anni, esistono ancora i “diritti di nascita” dei bamboccioni, chiaramente tutti voglio difendere il loro status quo ma adesso bisogna capire cosa sia piú conveniente per noi 99%.

  • AlbertoConti

    Non per niente era uno dei candidati a governare bankitalia al posto di draghi. Della serie: il più pulito ha la rogna.

  • ericvonmaan

    Tutti finocchi col culo degli altri

  • Highlangher

    Gente che senza carte di credito morirebbe di fame in una settimana. Avvoltoi di una casta anacronista e dannosa. Portare alla fame intere generazioni ha conseguenze imprevedibili. Sopratutto per chi ha molti cognomi e la faccia come il sedere.

  • ProjectCivilization

    Lorenzo vive iin uno stanzino buio .