JOBSACT: FINTA OPPOSIZIONE E FINTA DISSIDENZA

DI STEFANO ALI

ilcappellopensatore.it

La votazione di ieri sul JobsAct: finta opposizione e finta dissidenza vengono allo scoperto. Imperativo: garantire i numeri a Renzi

La Camera è composta da 630 deputati. Dal che discende che il numero legale sia di 317 deputati (il 50%+1).

Non è così strettamente definito il numero che forma la maggioranza.

In caso di “plenum” coincide con il numero legale, ma il plenum è, di fatto, irraggiungibile. Ieri, ad esempio, erano in missione 42 deputati.

Il 50% dei deputati, quindi, costituisce una “soglia psicologica” della maggioranza. Seppure non costituiscono numero legale, 316 deputati sono sempre garanzia di maggioranza, . Al di sotto di tale soglia può essere messa in dubbio l’esistenza stessa della maggioranza. Ecco perché si parla di “soglia psicologica”.

Ovviamente parlo in linea teorica. Qualora, cioè, ci fosse davvero una linea di demarcazione fra la maggioranza e certa opposizione.

E infatti anche sul JobsAct: finta maggioranza e finta opposizione

Vediamo perché1

Teniamo conto che, come ho già scritto più volte, occorre garantire:

  1. Che i “dissidenti” possano presentarsi come tali per arginare eventuali emorragie di voti PD da sinistra (funzione gatekeeping di sinistra);
  2. Che la finta opposizione possa continuare a dichiararsi tale nonostante sia la forte stampella delle nefandezze che vengono compiute (funzione “gatekeeping” di destra)

Come volevasi dimostrare:

finta opposizione e finta dissidenza: i voti per gruppo

Come si può notare, il requisito della “soglia psicologica” è rispettato: 316 favorevoli

Ed è rispettato grazie ai provvidenziali voti favorevoli di Massimo Enrico Corsaro (Fratelli d’Italia) e di Rudi Franco Marguerettaz (Lega Nord)

Eccoli:

Corsaro di Fratelli d'Italia vota a favore del JobsAct

Corsaro di Fratelli d’Italia vota a favore del JobsAct

Marguerettaz della Lega nord vota a favore del JobsAct

Marguerettaz della Lega nord vota a favore del JobsAct

Ottenuta già la “soglia psicologica”, l’unica possibilità che hanno le opposizioni per non far passare il JobsAct è far mancare il numero legale.

Le opposizioni quindi si sono raccordate per uscire dall’aula, ma …

Dalla finta dissidenza interna del PD rimangono in aula Paolo Gandolfi e Giuseppe Guerini (che rimangono, ma si astengono) e, udite udite: Luca Pastorino e Giuseppe Civati che, per affermare la posizione di gatekeeping votano contro il provvedimento (dopo aver contribuito, insieme agli altri due a garantire il numero legale)

Dal fronte della finta opposizione, poi, garantiscono il numero legale (e quindi l’approvazione del provvedimento) votando contro:

  • Saverio Romano2 (Forza Italia. Fedelissimo di Silvio Berlusconi)
  • Claudio Fava3 (ex SEL, adesso Misto-PSI – Liberali)
  • Mauro Pili4 (Ex Forza Italia, adesso Misto)

astenendosi (ma presenti a “stampellare”)

  • Alessio Tacconi (ex Movimento 5 Stelle)
  • Ivan Catalano (ex Movimento 5 stelle)
  • Vincenza Labriola (ex movimento 5 Stelle)5

Poi ci sono le sorpresone all’interno del PD. Ad esempio, Cesare Damiano ha votato a favore. Come Ettore Epifani (che pure partecipa alla manifestazione della CGIL contro il JobsAct. Logico o da dissociati?), il carissimo Pierluigi Bersani… Sbizzarritevi pure. Qui i voti per nominativo e quelli per gruppi

Resta comunque l’amara constatazione che con la votazione del JobsAct finta opposizione e finta dissidenza sono a braccetto con il governo.

E le ultime notizie provenienti da Berlusconi confermano i miei timori già espressi il 20 Novembre (quindi prima delle elezioni regionali in Emilia e in Calabria): Berlusconi e Renzi stanno costituendo un sistema fittiziamente bipolare, ma sopratutto bipartitico.

Un ampio centro sinistra (del quale vediamo ogni giorno che la componente “sinistra” è in realtà una destra) e una estrema destra.

Con a capo Renzi da un lato e Salvini dall’altro.

Ovviamente il tutto per convogliare quanti più voti è possibile sulla moderazione incarnata da Renzi.

I risultati delle regionali del 23 Novembre hanno dimostrato che la strada imboccata è perfetta. Anzi, la debacle registrata da Forza Italia (che rappresenta la vittoria della linea di Berlusconi) costringe lo stesso Berlusconi ad accelerare il processo. Ecco perché già indica in Salvini il prossimo leader della destra.

Ecco perché non intende cambiare di una virgola il patto del nazareno sottoscritto con il suo erede Matteo Renzi. Sta funzionando tutto alla perfezione.

EDIT: Mi hanno fatto rilevare un errore grossolano che ho commesso: 316 è maggioranza politica dato da 630/2+1

Il che rende ancora più colpevoli i “dissidenti” del PD. Epifani, Titti Di Salvo, Bersani, Damiano … che non solo hanno garantito il numero legale, ma CIASCUNO di essi ha garantito la maggioranza politica

Stefano Ali

Fonte: http://ilcappellopensatore.it

Link: http://ilcappellopensatore.it/2014/11/jobsact-finta-opposizione-e-finta-dissidenza/

26.11.2014

1 dati ufficiali Camera dei Deputati
2 Saverio Romano, discepolo di Calogero Mannino e Salvatore Cuffaro. Da sempre fedelissimo di Silvio Berlusconi
3 Claudio Fava. Ha cambiato tante casacche da poter essere il maestro di Arturo Brachetti
4 Mauro Pili
5 Qualcuno lo dica ancora che le espulsioni non erano sacrosante

0 0 voti
Valuta l'articolo
46 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Albertof
Albertof
26 Novembre 2014 , 23:47 23:47

Non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire. Tutto molto interessante ma credo che, oramai, chi voleva capire ha capito e chi invece … 

falkenberg1
falkenberg1
27 Novembre 2014 , 0:27 0:27

Post ed analisi di rara lucidità e precisione!! Da stampare, distribuire, volantinare, cosa che farò ben volentieri! Questa non è attività ”politica” bensì truffa.

madelmo
madelmo
27 Novembre 2014 , 1:13 1:13

Ora si comprende perche la gente non va alle urne.che senso ha votare per questi farisei 

Ercole
Ercole
27 Novembre 2014 , 1:17 1:17

Finta opposizione,finta dissidenza, inculata reale per tutti gli operai .

Cataldo
Cataldo
27 Novembre 2014 , 9:35 9:35

Notare i tre pagliacci ex M5s subito entrati nei giochetti della casta, giochi  che vediamo ormai da una generazione intera squalificare gli organi costituzionali; sono le stesse operazioni messe in piedi dal PD per garantire B. nel corso degli anni. Ma il garante di questo scempio è sempre Napo Orso Capo, che assume in se la responsabilità piena di questa dissoluzione finale della Repubblica.

Giovina
Giovina
27 Novembre 2014 , 10:33 10:33

Così si pensa degli operai, da ogni direzione.

Tu pensa allo stesso  lavoretto che subiscono da quel di’ ma con piacere massimo i marxisti ad opera del ghiacciolo del loro ma(rx)estro.

IVANOE
IVANOE
27 Novembre 2014 , 10:36 10:36

AAAA Stefano Ali… ma ce sei arrivato solo adesso ?
Sono quasi 70 anni che c’è finta opposizione e finta dissidenza…
Me sembra la scoperta dell’acqua calda…
vai a vederti che cosa ha fatto il PCI dal 1944 al 1989…

Hamelin
Hamelin
27 Novembre 2014 , 10:37 10:37

Devono far vedere qualche spettacolo alla pecora che va alle urne .
Poichè se capisse non li legittimerebbe piu’con il voto .

albsorio
albsorio
27 Novembre 2014 , 10:45 10:45

 http://parlamento17.openpolis.it/votazione/camera/legge-delega-jobs-act-ddl-2660-a-voto-finale/14179  

Qua non si tratta di smettere di partecipare alle elezioni, bisogna smettere di votare questi cialtroni.
gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 11:19 11:19

Ahahahahah….   Bravissimo. Poi chi non va alle urne favorirebbe i propri avversari, non eserciterebbe un diritto/dovere e non avrebbe dunque motivo di criticare la politica.  Capendo, invece che funziona esattamente cosi, non voto da 20 anni perché non voglio essere stupidamente complice. Il gioco è evidentemente truccato e chiunque capisca questo non può più partecipare al gioco.

gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 11:23 11:23

Ottimo articolo. Vi prego di pubblicare più spesso analisi di voti e dinamiche parlamentari che fanno capire, nome per nome, chi si spaccia per contro e poi agisce pro. Ovviamente il main stream si guarda bene dal farlo e giornalistoni di fama e carriera nonostante avrebbero un audience altissima svelando  certi retroscena, si vendono molto volentieri.

Earth
Earth
27 Novembre 2014 , 11:52 11:52
Bisogna votare chi queste schifezze cerca in tutti i modi di evitarle
Tu non votando, implicitamente hai dato il voto al governo e sei colpevole di qualsiasi cosa ha fatto questo governo
Comprati un cervello
Earth
Earth
27 Novembre 2014 , 11:53 11:53
Bisogna votare chi queste schifezze cerca in tutti i modi di evitarle
Tu non votando, implicitamente hai dato il voto al governo e sei colpevole di qualsiasi cosa ha fatto questo governo
Comprati un cervello
Earth
Earth
27 Novembre 2014 , 11:59 11:59

Ed ecco i decerebrati che parlano di non voto. 

IN UN SISTEMA SENZA QUORUM, votando li legittimi! Parole senza connessioni logiche con la realta’. 
La delegittimazione puo’ avvenire soltanto con il disordine sociale, disubbidienza civile di massa o colpo di stato. Fonte: la storia

Bisogna votare chi queste schifezze cerca in tutti i modi di evitarle
Tu non votando, implicitamente hai dato il voto al governo e sei colpevole di qualsiasi cosa ha fatto questo governo
Comprati un cervello IGNAVO
gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 12:10 12:10

Ahaahah…evidentemente non hai capito nulla.  Rileggiti l articolo e cerca di capire come funziona.

gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 12:13 12:13

Tu votando hai legittimato tutte le portate. Pensi di influire sulla gestione della cosa pubblica facendo il tuo bravo compirono da bravo cittadino. Mentre una volta presi i voti maggioranza e opposizione giocano senza che conti davvero chi ha vinto o perso. Questo fa si che il voto sia solo per far credere a te e a quei poveracci come te che votare vale qualcosa. E in effetti vale. Vale perche senza i vostri voti loro non potrebbero fare quello che fanno.

gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 12:15 12:15

Come volevasi dimostrare nonostante sia evidente che opposizione e maggioranza, leggitttimati dai voti, fanno quello che vogliono di fatto annullando la volontà popolare, c è sempre qualcuno che insiste nella favoletta dal voto come diritto dovere.  O non capite o siete colpevolmente complici.  In ogni caso avete tutto il mio disprezzo

gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 12:18 12:18

PS: stranamente infatti, tutti i politici insistono nel dire DOVETE ANDARE A VOTARE. Chissà come mai a loro interessa che la gente li voti.  Già solo questo vi dovrebbe far riflettere…..  Se servisse a qualcosa non ti farebbero sapere che ci sono le elezioni come hanno già fatto più volte nei casi di referendum. Ma la madre degli ingenui è sempre in cinta……

Bigrex
Bigrex
27 Novembre 2014 , 13:42 13:42

Se tu credi veramente che sia meglio non votare fai pure. Ma le ultime votazioni regionali hanno dimostrato che la tua posizione è inutile. Anche con il 65% di astensione loro continuano a far finta che la maggioranza è con loro: non lo hai sentito Renzi? Se alle prossime politiche andassero a votare solo le mamme e le mogli dei politici e si registrasse un’astensione del 99% non cambierebbe nulla: loro rimarreberro là dicendo che la maggioranza gli ha dato il diritto di rubare… scusa "governare". Quindi credo che sia tu a non capire come vanno le cose, ed io non mi sento complice se ho votato e voto quella che per me è l’unica vera opposizione il M5S.
P.S. il tuo disprezzo non mi tocca.

gimo
gimo
27 Novembre 2014 , 13:53 13:53

Ah be certo. Se sei uno che crede nelle favole…..

Se  non riesci a VEDERE cosa è il movimento5stelle significa che ancora non hai capito come funziona il sistema e perdere tempo a spiegare certe cose è inutile oltre che streesante.   Studia….. 
Vedrai che prima o poi capirai la TRUFFA di grillo e casaleggio, i loro legami con le lobby e chi li sostiene e perche (gli yankee).  
Auguri e buono studio
(Leggi la storia di strauss-khan, il post dopo questo…forse un barlume ti colpirà…….)
Blackrose4400
Blackrose4400
27 Novembre 2014 , 14:25 14:25

No, non ha capito nulla… o è un Troll piDDino…  anzi.. è sicuramente un Troll piDDino perchè è noto che i Troll piDDini non capiscono nulla.. quindi 1+1=2 tutto coincide.

Blackrose4400
Blackrose4400
27 Novembre 2014 , 14:28 14:28

lascia perdere.. è un Troll piDDino…

Tetris1917
Tetris1917
27 Novembre 2014 , 14:34 14:34

Non capisco i dati, per cui il m5s: presenti in aula alla votazione sono ZERO.
perchè poi l’autore scrive:
astenendosi (ma presenti a “stampellare”)

  • Alessio Tacconi (ex Movimento 5 Stelle)
  • Ivan Catalano (ex Movimento 5 stelle)
  • Vincenza Labriola (ex movimento 5 Stelle) 5 [ilcappellopensatore.it]

????????????

Tetris1917
Tetris1917
27 Novembre 2014 , 14:36 14:36

Chiaro: ex!!! scusate

Arcadia
Arcadia
27 Novembre 2014 , 15:50 15:50

so benissimo che votare oggi si legittima " o’sistema", tuttavia se qst è vero xè tali :" brogli elettorali " determinano un peso in qst contese ?
nn mi riferisco con qst a quelli relativi alla guerra fra bande tra dx e sx come li conosciamo, ma con la venuta del M5S nuovo soggetto guidato da dilettanti!

Arcadia
Arcadia
27 Novembre 2014 , 15:55 15:55

sarebbe più azzeccato dire parvenu nel contesto del periodo piuttosto che dilettanti anche se i grillini si dimostrano tali

albsorio
albsorio
27 Novembre 2014 , 16:05 16:05

Non hai capito? Ti chiedono di andare a votare, poi fanno schifezze su schifezze tu non vai al voto e per loro è meglio, non ti devono dare un posto fisso da statale…

Hamelin
Hamelin
27 Novembre 2014 , 16:12 16:12

Ma compratelo tu un cervello.

Io non votando non ho legittimato nessuno a parlare per me .

Che qualcuno violi il mio diritto al dissenso accusandomi di colpe che non ho è tipico del PIDIOTA Medio.

Hamelin
Hamelin
27 Novembre 2014 , 16:17 16:17

Tu sembri proprio quel tonno che decide di andare a pranzo e non sa decidere se andare dallo squalo , dall’orca o dalla piovra…

Senza capire che il piatto principale è lui medesimo .

E come te sono la maggioranza degli Italiani .

Finirete sbranati ed a pezzi e non capirete che avrete "votato" per tutto cio’.

Auguri

Hamelin
Hamelin
27 Novembre 2014 , 16:19 16:19

Non lo capiranno mai…ormai per riflettere non hanno neanche piu ‘il tempo visto che il lavoro rasenta sempre piu’ la schiavitu’ e le tasse gli stanno mangiando fino all’ultimo secondo…

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:07 17:07

Avanti genio, chi sarebbero queste persone?

Fuori i nomi!!!!

Forsi ti riferisci ai 2 servi del PD che sono rimasti ?

Chicco non attaccano piu questi trucchetti anni 80,

solo un cojone puo credere che dentro un partito militare come il PD ci siano persone che possano esprimere voto contrario agli ordini dei PADRONI AMERICANI.

O giustamente un TROLL PD come gia evidenziato, del resto per diventarlo serve solo un PC e NESSUNA MORALE e una connessione Internet.

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:20 17:20

Veramente il DIVIDI ET IMPERA  vige sin dall’ETA’ DEI CESARI, e caro Ivano il tuo commento non fa altro che rinforzare questa infame quanto vincente tecnica.
Cioe a dire dividere il popolo in due parti, oggi destra sinistra, ieri bianchi e neri o ancora nord e sud.. e cosi via E’ la forma piu semplice per controllare un POPOLO MALE INFORMATO, o semplicemente poco informato.
Una volta scelta l’appartenenza (nel tuo caso la Destra) il gioco e’ fatto, si soterra persino l’inverosimile pur di supportare la propria fazione.

Non e’ forse arrivato il momento di capire realmente chi E? IL VERO NEMICO?

chiudo con una citazione del 1800 che dovrebbe far riflettere chi ancora si scanna per questioni politiche INUTILI, facendo appunto il gioco di chi le ha create.

Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione, e mi infischierò di chi ne fa le leggi.”
Mayer Anselm Rothschild

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:22 17:22

Veramente il DIVIDI ET IMPERA  vige sin dall’ETA’ DEI CESARI, e caro Ivano il tuo commento non fa altro che rinforzare questa infame quanto vincente tecnica.
Cioe a dire dividere il popolo in due parti, oggi destra sinistra, ieri bianchi e neri o ancora nord e sud.. e cosi via E’ la forma piu semplice per controllare un POPOLO MALE INFORMATO, o semplicemente poco informato.
Una volta scelta l’appartenenza (nel tuo caso la Destra) il gioco e’ fatto, si soterra persino l’inverosimile pur di supportare la propria fazione.

Non e’ forse arrivato il momento di capire realmente chi E? IL VERO NEMICO?

chiudo con una citazione del 1800 che dovrebbe far riflettere chi ancora si scanna per questioni politiche INUTILI, facendo appunto il gioco di chi le ha create.

Permettetemi di emettere e gestire la moneta di una nazione, e mi infischierò di chi ne fa le leggi.”
Mayer Anselm Rothschild

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:34 17:34

Caro Amico,

credimi di dilettanti seduti in parlamento non ESISTONO, anche se lo hanno dato a credere ai piu con continua propaganda.

Purtroppo quella che identificate come NUOVA OPPOSIZIONE, cioe il M5S,

e’ semplicemente un nuovo cuadro del DIVIDI ET IMPERA.

Dopo aver creduto per anni al finto scontro (BERLUSCONI-D’ALEMA), anche i piu integralisti si sono resi conto della truffa, cioe che i due andavano d’amore e d’accordo (come del resto testimonia il nuovo patto BERLLUSCONI-RENZI) e che uno non poteva sopravvivere senza l’altro. Una volta che la gente ha capito il trucco, Ecco dunque creato ad HOC un nuovo partito, appunto M5S, atto a raccogliere e canalizzare il malcontento della gente,  ma non dal basso come continua ad urlare il comico pseudo/leader.
Bensi creato a tavolino dai Rotchild (vedasi parentela diretta casaleggio/sassonn/ Rotchild). Il gioco e’ sempre lo stesso, solo cambiano i pupazzi, ma leggendo tra le righe di questo giornale che cmq stimo x essere fuori dalla propaganda mainstram, purtroppo vedo ancora fortemente radicato nella testa di molte persone!

Cordialmente

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:35 17:35

di dilettanti seduti in parlamento non ESISTONO, anche se lo hanno dato a credere ai piu con continua propaganda.

Purtroppo quella che identificate come NUOVA OPPOSIZIONE, cioe il M5S,

e’ semplicemente un nuovo cuadro del DIVIDI ET IMPERA.

Dopo
aver creduto per anni al finto scontro (BERLUSCONI-D’ALEMA), anche i
piu integralisti si sono resi conto della truffa, cioe che i due
andavano d’amore e d’accordo (come del resto testimonia il nuovo patto
BERLLUSCONI-RENZI) e che uno non poteva sopravvivere senza l’altro. Una
volta che la gente ha capito il trucco, Ecco dunque creato ad HOC un
nuovo partito, appunto M5S, atto a raccogliere e canalizzare il
malcontento della gente,  ma non dal basso come continua ad urlare il
comico pseudo/leader.
Bensi creato a tavolino dai Rotchild (vedasi
parentela diretta casaleggio/sassonn/ Rotchild). Il gioco e’ sempre lo
stesso, solo cambiano i pupazzi, ma leggendo tra le righe di questo
giornale che cmq stimo x essere fuori dalla propaganda mainstram,
purtroppo vedo ancora fortemente radicato nella testa di molte persone!

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:36 17:36

 (Voto: 1)
di saurowsky il Giovedì, 27 novembre @ 17:35:21 GMT
(Info Utente | Invia un Messaggio)
di dilettanti seduti in parlamento non ESISTONO, anche se lo hanno dato a credere ai piu con continua propaganda.

Purtroppo quella che identificate come NUOVA OPPOSIZIONE, cioe il M5S,

e’ semplicemente un nuovo cuadro del DIVIDI ET IMPERA.

Dopo
aver creduto per anni al finto scontro (BERLUSCONI-D’ALEMA), anche i
piu integralisti si sono resi conto della truffa, cioe che i due
andavano d’amore e d’accordo (come del resto testimonia il nuovo patto
BERLLUSCONI-RENZI) e che uno non poteva sopravvivere senza l’altro. Una
volta che la gente ha capito il trucco, Ecco dunque creato ad HOC un
nuovo partito, appunto M5S, atto a raccogliere e canalizzare il
malcontento della gente,  ma non dal basso come continua ad urlare il
comico pseudo/leader.
Bensi creato a tavolino dai Rotchild (vedasi
parentela diretta casaleggio/sassonn/ Rotchild). Il gioco e’ sempre lo
stesso, solo cambiano i pupazzi, ma leggendo tra le righe di questo
giornale che cmq stimo x essere fuori dalla propaganda mainstram,
purtroppo vedo ancora fortemente radicato nella testa di molte persone!

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:48 17:48
Re: JOBSACT: FINTA OPPOSIZIONE E FINTA DISSIDENZA
di Earth

Comprati un cervello

re:

tu sei ancora in lista di attesa vero?

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:52 17:52

Caro Hamelin,
purtroppo ci fa, uomini senza morale che x 2 spicci sono pronti a rendersi ridicoli,
nascosti dietro una tastiera

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:53 17:53

concordo al 100%.

saurowsky
saurowsky
27 Novembre 2014 , 17:55 17:55

e capire come sono 200 anni che il popolo ignorante viene fregato, x di piu sempre con lo stesso trucco!

Earth
Earth
28 Novembre 2014 , 0:23 0:23

Piddino ci sarai tu, io ho votato m5s e oltre a sentirmi rappresentato, mi rappresento collaborando DIRETTAMENTE con gli altri del m5s nella scrittura delle proposte.


Tu cosa hai votato invece? Ah e’ vero non hai votato, lasciando liberta’ di agire al PD.
Tu troll piddino che lo dai agli altri. Il bue che da del cornuto all’asino con me non funziona, cambia aria.
Earth
Earth
28 Novembre 2014 , 0:44 0:44
Io ho votato M5S che ha combattuto dall’ inizio della legislatura fino adesso.
Io ho delegittimato di fatto questo governo col voto. 
Tu invece non avendo votato hai deciso di delegare la scelta del governo agli altri col tuo silenzio. Quindi hai aiutato questo governo e continui ad aiutarlo.
Il tuo non voto non viene conteggiato proprio, non e’ che viene inserito in una categoria di eccezione che ha peso da qualche parte e puo’ cambiare le condizioni di governo. Non cambia assolutamente niente, basta vedere l’ America dove la % votanti e’ bassissima. Inoltre il 40% della popolazione a votare ci andra’ sempre, in quanto stipendiati in un modo o nell’altro dalla partitocrazia. Dipendenti pubblici, pensionati, organizzazioni private collegate al pubblico, ecc.
Poi se per te la matematica e’ un’ opinione, ritorna a scuola.
Earth
Earth
28 Novembre 2014 , 0:44 0:44

quando vuoi ci incontriamo

Earth
Earth
28 Novembre 2014 , 0:46 0:46

Certo con gente come te di sicuro finiro’ sbranato.

Persone che rendono la matematica una opinione. Torna a scuola.
Earth
Earth
28 Novembre 2014 , 0:59 0:59

Mamma mia che ragionamento pieno di difetti.

Prima del m5s c’era la dicotomia destra sinistra.
Nelle ultime elezioni nazionali nessuno calcolava il m5s e continuavano a scannarsi berlusconi bersani. Il famoso smacchiare il giaguaro.
Il m5s ha svelato che la sinistra dava di fatto il voto alla destra, con questo teatrino e tutto organizzato dietro le quinte.
Stava filando tutto cosi’ bene prima dell’avvento del m5s, era la cara e vecchia classica routine.
E tu dai ovviamente la colpa al m5s nonostante HA SEMPRE VOTATO CONTRO (fatti), e dai la colpa al m5s di aver creato la nuova dicotomia anziche’ essere incazzato nero contro PD-PDL e aiutare il m5s. 
Clap Clap. 110 e lode, in idiozia.
saurowsky
saurowsky
28 Novembre 2014 , 11:33 11:33

guarda la pagliuzza nell’occhio del suo interlocutore, esaltandone forma e pericolosita, ignorando la trave che e’ nei suoi occhi!!! Le colpe le da solo la chiesa cattolica, io ho solo sottolineato i fatti, ma visot che non capisci o non vuoi ti do qualche altro dettaglio: 1) Il "Guru" grillo fino al 2005 e’ un discepolo dell’esimio professor Giacinto Auriti, docente universitario nonche inventore del SEC, colui che denuncio fazio e ciampi e la banca d’italia x signoraggio. Grillo all’epoca giustamente lo seguiva nelle sue conferenze e poi riportava nei suoi spettacoli i punti chiave sotenuti da Auriti, da qui la celebre frase che tutti conoscono:SE ISOLDI SONO NOSTRI, CIOE DEL POPOLO, PERCHE CE LI PRESTANO? http://www.youtube.com/watch?v=gGxjwrH78bo 2) Un anno dopo nasce il blog di Grillo che immediatamente si assesta tra i primi 10 blog nel mondo come numero di visitatori ed improvvisamente il Comico/politico cambia rotta, non parla piu di SOVRANETA MONETARIA e di MONETA DEBITO, invece si butta a capofitto nella lotta ai camerieri del potere, cioe i politici venduti (che grossa scopertas beppe, c’e’ corruzione nel parlamento… evidentemente non hai mai letto un libro di storia). Ma decisamente smette di parlare di signoraggio bancario, di sovranita monetaria,… Leggi tutto »