India e Pakistan dicono no alle richieste Occidentali

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

India Today, in un articolo di domenica 20 marzo, ha riportato le dichiarazioni di apprezzamento che il Primo Ministro pakistano Imran Khan ha fatto al governo indiano per come sta gestendo la sua politica estera.

Khan ha infatti elogiato il governo di Nuova Delhi per come sta agendo nell’interesse del proprio popolo, non sottomettendosi alle pressioni americane circa le sanzioni economiche da imporre alla Russia.

L’India è membro dell’alleanza Quad, di cui fanno parte anche gli Stati Uniti. Ma l’India si definisce ancora neutrale. L’India sta importando petrolio dalla Russia, che sta affrontando le sanzioni. Questo perché la politica estera dell’India è per il suo popolo.

– ha detto Imran Khan a una manifestazione pubblica nella provincia di Khyber-Pakhtunkhwa.

Khan ha così voluto giustificare la simile presa di posizione che anche il suo governo sta avendo rispetto alle richieste occidentali, affermando di aver risposto “assolutamente no” agli inviati dell’UE che chiedevano il sostegno del Pakistan contro la Russia nel conflitto Russia-Ucraina.

Non mi sono inchinato davanti a nessuno e non permetterò nemmeno alla mia nazione di inchinarsi.

Secondo Khan, il Pakistan non avrebbe nessun vantaggio a inimicarsi una superpotenza come la Russia, così vicina geograficamente e così importante per gli equilibri euroasiatici.

Siamo entrati a far parte della guerra americana contro il terrorismo in Afghanistan e abbiamo perso 80.000 persone e 100 miliardi di dollari.

A quanto pare, dopo aver guidato per decenni il mondo, adesso l’Occidente vede più porte chiudersi in faccia rispetto a quante ne riesce ad aprire.

Massimo A. Cascone, 22.03.2022

Fonte: https://www.indiatoday.in/world/story/pakistan-pm-imran-khan-praises-india-foreign-policy-1927329-2022-03-20

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x