In Scozia, 2.207 decessi entro un mese dalla vaccinazione COVID

dailyexpose.co.uk

Il 20 febbraio 2021 era stata inoltrata [alle autorità sanitarie scozzesi] una richiesta di informazioni sulla base del Freedom of Information Act con la seguente domanda:

Potreste fornire il numero totale di decessi, per qualsiasi motivo, entro 28 giorni dall’assunzione di un vaccino Covid dall’inizio del periodo di vaccinazione?

A cui Public Health Scotland (PHS) ha risposto così:-

Utilizzando gli ultimi dati di mortalità disponibili (fino al 26 febbraio), 2.207 persone sono morte entro 28 giorni dalla vaccinazione (il numero di giorni tra il vaccino e la morte è 0-27 dove 0 è il giorno della vaccinazione).”

Ma Public Health Scotland ha poi aggiunto un avvertimento a questi dati, affermando:

Si prega di notare che queste morti sono dovute a qualsiasi causa, PHS non è attualmente a conoscenza di qualsiasi decesso in Scozia considerato sicuramente connesso alla vaccinazione.”

Questo è fantastico, ma non è un tantino ipocrita applicare questa logica alle morti per vaccinazione? Soprattutto quando questa logica, negli ultimi 12 mesi, è completamente mancata per le morti da Covid.

Le cifre giornaliere dei decessi da Covid-19, che ci vengono quotidianamente ammannite su tutti i canali di informazione e su tutti i giornali, sono calcolate sommando tutti i decessi che avvengono entro 28 giorni da un test positivo per il SARS-CoV-2, il virus che, presumibilmente, è la causa della malattia da Covid-19. Questo significa che, se qualcuno muore investito mentre attraversa la strada, ma ha avuto un test positivo per il SARS-CoV-2 nei 28 giorni precedenti, viene aggiunto alle statistiche giornaliere dei decessi da Covid.

Statistiche quotidiane di decessi da Covid che sono state usate per giustificare 12 mesi di dittatoriale tirannia. Statistiche di morte che sono state usate per spaventare una maggioranza ingenua e indurla all’obbedienza. Statistiche di morte che sono state usate per distruggere l’economia, decimare le piccole imprese, rovinare i mezzi di sussistenza e danneggiare la salute mentale della popolazione.

Quindi, le autorità ci stanno dicendo che va bene usare questa logica per contare i morti quando si tratta di qualcosa di così grave da distruggere essenzialmente milioni di vite. Ma che non va bene usare questa stessa logica per contare i morti quando si tratta di farsi iniettare un vaccino sperimentale. Che, oltretutto, sarà nella Fase 3 della sperimentazione fino al 2023 e che è autorizzato solo all’uso di emergenza, il che significa che il produttore non è responsabile per qualsiasi reazione avversa e delle conseguenti lesioni.

Svegliatevi gente e guardate in faccia alla realtà, ora o mai più.

Fonte: dailyexpose.co.uk
Link: https://dailyexpose.co.uk/2021/03/30/f-o-i-request-shows-2207-died-within-28-days-of-having-the-covid-vaccine-in-scotland-during-february/
30.03.2021

Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org