IL CASO DEL GREXIT

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

DI PEPE ESCOBAR

facebook.com

Da una delle mie principali fonti nel mondo della finanza, la quale ha accesso diretto alla sfera dei Padroni dell’Universo:

“La Grecia dovrebbe farsi da parte. È vero che il neodimissionario Ministro delle Finanze ha affermato che la situazione è insostenibile, e lo è, dato che avrebbero bisogno di una linea di credito per poter gestire la transizione. Devono mangiare e non possono vivere di olive. Ma l’UE non può controllare l’esodo dell’intera popolazione greca verso i propri stati. Al confronto la Libia sembrerebbe un picnic.

L’UE dovrebbe sostenere una massa di 10.8 milioni di Greci che preferirebbero abbandonare la Grecia a favore dell’UE piùttosto che rimanerci a morire di fame. Il bailout non è una soluzione. Dopo aver svenduto tutti i loro beni, non avranno in mano nulla per il round successivo. È il momento di affrontare la realtà. La soluzione posticipa la bancarotta attraverso la vendita di asset che basterebbero solo per pagare gli interessi e una parte del debito, come è stato calcolato, ma il deficit di un PIL in caduta libera spazzerà via la possibilità di ripagare la parte rimanente del debito.

È il gioco del pollo. La mia fonte dice che l’UE non potrà sopportare tutta questa pressione e farà un passo indietro. Potrebbe smembrarsi.”

Pepe Escobar

Fonte: www.facebook.com

24.07.2015

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
11 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
11
0
È il momento di condividere le tue opinionix