Home / ComeDonChisciotte / I MOVIMENTI DEI PRESUNTI ATTENTATORI DEL 7/7 ERANO

I MOVIMENTI DEI PRESUNTI ATTENTATORI DEL 7/7 ERANO

FISICAMENTE IMPOSSIBILI

CONCLUSIONE DI UNA RICERCA APPROFONDITA: E’ fisicamente impossibile per i presunti attentatori di Londra del 7 luglio essere stati filmati alle 7:22 alla stazione di Luton ed è anche assurdo che abbiano preso un treno che arrivò a King’s Cross prima di essere filmati alle 8:26.

La polizia londinese afferma che gli attentatori sono stati fotografati alla stazione di Luton quindi sono montati sul treno delle 7:40 per King’s Cross dove sono stati di nuovo fotografati. Ma secondo la vera tabella di marcia dei treni, il convoglio delle 7:40 quel giorno risulta essere stato cancellato e persino se non lo fosse stato, gli uomini non sarebbero arrivati in tempo per essere fotografati alle 8:26 alla stazione di King’s Cross.

TRENI – DA LUTON A KING’S CROSS

PARTENZE (LUTON)        ARRIVI (KING’S CROSS)


7:04                                        7:40

7:08                                        8:26

7:16                                        8:18

7:20                                        8:18

7:24                                        8:20

7:38                                        8:40

Cancellato                               —-

Cancellato                                —-

7:58                                        8:43

Cancellato                                —-


Ulteriori dettagli riguardanti il tempo necessario ad arrivare al binario e il perché il treno delle 7:24 non costituiva un’opzione valida

Se andate alla stazione di Luton potrete vedere chiaramente che ci vogliono 3 minuti e 35 secondi per arrivare al binario, senza nemmeno comprare il biglietto, figuriamoci quanto ci vuole per quattro persone, che portano grossi zaini ed ognuna delle quali debba comprare un biglietto singolo.

Bisogna passare attraverso l’entrata del piano terra, andare su per una lunga rampa di scale, girare a sinistra lungo un corridoio fino alla biglietteria quindi dovete tornare indietro giù a metà strada, guardare i 6 schermi per capire a quale binario siete diretti poi attraversare ancora un altro corridoio ed infine scendere per trovare il vostro binario.

Le dichiarazioni ufficiali alla stampa e i rapporti della polizia sostengono che essi presero il treno delle 7:40 ed arrivarono alle 8:20 – questa è la cantilena ufficiale che è citata ovunque. Da nessuna parte è stato detto che essi presero il treno delle 7:24.

Ci sono telecamere puntate in ogni direzione, particolarmente visibili sono quelle alla biglietteria al piano superiore ed all’entrata della stazione. Se fossero stati realmente lì sarebbero stati filmati mentre compravano i biglietti, mentre aspettavano al binario o mentre erano sul treno.

Sir Ian Blair e i suoi colleghi alla polizia hanno guardato le tabelle dei treni solo otto giorni dopo per preparare la loro versione dei fatti con cui incriminare i quattro innocenti “sempliciotti”, sapendo arrogantemente che i compiacenti media inglesi non li avrebbero mai contestati, senza tuttavia pensare che quel giorno alcuni treni da Luton a King’s Cross sono stati cancellati, prima delle esplosioni.

E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE FISICAMENTE fare tutto questo in 2 minuti.

La fotografia ufficiale della polizia dei presunti attentatori alla stazione di Luton alle ore 7:21:54.

La dichiarazione ufficiale della polizia che gli attentatori salirono sul treno delle 7:40.

Tabella degli orari – Il treno delle 7:40 fu cancellato.

Le dichiarazioni ufficiali della polizia in cui gli attentatori sono stati fotografati alla stazione di King’s Cross alle ore 8:26.

NOTE

1. Tutte le informazioni fornite da testimoni sono state confrontate con quelle delle tabelle orari.
2. L’esperimento ha necessitato di 3 e 35 secondi per camminare dall’entrata del piano terra, su e giù davanti alla biglietteria, fino ai binari 1 e 3, senza nemmeno includere il tempo di comprare il biglietto. La discussione riguardante il treno delle 7:24 è stata sollevata un sito australiano e da uno americano. La risposta è più esaurientemente fornita qui: E’ ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE FISICAMENTE fare tutto questo in 2 minuti.
3. Il più anziano portavoce che si occupa della tabella dei treni a Luton si chiama Chris Hudson. Egli non risponderà alle nostre e-mail. ([email protected])
4. E’ ora chiaro perché il pendolare del 7/7 intervistato da D Starbuck non ha accennato al treno delle 7:30 che partì alle 7:38. I treni per Londra normalmente partono dai binari 1 e 3. Per un viaggiatore regolare sarebbe stato chiaro che il treno fosse stato fatto esplodere nella direzione opposta. (vedere fonte d’informazione numero 3).

FONTI D’INFORMAZIONE

1. Marie Bernes, ufficio relazioni col publico, tabella orari – Tel: 0845 3306333 e in particulare la tabella effettiva degli orari dei treni contenuta nella sua casella di posta e datata16 Agosto 2005. ([email protected]).
2. Quattro interviste effettuate a pendolari alla stazione di Luton il 23 Agosto 2005 fra le 7:00 e le 8:00.
3. L’intervista di D Starbuck ad un pendolare a King’s Cross (www.thetruthseeker.co.uk/flash/londonbombings.html)
4. Le dichiarazioni ufficiali della polizia e della stampa.

LE RICERCHE SONO STATE CONDOTTE CONGIUNTAMENTE DA:

Nick Kollerstrom-London 911 Sceptics www.nineeleven.co.uk
James Stewart – Blackpool 911 Truth Group and founder of Financial OUTRAGE www.financialoutrage.org.uk

Fonte:www.financialoutrage.org
link:www.financialoutrage.org.uk/thameslink_database.htm

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di SIXTEEN AGAIN

Pubblicato da Davide

  • Zret

    Su questi fenomeni paranormali dovrebbe indagare qualcuno del CICAP. Piero Angela, aiutaci tu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • frankbach

    Sorry, ma il CICAP, Polidoro in testa, è contro qualsiasi teoria della cospirazione… Se non ci credi, dai un occhio all’ultima spazz… pardon opera del Polidoro (I Grandi Gialli Della Storia).
    Saluti
    FB

  • Zret

    Infatti lo dicevo ironicamente. Polidoro è un emerito… come Angela senior e iunior. Poveri noi, tra Zucconi, Polidoro, Angela 1 e 2, l’Eco del nulla, Romano, Rossella la donzella, Mentina e simili luminarie, siamo mal messi.
    ciao

  • Zret

    Le opere di Polidoro e di Angela 1 e 2 sono dei capolavori, delle pietre miliari nella storia della cultura!!! L’ultima opera di Pollidoro, I grandi galli della storia, scritta per i grandi polli tra i lettori.
    Con tutto il rispetto per i poveri polli molto più intelligenti di…