Giudicato inammissibile il referendum sull’eutanasia

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Ieri sera è arrivata la conferma definitiva tramite Ufficio comunicazione della Corte. I giudici della la Consulta hanno bocciato il referendum sull’eutanasia poichè secondo il loro parere “non sarebbe preservata la vita umana, specie dei più deboli e vulnerabili”.

Si aspetta adesso il deposito della sentenza per comprendere il processo che ha portato i 15 giudici, riuniti in camera di consiglio, a giudicare inammissibile il quesito che chiedeva l’abrogazione, ancorché parziale, della norma sull’omicidio del consenziente, depenalizzando quindi il suicidio assistito.

Per il momento ne prendiamo atto e tiriamo un sospiro di sollievo. Non per prendere una posizioni netta su un tema così delicato ma perchè conosciamo le degenerazioni che la legalizzazione dell’eutanasia potrebbe portare – si vedano le conseguenze tremende in Canada e Nord Europa – se appunto non si preserva e rispetta la vita umana, cosa che di questi tempi non è così difficile da notare.

Massimo A. Cascone, 16.02.2022

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2022/02/14/i-referendum-al-vaglio-della-consulta-da-eutanasia-a-cannabis_44187bbd-d556-492d-ac12-495411d73f29.html

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix