Home / ComeDonChisciotte / GERONIMOOOOO !!

GERONIMOOOOO !!

FONTE: DONZAUKER.IT (BLOG)

Di solito, in periodi di campagna elettorale, salvo rar(issim)e eccezioni le città vengono invase da immagini orribili, in genere di mummie antichissime, troje truccate e qualche neoleccaculo portato alla ribalta da interessi di partito. La solita roba, condita da slogan buttati lì un po’ alla broken in the ass e da fotoritocchi miracolosi che restituiscono l’aria sbarazzina e la pelle del quindicenne a vecchi grinzosi puzzolenti di canfora.

Per fortuna c’è sempre qualche voce fuori dal coro.

Quest’anno il CAPOLAVORO va indiscutibilmente alla Lega Nord, con un colpo di genio che ci ha costretto all’inchino.

La Lega se ne fotte degli abbellimenti e il fotoritocco! Roba da finocchi! Per la campagna elettorale basta un’immagine scaricata da internet, chi se ne frega se sgrana e viene stampata a cazzo, l’importante è il contenuto!

Che infatti, merita tutta la nostra meraviglia, in questa perla fotografata a Milano da Paguri 1: sovrastante un capo pellerossa, la scritta “LORO HANNO SUBITO L’IMMIGRAZIONE, ORA VIVONO NELLE RISERVE! PENSACI”. Disponibile anche nella versione fotografata a Livorno da Paguri Alfa: “CREDI DI ESSERE FORTE COME GLI INDIANI E SOPRAVVIVERE NELLE RISERVE?” che, detto tra noi, non vuol dire un cazzo!

Applausi a scena aperta.

Poco importa se invece di immigrazione, nel caso dei pellerossa, così come delle civiltà precolombiane si deve parlare di INVASIONE E STERMINIO SISTEMATICO.

Poco importano gli esempi di immigrazione che hanno arricchito sotto tutti i punti di vista uno stato, primo fra tutti proprio gli USA.

Poco importa, alla fin fine, che quelli che la Lega definisce “immigrati” sono gli stessi che hanno appoggiato per 5 anni nelle peggio nefandezze, e che continuano a farlo.

Poco importa se gli unici indiani veramente apprezzati dai leghisti, sono i Cherokee.

L’importante è la fantasia.

Per questo vi chiediamo di unirvi a noi e a vari Capi Indiani Leghisti, dai nomi esotici quali Maiale Pazzo, Dentista Seduto e Senatur Invalido, per gridare in faccia all’immigrato: UOMO NEGRO NON AVRAI IL MIO SCALPO!!!

P.S. Sì, lo sappiamo, avevamo promesso che ci saremmo occupati dei vari manifesti elettorali senza accanirci in modo particolare con nessuno, però via, come si fa…

Fonte: www.donzauker.it
Link: http://www.donzauker.it/2008/04/01/458/
1.04.08

Pubblicato da Davide

9 Commenti

  1. Prego i lettori di questo articolo di andare a visitare il sito da dove è stato preso…fatelo a stomaco vuoto.

  2. a hah ah

    se fosse tutto un film mi sarebbero simpatici!
    anche se non fossero al governo e se non venissero presi sul serio dai più ingenui, mi sarebbero simpatici!

    ciao

  3. Il delirio della Lega Nord continua.

  4. TRATTO DAL SITO http://WWW.DONZAUKER.IT

    BASTA, CAZZO!

    Da oggi cominciamo la DEMILANESIZZAZIONE DELLA LINGUA ITALIANA! Scendiamo in strada e torniamo a sbandierare allegramente le nostre origini! Mai più la vergogna di ammettere di annichilirsi dai rasponi invece di squallide pippe, o di farsi una bella trombata invece di una misera scopata.
    Basta con la sudditanza di un lessico nei confronti d’un altro: il milanese NON E’ L’ITALIANO, NON E’ PIU’ RAFFINATO, NON E’ PIU’ CORRETTO, E OLTRETUTTO FA CAA’!

    Quindi, da oggi i non lombardi facciano il possibile per bandire dal proprio linguaggio orrori come:

    * figa/figo/figata
    * scopare/ciulare
    * vai a/fa cagare
    * rompere le/stare sulle balle
    * farsi/essere una pippa
    * tette
    * pirla
    * culattone
    * fare una roba

    e reimpossessiamoci delle nostre belle seghe e maniglioni; chiaviamo o trombiamo tope, sorche, fregne, potte, fesse, sticchi; diamo dello stronzolo, cugghiuni, fracicone, cap’ ‘e minchia!

    MAREMMANI! SALENTINI! CIOCIARI! IRPINI! BARBARICINI! SICULI! LUCANI, GIULIANI E TUTTI GLI ALTRI AMARI, UNIAMOCI NEL COMUNE INTENTO E GRIDIAMO IN CORO:
    PIPPA UNA SEGA!

    Per un’Italia più civile.

    BELLA COERENZA !!!!!
  5. che bel sito Hassan complimenti, proprio bello…

  6. MANIFESTO FANTASTICO DELLA LEGA,ESPRIME IL PENSIERO PROFONDO DI TUTTI GLI ITALIANI!!
    AMERICANI,TORNATEVENE A CASA VOSTRA!!!!!

  7. manifesto copiato tale e quale dalla campagna politica appena trascorsa della Lega dei Ticinesi svizzera.

    http://www.legaticinesi.ch/index.php?option=com_content&task=view&id=892&Itemid=134

  8. Di primo acchito sono rimasto scandalizzato da questo cartello elettorale, che ho potuto ammirare anche a Bologna, ma poi riflettendo sono giunto alla conclusione che questo scempio non fa altro che seguire il naturale percorso della Lega Nord, che ha sempre fatto ampio uso di argomentazioni xenofobe al limite del razzismo, sia verso gli stranieri, che verso gli altri italiani.
    Abbiamo gia visto il caro Borghezio aggirarsi per i treni a disinfettare i posti dove erano seduti extracomunitari, e quante volte abbiamo avuto il piacere di sentire Bossi inneggiare alla secessione dalla Roma ladrona o dire che quelli del Sud non hanno volgia di lavorare, salvo poi allearsi con un partito centralista e con forti radici proprio in meridione come AN.
    Dunque, a mio modesto parere, niente di nuovo sotto il sole.

    In questo caso si ricorre all’immagine degli indiani per risvegliare il sentimento razzista tristemente insito in molta della popolazione del nostro settentrione, peraltro denotando una a dir poco scarsa conoscenza della reale storia di questi popoli martoriati, decimati, distrutti dall’uomo europeo occidentale, che ha sempre cercato di glorificare e arricchire il vecchio continente, in nome di un evoluzionismo interno, raggiunto però tramite lo sfruttamento e spesso il vero e proprio genocidio di intere popolazioni (e se questa la vogliamo chiamare evoluzione..).

    Dunque qualsiasi persona con un minimo di conoscenza della storia dell’america dopo Colombo, troverà quantomeno ambiguo il riferimento leghista agli indiani, ma questo ci dovrebbe portare a una riflessione o meglio a una domanda: perchè evocare in campagna elettorale un simile immaginario palesemente falso e addirittura ridicolo?
    Beh la mia risposta a questa domanda è semplice:
    perchè effettivamente l’elettorato leghista è in media un elettorato ignorante, un terreno fertile sul quale spargere i semi dell’odio contro il diverso e sul quale è facile far leva con slogan esagerati inneggianti all’invasione, alla secessione e a tutta una serie di immagini fasulle, che a una persona di media intelligenza e informata dei fatti appaiono come quello che realmente sono: delle cialtronerie.

    E’ di questo che bisogna rendersi conto, che se abbiamo dei politici che possono affermare e smentirsi, che rubano e vengono rieletti, invischiati in affari sporchi e spesso anche mafiosi, molto probabilmente è colpa di una società civile ignorante, impreparata, manovrabile come un gregge di pecore: in soldoni ogni nazione ha i politici che si merita, e se al Nord abbiamo i Bossi e i Borghezio, il merito è di chi ancora li ascolta e vota, nonostante tutte le fandonie che vanno raccontando e le inversioni di rotta che applicano al proprio precorso politico. Dunque, leghista, anzi, italiano, svegliati, informati, sii uomo e non pecora.
    Dedalomouse

  9. complimenti alla lega!

    da sempre la più genuina e imprevedibile.

    e secondo me berlusconi sarebbe l’unico a poter andare al potere e con la sua megalomania osare mandare a cagare bruxelles e la mafia delle banche centrali

    e per decreto cancellare il debito dello stato che è debito con le banche private… o centrali le chiamano alcuni.

    non credo lo farà mai,
    ma è l’unico abbastanza megalomane e individualista da farlo, e essendo frutto della malavita italiata non deve niente alle banche…

    mentre i veltro-avversari sono leader nel predicare per un paese “normale” e servo dell’illegittima bruxelles e bilderberg vari…

    salute