FILE SEGRETI: GLI USA SONO STATI COINVOLTI DALLA TESTA AI PIEDI NEL REFERENDUM IN SCOZIA

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Scozia indipendente

FONTE: RT.COM

Diversi documenti segreti che sono stati pubblicati dimostrano che alcuni funzionari scozzesi hanno avuto colloqui con diplomatici degli Stati Uniti sulla strada da prendere, se la Scozia avesse ottenuto l’indipendenza dal Regno Unito.

Documenti declassificati ottenuti dal quotidiano ”The News Gazette”, rivelano che funzionari scozzesi contrari all’indipendenza della Scozia hanno chiesto a Washington di interferire nella proposta di secessione dal Regno Unito.

Questi documenti segnalano che gli USA sono stati coinvolti nel dibattito sull’indipendenza della Scozia fin dal 2007, quando il Partito Nazionalista Scozzese (SNP) è salito al potere. Inoltre, Washington sorvegliava i cittadini americani che erano a favore dell’indipendenza scozzese.

Viene segnalato inoltre che “alcuni stati membri dell’Unione europea, guidati dalla Spagna a causa della minaccia di secessione della Catalogna, porrebbero seri ostacoli all’ingresso di una Scozia indipendente nell’Unione europea”.

Fonte: http://actualidad.rt.com

Link: http://actualidad.rt.com/actualidad/162378-eeuu-referendum-independencia-escocia

6.01.2015

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di TORITO

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x