Droni ucraini abbattuti in Russia

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Come riportando tutti i maggiori quotidiani russi, questa mattina il Governatore della regione di Kursk, che confina con l’Ucraina da nord-est, ha annunciato che due droni ucraini che avevano varcato il confine sono stati abbattuti dall’esercito russo.

Kursk

L’annuncio è stato fatto sul canale Telegram ufficiale del Governatore Roman Starovoyt

Oggi alle 4:15 nel villaggio di Borovskoye, nel distretto di Rylsky, le truppe russe di difesa aerea russa hanno abbattuto due droni ucraini.

Non ci sono vittime, feriti o danni. La situazione è completamente sotto controllo.

“L’allerta terroristica nella regione sarà estesa”, ha aggiunto Starovoyt in seguito, durante una riunione del governo. Già in precedenza infatti la regione del Kursk era stata oggetto di attacchi, con colpi di mortaio e di artiglieria che hanno colpito un valico di frontiera, il checkpoint di Tetkino, sabato 23 aprile, senza mietere vittime.

Tetkino

Massimo A. Cascone, 25.04.2022

Fonte: https://ria.ru/20220425/bespilotnik-1785248335.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x