Home / Video / DAVID ICKE – VACCINO CONTRO L'INFLUENZA SUINA: NON FATELO !

DAVID ICKE – VACCINO CONTRO L'INFLUENZA SUINA: NON FATELO !

DI DAVID ICKE

“Questo…questo è molto importante e spero che si diffonderà sul Web il più possibile e il più velocemente possibile.
Sto osservando questa cosa da un po’ di tempo…Se volete fare una sola cosa, nei prossimi mesi, per proteggere voi stessi e la vostra famiglia, allora fate questo; NON FATE IL VACCINO.
Ditelo a più persone che potete. NON FATE IL VACCINO.
Andate su Internet, controllate voi stessi. Andate sul mio sito web e vedrete le…accuse arrivare all’FBI contro questo gruppo di persone e organizzazioni.
Questa è l’idea; vogliono ridurrre drasticamente il numero di persone nel mondo…”

Nella foto: David Icke

Visto su: http://ambientalismodirazza.blogspot.com/

17.07.2009

Pubblicato da Davide

  • alfarodeo79

    Non voglio entrare troppo nel merito del discorso relativo al vaccino anche se dubito fortemente in questa teoria del complotto , ma invito gli utenti ad andare a vedere il sito personale di David Icke e soprattutto la pagina web a lui dedicata su wikipedia.Con tutto il rispetto possibile non mi pare un personaggio da tenere in considerazione .

  • djsdong

    è giunto il momento di chiarire una volta per tutte questo modo di dire “TEORIA del complotto”… eccoti i FATTI, che ti piaccia o no:

    leggi questo, memorandum 200 in italiano.

    http://www.scribd.com/doc/13490420/National-Security-Study-Memorandum-200-Italiano

    ORA I FATTI – 1 – dopo alcuni mesi un raffreddore ricreato in laboratorio ammazza 300 persone (in tutto il globo). l’OMS lo dichiara PANDEMIA con livello 6 di pericolosità iniziando a organizzare la vaccinazione (IMPAURENDO LA GENTE TRAMITE I MEDIA)……… quando un normale reffreddore stagionale ne ammazza migliaia OGNI SANTISSIMO ANNO??????????

    2 – che le 2 torri gemelle siano cadute a causa di su2 aereetti del cazzo e dopo un mese si sia trovato ancora acciaio fuso nelle fondamenta???(un esempio per tutti)

    3 – che a causa di una finta crisi economica i governi mondiali prendano i soldi della gente e li REGALINO alle stesse persone che hanno generato l’intoppo???

    4 – ti sembra normale che qualsiasi istituzione abbia le mani legate riguardo il signoraggio??

    qua di teoria ce n’è poca purtroppo.. la gente continua a essere ammazzata con delle scuse alla quale solo un ignorante potrebbe credere.

  • nessuno

    Hai ragione icke non è credibile racconta verità miste a bugie è pagato per creare confusione cosicché anche il vero sembra falso
    una lezione che hanno imparato benissimo in Italia e la stanno attuando qui ne abbiamo un esempio ecclattante
    Però non è credibile chi propone anzi vorrebbe imporre il vaccino

  • robyfoto

    Al di là del personaggio Icke, su cui nn riesco a farmi un’opinione, io ho un timore…visto che Icke non si basa su prove ma sull’esperienza che ha dei comportamenti ILLUMINATI diciamo (diverso ad esempio se almeno ci diceva questo farmaco reagisce cosi per questo motivo e per quell’altro motivo) mettiamo invece ke il vaccino funziona davvero e l’arma per diminuire la popolazione è il virus h1n1? se l’interpretazione è sbagliata il riskio non è piccolo…comunque sia anche io diffido dei vaccini e non credo che Icke sia lontano dal vero…come al solito bisognerà stare in guardia e fare scelte giuste al momento giusto…magari sul momento del da farsi mi farò consigliare dal mio ventre…

  • materialeresistente

    Ma se è vero che con il vaccino vogliono ammazzare la gente, come mai non muoiono quelli che stanno vaccinando in Inghilterra, Argentina, Messico etc?
    Cos’è una finta?
    Sta roba mi sembra un mare di stronzate. Il primo che si alza sembra autorizzato a dire di tutto e di più. Per fortuna nel 2012 finirà il mondo, in questo modo finiremo di preoccuparci.

  • hammurabi

    è dichiarato pandemia perché è pandemia. la pericolosità, non c’entra nulla (per ora anche le autorità dicono che è relativamente innocuo), si riferisce soltanto al livello di diffusione. anche per la comune influenza ci sono i vaccini, proprio perché ogni anno muoiono migliaia di soggetti deboli. Icke dice cazzate.

  • savi

    BRAVO ALFAROMEO79 ,TU E GLI ALTRI CHE TI SEGUONO SI CHE SIETE SVEGLI.
    SPERO SOLO SIATE COERENTI E VACCINIATE I VOSTRI FIGLI.

  • lino-rossi

    nel dubbio lo facciamo a LucaV che è pure contento; per la via che ritiene più opportuna.

    Icke non va assolutamente ascoltato. Ma se dice delle cose ovvie, come ad esempio “camminare fa bene” o “vaccinarsi fa male” o “le twin tower sono cadute a causa di una demolizione controllata”, il fatto di seguirle o esserne convinti non significa che lo si “ascolta”; significa semplicemente che si fanno attività ovvie ecc..

  • Earth

    Hai detto due cose e tutte e due sono sbagliate. 1 Nel video icke dice chiaramente che chi fa il vaccino non muore da un giorno all’altro sarebbe troppo evidente. 2 I maya prevedono l’intensita’ di un cambiamento in base agli allineamenti cosmici, nel 2012 ci sara’ la massima intensita’, che prevedera’ un totale cambiamento, ma non ci dicono se sara’ cattivo o brutto.

  • Earth

    Tu sei malato, ancora che nomini lucav nel primo tuo messaggio di un nuovo articolo… Lo hai visto nei tuoi incubi anche ‘sta notte?

  • fengtofu

    lino-rossi ha il commento+equilibrato. Ma se anche Icke è improbabile coi suoi rettiliani e quindi tutto ciò che dice, i vaccini IN GENERE sono un’arma mostruosa dalle conseguenze ignote E CHE SI MANIFESTANO DOPO DECENNI (questo era necessario per i volponi che dicono “sono innocui perchè sennò i già vaccinati sarebbero morti..” e la cui dabbenaggine si commenta da sola. I danni da vaccino del passato potrebbero anche non esser stati voluti o preordinati, ma DI FATTO ci sono, e sono centinaia di migliaia documentati, più probabilmente, MILIONI non facilmente documentabili.
    Sottolineo che il virus è quasi sicuramente (come HIV e altri) PRODOTTO IN LABORATORIO (USA, tanto per cambiare)come pure il suo vaccino, e che i discorsi neo-nazi-radical-malthusiani sulla sovrappopolazione sono estremanment di attualità, nel mondo “democratico” guidato dall’ideologia illuminista moderna, di “sinistra” compresa.

  • piersky

    Si pero’ pandemie mortali di Influenza ci sono state in passato, ed e’ quasi certo che si ripetano in futuro. La spagnola uccise tra le 50 e i 100 milioni di persone… Adesso tornare a pensare agli untori o vedere complotto ognidove mi sembra un comportamento non troppo equilibrato…A volte proprio questospasmonela vedere il complotto d’appertutto porta le poche porsene che decidono di informarsi usando altre vie, oltre ai mainstream media, a dubitare fortemente della sanita’ mentale di qualcuno…e questo Icke mi sembra proprio suonato…Tutta questa confusione che si crea qunado si vuole affrontare la realta’ al di fuori delle realta’ ufficiali, nonche’ Teorie assurde o anche verosimili sparate senza un minimo di prove sono una panacea per il potere e rallentano la presa di coscienza da parte di quella parte di popolazione meno inebedita’che cerca fonti alternative di informazioni…e voi gli sparate questo deficente come se questo avesse qualche autorita’ morale-scientifica-giornalistica o quant’altro per sparare consigli potenzoalmente pericolosi.

    Alla fine, ritornando su questa vicenda, nessuno DISTILLA IL PUNTO CENTRALE: LA SANITA’ e i I MEDICINALI non possone esssere FONTE DI GUADAGNO. Il dubbio che le case framaceutiche usino questo per arricchirsi in modo appropriato e’ LEGITTIMO. Ma le pandemie caratterizzate da alta mortalita’ entrano nell’ordine naturale delle cose, e accadranno prima o poi. Purtroppo si e’ gridato al lupo al lupo in passato, cosi’ la gente non si fidsa piu’ delle aurtorita’ costituite, e come potrebbe? Fosre ogni volta c’e sato da una parte una leggitimima preoccupazione, unita a media irresponsabili, opportunismi politici ed ECONOMICI. MA se dovessere essere questa una vera pandemia ad alta mortalita’ io mi preoccuperei se si facciano sempre le cose giuste nell’interesse delle persone o dei profitti dei colossi framaceutici.

  • modo16

    Quello che icke dice sul sistema immunitario mi sembra una condivisibile banalità. Certo è che stride abbastanza la differenza d’importanza data dai media alla pandemia rispetto alla gravità dell’influenza. Se non è così grave rischierò qualche giorno(o forse più) di letto preferendo affidarmi, come sempre fatto, alle mie difese immunitarie. In 35 anni ho sempre preso pochissime medicine e sono qua, robusto come un orso. Ok, il vero bersaglio sono i bambini; su di loro bisogna scegliere..ma vi chiedo una cosa,voi ascoltereste uno stato che applica il servaggio monetario al suo popolo?

  • slump

    Finalmente un commento serio, ragionevole e assolutamente condivisibile!

    Se c’è un “complotto” in questa storia ha il solito fine: far soldi.

  • marimari

    la spagnola uccise chi si vaccinò, leggete il sito di disinformazione vi è un articolo sulla spagnola

  • operaiomantici

    I vaccini stimolano la risposta immunitaria verso l’agente bersaglio specifico iniettato, ma contemporaneamente riducono la risposta generica verso tutti gli altri agenti infettivi.

    http://www.acam.it/virusvaccini2.htm

    Vedo personalmente che molti di quelli che fanno il vaccino influenzale hanno spesso febbre e malanni affini, più degli altri.

    Quindi se vi vaccinate contro h1n1, poi probabilemnte ci esporranno al h1n2(?) (magari anche molto più aggressivo) e sarete indifesi.

    Io personalmente eviterò con tutte le forze il vaccino e assumerò vitamina C (alcuni grammi al giorno, la sto già provando da tempo con soddisfazione), A (detta anche antinfettiva!!!), E, zinco, rame ed altri antiossidanti.

  • Hassan

    Icke o non Icke, io non mi vaccino, poi ognuno faccia come crede.

  • MMichele

    Mah, secondo me al 99% il vaccino è la reazione automatica di OMS, sanità nazionali e case farmaceutiche (che ci lucrano) a una nuova epidemia di influenza, atipica ma per fortuna molto lieve. La stessa cosa avviene ogni anno per l’influenza normale.

    Nell’1% di probabilità che siano veramente in corso attività di riduzione della
    sovrappopolazione mondiale tramite virus (leggi: genocidio), non occorre poi scomodare fantomatiche organizzazioni come gli “illuminati”. Basterebbe che delle analisi serie fatte da CIA/FBI concludessero che la sovrappopolazione mondiale è un grave rischio per la sicurezza USA, e non mi stupirei che quelli passassero dalle parole ai fatti…
    Però, anche in questo caso, visto che la minaccia demografica è verso l’occidente (in senso lato), e visto che chi si vaccina sono soprattutto gli occidentali, allora probabilmente il vaccino potrebbe essere esattamente l’opposto di quello che dice Icke: chi si vaccina sopravviverà al virus “vero”, mutazione di quello attuale e ancora da mettere in circolazione. Comunque, tutto ciò è veramente fantascienza!

  • fabiodellalazio

    Dopo l’influenza dei bovini c’è stata l’influenza degli ovini ed ora quella dei suini. Se non riusciranno a far vendere miliardi di euro di vaccini tra poco uscirà quella degli equini. Si accettano scommesse. Ci hanno terrorizzato con l’aviaria ma a conti fatti ha fatto meno morti del raffreddore ( e poi bisogna vedere a cosa si riferiscono le cifre visto che sono state conteggiate anche persone che hanno mangiato polli morti dove la fame la fa da padrona). Per l’aviaria il governo italiano ha speso 50 milioni di euro di antinfluenzale. la propaganda diceva che l’aviaria da sola non faceva nulla ma abbinata all’influenza tradizionale era letale, ecco perchè i vaccini antinfluenzali erano necessari. Ripensando alle prime cifre di questa attuale “emergenza” nei primi giorni in messico si parlava di centinaia di morti salvo poi, dopo un paio di settimane, parlare di centinaia di contagi e un paio di morti sospette. Terrorismo, ecco di cosa si tratta. fate come volete, io non mi vaccino

  • materialeresistente

    Be è troppo comodo fare previsioni terrorizzanti e poi uscirsene fuori con “non si muore da un giorno all’altro”, e grazie al cxxxo direbbe Catalano. Così son capace anch’io a fare lo “scienziato”.Tizio è morto? Cacchio ma non si era vaccinato tre anni fa?

    Sul fatto della profezia maya la tua è una delle interpretazioni, ci sono scuole di pensiero molto più drastiche. E poi, i cambiamenti sono parte della storia dell’umanità. prevederne qualcuno non è un grande sforzo, specie se si rimane nel campo generico delle ipotesi del “forse”.

  • Stopgun

    Non c’era bisogno di Icke per capire un argomento come questo.

    Icke è un po’ eccessivo, ma i fatti sono talmente semplici che chiunque può capire cosa stanno organizzando.

    Salutoni

  • Xeno

    Nel 1976, negli Stati Uniti il Presidente Gerald Ford, preoccupato per le imminenti elezioni, di fronte ad una eventuale pandemia ordinò una vaccinazione di massa della popolazione per mostrare agli elettori che era un Presidente “pratico”. La pandemia del 1976 non è mai arrivata ma molte persone hanno sofferto di effetti neurologici secondari da vaccino, la cui produzione era stata affrettata, tra i quali furono segnalati 25 decessi da sindrome di Guillain-Barré.
    http://www.omeosan.it/forum/viewtopic.php?f=2&t=121&p=627

  • oldhunter

    Sarà pur vero che Ike è ‘matto’, ma che dire allora di quest’altro messaggio di un medico su youtube?
    http://www.youtube.com/watch?v=eFFjhfkIGp0
    Nel dubbio io (figlio di medico e fratello di medico) vaccini non ne faccio.
    E non vorrò neppure andare in galera (come faranno in USA dove per chi rifiuterà di vaccinarsi probabilmente useranno a questo scopo gli 800 campi di concentramento già pronti).
    Voi fate come vi pare! Auguri
    Hunter

  • illupodeicieli

    Il fatto che ,appunto, Icke sia una persona “che si presta a non essere presa tanto sul serio per via delle sue affermazioni sui rettiliani ” è un invito a ricercare ,al contrario, persone competenti e “senza scheletri negli armadi” e che possano affermare che il vaccino non solo non serve ma può essere dannoso, oppure anche che la pandemia non esiste o non è definibile con quel termine: o meglio ancora tutte queste cose insieme.

  • lafenice

    vaccinatevi, vaccinatevi, che prima o poi fate la fine dei furetti !
    http://www.disinformazione.it/baxter_influenza_aviaria.htm

  • lafenice
  • alverman
  • Tonguessy

    Il problema è che sei un caso isolato nel mare di gente che fa la cura ricostituente a base di stronzio. Politici in testa.

  • osservatore

    anche io non farò il vaccino…
    può darsi che sia solo il “riscaldamento” prima di grande tempesta, forse faranno un epidemia peggiore e vasta più avanti, ma il fatto sta che cmq. non farò il vaccino. Voglio vedere come forzeranno le persone…
    meglio un giorno libero che 40 anni da schiavo…

  • alfarodeo79

    Il mio commento è stato breve incompleto e percepito male .Volevo dire che non credo al fatto che si voglia ridurre la popolazione della terra ma sul fatto che sia un modo per far soldi e creare panico sono assolutamente d’accordo .Per quel che mi riguarda non ho mai preso neanche un aspirina in vita mia perchè ho sempre evitato di prendere qualsiasi forma di medicinale quando mi è stato possibile figuriamoci se mi vaccino per questa storia ,non faccio neanche la profilassi antimalarica per i miei viaggi nei paesi a rischio.Ho solo detto che un ex portiere della premier league che crede ad un mondo governato da rettiliani-umanoidi e che crede di essere una sorta di divinità a mio modo di vedere non è credibile .Non ho parlato di torri gemelle????o di crisi economica???? e su tutti questi argomenti sottoscrivo in pieno il tuo commento.

  • alfarodeo79

    Il mio commento è stato forse incompleto e percepito male .Volevo dire che non credo al fatto che si voglia ridurre la popolazione della terra ma sul fatto che sia un modo per far soldi e creare panico sono assolutamente d’accordo .Per quel che mi riguarda non ho mai preso neanche un aspirina in vita mia perchè ho sempre evitato di prendere qualsiasi forma di medicinale quando mi è stato possibile figuriamoci se mi vaccino per questa storia ,non faccio neanche la profilassi antimalarica per i miei viaggi nei paesi a rischio.Ho solo detto che un ex portiere della premier league che crede ad un mondo governato da rettiliani-umanoidi e che crede di essere una sorta di divinità a mio modo di vedere non è credibile .Non ho detto che io farò il vaccino quindi commenti cose che non mai detto e datti una calmata!

  • alfarodeo79

    Il mio commento è stato breve incompleto e percepito male .Volevo dire che non credo al fatto che si voglia ridurre la popolazione della terra ma sul fatto che sia un modo per far soldi e creare panico sono assolutamente d’accordo .Per quel che mi riguarda non ho mai preso neanche un aspirina in vita mia perchè ho sempre evitato di prendere qualsiasi forma di medicinale quando mi è stato possibile figuriamoci se mi vaccino per questa storia ,non faccio neanche la profilassi antimalarica per i miei viaggi nei paesi a rischio.Ho solo detto che un ex portiere della premier league che crede ad un mondo governato da rettiliani-umanoidi e che crede di essere una sorta di divinità a mio modo di vedere non è credibile .

  • ottavino

    Certamente non ci si vaccina. E’ tutto molto ovvio. Ma eventi come questo dovrebbero essere presi a pretesto per un tipo di protesta ancora più radicale, che ha come scopo la libertà dalla medicalizzazione coatta. Dovremmo poter dire allo stato e ai suoi mercenari medici: TU NON DEVI OCCUPARTI DI ME, TU NON HAI IL DIRITTO DI OCCUPARTI DI ME. ALLA MIA SALUTE PENSO DA SOLO. Finchè questa gente potrà farci da tutore, da papà, finchè potrà svolgere il ruolo di “assistente socio/sanitario”, non saremo liberi.

  • myone

    E’ un’ influenza diciamo nella norma. Un po’ forte, come ce ne sono state altre, o come e’ forte a seconda di come ti senti o ti trovi fisicamente.

    La chiamano pandemia, perche’ non e’ ceppo di una zona, ma e’ diffusa come ceppo a livello mondiale.
    Sara’ vero? Il mondiale lo fanno loro. In africa non se ne parla, in australia boh ecc ecc.
    E’ partita dal messico, per arrivare in Usa, Inghilterra, in europa, diciamo, ma solo in alcuni paesi.
    Viene da pensare, quanto basta per muovere i meccanismi che la fanno rendere credibile.

    Dicono: che e’ efficace sugli anziani, e in generale su tutti, se si estende,
    che e’ meglio vacinarsi, dove
    rendono con l’ informazione, il quasi obbligatorio, agli addetti sanitari, anziani, bambini, e a coloro che fanno tenere l’ apparato nazionale in funzione, efficente, come “servizio”.
    Che tutte le questioni, sono illlazioni e una campagna dei soliti contestatori eversivi.

    Considerazioni:
    1) E’ un virus modificato, preso da una pandemia di milioni di morti , poi il virus e’ scomparso, lo hanno fatto rinascere, e lo hanno modificato.
    2) I ceppi di solito cambiano, si modificano, questo modificato (h1n1 ???)
    non si modifica mai, rimane, e salta fuori come e quando vuole (o vogliono?)
    3) Se e’ stato fatto in laboratorio, e’ in mano umana, e se si propaga in tempi dove fra una evento e l’ altro di contagio, ci sono pause nette, e poi ricompare dal nulla, molto fa credere che e’ voluto umanamente parlando.
    4) Che le case farmaceutiche ci guadagnino e che sia un bisnes lo sappiamo,
    che come dicevano molti, ci sono scorte immagazzinate da anni e che stanno per scadere, anche questo si sa’, e contribuisce a tutto l’ insieme.

    A) E’ un virus creato in laboratorio ed estratto da un virus scomparso,
    con l’ intento di creare (armi) batteriche)
    B) Si propaga a comando, non fa stermini, ed e’ usato per arrivare a uno scopo, la vacinazione totale, con interessi vari, e con prove tecniche di persuasione a qualcosa altro, tipo : ” Direttive uniche per tutti”
    C) Se fosse un virus mortale e pericoloso, ci si preoccuperebbe di vacinare obbligatoriamente i paesi piu’ poveri, per la mortalita’ dovuta a carenze alimentari e igieniche,
    e sopratutto perche’, rimarrebbero in quei paesi, i ceppi che poi tornerebbero a essere letali per i privilegiati del ptimo mondo.
    Invece, forse di loro, non si stanzia nemmeno un dollaro, e non ci penseranno nemmeno.

    E’ un virus creato dall’ uomo
    Lo possiede l’ uomo
    Esce fuori dalle normali situazioni atmosferiche in cui si propaga un’ influenza ( invernali)

    Viene servito con prove di vacinazioni totali e quasi obbligatorie, con interessi vari di guadagni e per non perdere scorte che scadranno.
    br>
    Dire che e’ un tentativo di sterminio di massa e’ esagerato
    lo farebbero in altri modi,
    ma pensare ed affermare, che e’ una cosa manipolata per danaro,
    usando virus manipolati e che possiede l’ uomo, e che ci siano prove totali di comando e dominio,
    quando sono loro che fanno queste cose, questo e’ non solo immaginazione, ma e’ una verita’, una realta.
    Non sara’ efficace e totale, ma l’ azione e’ in atto, non se ne discute nemmeno.

    Vero pure che, i vacini sono pericolosi per una percentuale di persone a cui viene iniettato, e a molti e’ pure
    letale.
    Gia’ per i vacini convenzionali, molti tolti come obbligo, e molti vacini contestati da genitori che hanno avuto figli deceduti o segnati fisicamente e psichicamente.

    Insomma, questa storia, ha tutta l’ aria di essere stata confezionata fino dalla sua nascita,
    come un problema creato dall’ uomo, che gli frutta non solo danaro,
    ma che sta’ imparando ad usare ANCHE queste situazioni, per lavorare ai fianchi,
    un tipo di manipolazione sugli altri esseri.

    Sappiamo che gia’ , loro, manipolano le cose in tanti settori e in tanti modi,
    dalle guerre, ai
    soldi, alle truffe, e a tanto altro,
    e il marasma della gente, e’ sempre l’ onda da cavalcare, in tutto.

    Virus il cui cepo originale ha fatto milioni di morti
    Virus estratto dal dna da cadaveri, in quanto scomparso
    Virus modificato geneticamente
    Virus che non si muta ma rimane uguale, compare e scompare

    Ora, se questo virus ha fatto milioni di morti, lo hanno resuscitato,
    e lo hanno modificato volendolo rendere piu’ mortale o diciamo… persuasivo,
    e sotto sotto si muove una macchina di interessi, un controllo quasi mondiale,
    con prove tecniche di altro e per altro,
    facendoci un’ analisi conoscendo il tossico,
    impossibile non dire che tracce di stupefacente nel sistema
    non porti al solito tossico-dipendente modificato da sempre.

    Poi i vacini fanno parte spesso o quasi sempre, di una cultura,
    dove si sa’, il nostro corpo umano e’ piu’ scienziato e creatore, che non teste di questo genere.
    E che, se il nostro fisico crea l’ antiddoto o l’ anticorpo, l’ anticorpo stesso diventa nella stra grande maggioranza dei casi, un agente estraneo, e va a ledere altre considerazioni, che nemmeno l’ uomo sa fare.

    Si vivesse meglio e con piu’ coscenza e lealta’, tutte queste cose, create a tavolino o no,
    sparirebbero, e in virtu’ di una vita sana e felice, non solo si risolverebbero le malattie,
    non esisterebbero.
    Invece le malattie, intaccano un modo di vita che e’ alterato dalla base.
    Chi sta’ (bene) e’ malato in un senso, e ha bisogno di surrogati
    chi sta’ (male), no e’ nemmeno oggetto di soluzioni base, da parte di chi vuole farsi passare da colui che fa star bene gli altri.

    L’ uomo si complica le cose, per volerle risolvere, e nelle stesso tempo,
    mette in atto le cose peggiori di se’.
    E tutto, e’ nella mente, nel modo, nel sistema, e in una bolla mediatica di manipolazione.
    Meglio non conoscere, e quello che arriva arriva, ci sarebbero maggiori soluzioni, e meno cattive abitudini di vivere e di far vivere gli altri esseri umani.
    Dategli all’ uomo un lavoro di qualche ora, un po’ di terra, un po di danaro quanto basta,
    state fermi, vivete bene, create meno festrazioni e marchingegni di ogni tipo,
    e la vita passa bene, passa in fretta lo stesso, ma almeno, non rompete piu’ o coglioni, e sopratutto, lasciate vivere le persone, e vivere bene,
    tutori dell’ opposto.

  • myone

    oldhunter

    Sarà pur vero che Ike è ‘matto’, ma che dire allora di quest’altro messaggio di un medico su youtube? http://www.youtube.com/watch?v=eFFjhfkIGp0 Nel dubbio io (figlio di medico e fratello di medico) vaccini non ne faccio. E non vorrò neppure andare in galera (come faranno in USA dove per chi rifiuterà di vaccinarsi probabilmente useranno a questo scopo gli 800 campi di concentramento già pronti). Voi fate come vi pare! Auguri Hunter

    Sono con te. E penso tutti qui.
    Non solo sei filgio e fratello di medici, ma non c’e’ la pericolosita’ descritta,
    ma il losco scopo di controllo e di infettamento voluto a fini di lucro.
    Si vuole manipolare la liberta’, con falsi problemi, per controllare la speculazione sulla gente,
    con i rischi di vere epidemie e mortalita’, che verranno addossate al virus.

    E’ ora di fare qualcosa, se non per principio di liberta’ e di informazione.
    Di informaizone ne abbiamo a iosa.
    Io personalmente, faro un folgio con la storia del virus, i suoi riscontri speculativi, la sua pericolosita’,
    e il suo modo di imporlo a livello mondiale, gestito da una classe di persone,
    che fanno guerre, speculano, usano gli esseri umani come cavie.
    Lo postero’ su questo sito, e chi volesse stamparlo e poi fotocopiarlo,
    poi lo distribuira’ a chi interessato, fara’ ugualmente.
    Dire no, e’ cominciare a dire no a tante cose. Basta cominciare.
    Chiunque ha siti o blog, si dia da fare.

  • myone

    oldhunter

    Sarà pur vero che Ike è ‘matto’, ma che dire allora di quest’altro messaggio di un medico su youtube? http://www.youtube.com/watch?v=eFFjhfkIGp0 Nel dubbio io (figlio di medico e fratello di medico) vaccini non ne faccio. E non vorrò neppure andare in galera (come faranno in USA dove per chi rifiuterà di vaccinarsi probabilmente useranno a questo scopo gli 800 campi di concentramento già pronti). Voi fate come vi pare! Auguri Hunter

    Sono con te. E penso tutti qui.
    Non solo sei filgio e fratello di medici, ma non c’e’ la pericolosita’ descritta,
    ma il losco scopo di controllo e di infettamento voluto a fini di lucro.
    Si vuole manipolare la liberta’, con falsi problemi, per controllare la speculazione sulla gente,
    con i rischi di vere epidemie e mortalita’, che verranno addossate al virus.

    E’ ora di fare qualcosa, se non per principio di liberta’ e di informazione.
    Di informaizone ne abbiamo a iosa.
    Io personalmente, faro un folgio con la storia del virus, i suoi riscontri speculativi, la sua pericolosita’,
    e il suo modo di imporlo a livello mondiale, gestito da una classe di persone,
    che fanno guerre, speculano, usano gli esseri umani come cavie.
    Lo postero’ su questo sito, e chi volesse stamparlo e poi fotocopiarlo,
    poi lo distribuira’ a chi interessato, fara’ ugualmente.
    Dire no, e’ cominciare a dire no a tante cose. Basta cominciare.
    Chiunque ha siti o blog, si dia da fare.

    Piu’ la morsa si stringe, e oltre alle speculazioni di banche e borse, volendo, poi, renderle piu’ giuste,
    e senza dubbio, rese obbligatorie, perche’ ci hanno marciato senza fermare la cosa, pur sapendolo,
    oltre la facciata, cominceranno in altri modi per speculare, controllare, e tolgiere problemi umani,
    cominciando gia’ con misure di obbligo mondiale, sapendo che, dietro a tutto questo,
    oltre che la scusante, rimane lo stesso intento;
    controllare, imporre, far passare una situazione per un’ altra, mettendo il rischio e gli intenti dei loro scopi,
    sulla vita della gente. Creano i mali che no nci sono, per fumentarne altri ancora,
    che ci saranno, che faranno effetto, e che raggiungeranno sempre piu’ i loro scopi.
    Io ne ho le palle piene, e voi?
    Comedonchisiotte si impegni a tenere un mdo di informazione e di AZIONE
    in prima pagina sempre, e tutti voi, impegnatevi di divulgare e di far sapere la cosa.
    Ascoltatevi il video indicato nel post, e a quanto sembra, non ci sono se o ma, ma sara’ obbligatoria, pena una detenzione.
    Ci risentiremo in merito. Spero sia un intento di tutti.

  • mazzi

    Macche’ cospirazione! Son troppo cretini fra tutti quanti per ragionare sul sottile. Senz’altro pero’ stanno cercando di far soldi e senz’altro, piu’ per stupidita’ che altro, la nostra medicina moderna non ha fatto altro finora che smantellare il nostro sistema immunologico. Per vaccinarmi dovranno mettermi prima in catene, Icke o non Icke.

  • Cornelia

    Questa influenza fa MENO MORTI di un’influenza normale.
    Quindi vaccinarsi è inutile.
    Se invece muta e diventa più grave, il vaccino in vendita diventa inefficace in quanto preparato per il virus precedente.
    Quindi vaccinarsi è inutile.
    Che Icke abbia torto o ragione, vaccinarsi è inutile su basi di mera logica.

    Vorrei però aggiungere una riflessione: chi è che finirà non vaccinato? “Inutili bocche” del Terzo Mondo, ribelli, dissidenti e teste calde occidentali (tipo noi). Se dovessero sterminare un po’ di gente, chi pensate sceglierebbero allora? I vaccinati o i non vaccinati?
    Questa domanda mi rode da un po’…

  • Earth

    Non ti si puo’ dare ne torto ma neanche ragione al primo punto, e’ facile e’ vero, ma al tempo stesso non si puo’ nemmeno pensare che chi faccia questi complotti (che io ci creda o meno e’ irrilevante) sia stupido. Si potrebbe sondare se e’ stata colpa del vaccino in base alla % di quanti sono morti o hanno avuto problemi medici chi ha fatto il vaccino e chi no. Tornando ai maya, per quanto ho letto io un paio di anni fa ma avevo visto anche qualcosa su voyager (quando guardavo ancora la tv, sempre se siano fonti attendibili) che parlavano delle predizione del giorno della rivoluzione francese e della caduta del muro di berlino, azzeccate entrambe, ma nessuno sapeva dire in anticipo se in quel giorno sarebbe stata una cosa negativa o positiva, infine se e’ qualcosa che non si puo’ cambiare e dunque predetto, preferisco essere indeciso che non pensarla negativamente che mi porterebbe a vivere male fino al fatto avvenuto, se devo crepare crepo, da li non si torna indietro, pero’ vedi, non la penso nemmeno positivamente, perche’ bisogna stare sempre in allerta. Saluti.

  • lino-rossi

    chi propugna l’anarcocapitalismo va combattuto ad oltranza.

  • Matt-e-Tatty

    E’ la stessa domanda che mi sono posto io….

  • yiliek

    Bravo Myone!!!!!

  • osservatore

    penso che non lasceranno la gente ribellarsi e rifiutare il vaccino facilmente. Faranno delle leggi emergenti per quelli che si ribellano. Tipo qualche multa salata o prigione, o isolamento con la scusa di “sicurezza”, ormai con questa scusa fanno più danni che avrebbero potuto fare i fascisti con idee apertamente naziste e fasciste. Quetsa potrebbe essere una buona scusa per introdurre regime di emergenza militarizzato e fare le repressioni, giustiziare le persone, farli sparire alla luce del giorno senza corte e processo. L’assurdita di finto panico è ovvia, ci sono mille tipi di influenza più forti di h1n1, loro stessi continuano a dire che non è cosi grave, che la gente guarisce senza problemi e qualcuno se lo passa pure in piedi, loro stessi dicono che potrebbe mutare con un altro tipo di influenza ecc. Allora che senso ha terrorizzare la gente inutilmente? che senso ha farli vaccinare se mutando con un altro tipo potrebbe cmq. superare anche il vaccino? è ovvio che non quadra questa situazione. In questi gg. ho chiesto ad alcuni miei amici di medio oriente, di est europa se da loro c’è h1n1, mi hanno risposto che per loro come se fosse una favola lontana, sanno solo che qui in europa ci stanno fregando…allora, si può capire facilmente da dove arriva questo virus analizzando territori colpiti e territori non colpiti nel mondo. anche perchè la gente viaggai in america e messico ugualmente anche da est europa, africa, oriente ecc. Quindi mi sto chiedento perchè da quelle parti non arriva il virus, ha paura di tornare indietro nelle sue origini forse?
    guardate un pò questo articolo dove stanno già preparando il terreno per quelli che moriranno a causa di vaccino, dopo diranno che si tratta di errori, mancanza di tempo ecc. che avevano già previsto:

    “Febbre suina: luci e ombre sul vaccino H1N1
    A cura de Il Pensiero Scientifico Editore
    20/07/2009 12.03.00

    La corsa contro il tempo per la messa a punto di un vaccino efficace contro il virus H1N1 della febbre suina sembra essere già cominciata e i primi campioni di vaccino dovrebbero essere disponibili in Europa già a partire dal mese di agosto. Un periodo di tempo troppo breve, sostiene un articolo apparso sul quotidiano inglese The Independent, per effettuare le opportune sperimentazioni e testare la sua efficacia e la completa sicurezza nella popolazione.

    A far sorgere il nuovo dubbio è Adam Finn, professore di Pediatria presso l’Università di Bristol e considerato uno dei maggiori esperti britannici di vaccinazione. “Ci sarà un periodo in cui dovremo valutare con attenzione i rischi”, ha dichiarato Finn al quotidiano inglese. La necessità di mettere a punto un “antidoto” contro la pandemia nel minor tempo possibile non ha infatti permesso di compiere una sperimentazione clinica completa e ciò, secondo Finn, potrebbe rappresentare un rischio per alcune categorie di persone, compresi i bambini.

    Il nuovo vaccino contro l’influenza A, che sarà composto di due dosi, sarà infatti leggermente più forte rispetto ai vaccini influenzali degli anni precedenti; secondo alcune fonti, poi, potrebbe contenere additivi chimici che aumenterebbero potenzialmente il rischio di effetti collaterali nei pazienti. Secondo l’agenzia europea per l’autorizzazione dei farmaci (EMEA), le sperimentazioni del nuovo vaccino dovrebbero partire a breve su campioni di 200 – 400 pazienti, sia adulti che bambini, ma i risultati si avrebbero solo dopo qualche mese.

    “I primi vaccini non avranno il conforto di una sperimentazione clinica completa, mentre ci aspettiamo i dati intermedi sugli adulti a partire da settembre e i dati pediatrici da ottobre in poi”, ha confermato il portavoce dell’EMEA. In attesa di maggiori evidenze cliniche a favore del nuovo vaccino, la miglior strategia di difesa contro il virus della febbre suina sembra invece essere rappresentata da una buona informazione sull’influenza A, sui potenziali rischi e le raccomandazioni da seguire in viaggio o nella vita di tutti i giorni, come quelle riportate da Tom Jefferson sul sito di Attenti alla Bufale.

    Fonte: Laurance J. Safety questions over swine flu jab. The Independent 18 luglio 2009.

    stefano massarelli

    http://it.health.yahoo.net/c_news.asp?id=25994&s=3

  • ventosa

    Scusa, Materiale, non vorrei dire una inesattezza, ma mi sembra che il vaccino sia ancora in fase di lavorazione )Si parla di Novembre per le prime consegne). Di quali vaccinazioni parli?

  • LucaV

    Lino non farti il vaccino, mi raccomando. Fosse la volta buona…

    Mi ricordo l’aviaria…la Sars…uh quante se ne sono dette su questo sito! Se dovessimo credere a tutte le cazzate che si sparano, possiamo chiudere baracca.

  • osservatore
  • LucaV

    Finalmente gente che si pone domande e non dà tutto per scontato e crede a tutto.

  • MalBianco

    accendo subito la fotocopiatrice!!!!