Home / ComeDonChisciotte / CRACK IN VISTA ? SCOPERTI 6000 MILIARDI DI BOND USA FALSI

CRACK IN VISTA ? SCOPERTI 6000 MILIARDI DI BOND USA FALSI

DI TYLER DURDEN
zerohedge.com

Tornando all’estate 2009, circolava una strana storia di due individui giapponesi arrestati nel tentativo di contrabbandare 134$ miliardi in bond americani dall’Italia alla Svizzera. La storia poi velocemente passò in secondo piano dopo che venne dichiarato che i bond era titoli al portatori fasulli. Da allora non si è più saputo niente.

Fino ad oggi, quando di punto in bianco salta fuori una nuova storia. Secondo Bloomberg, “I procuratori antimafia italiani hanno affermato di avere sequestrato la cifra record di 6$ trilioni di presunti bond americani, un ammontare pari quasi alla metà del debito pubblico americano.”

Da cui la storia diventa ancora più strana: “I bond sono stati trovati nascosti in un compartimenti improvvisati in tre cassette di sicurezza a Zurigo” affermano i pubblici ministeri della città di Potenza in una dichiarazione.

Aggiungono che le autorità italiane hanno arrestato otto persone coinvolte in quest’indagine denominata “Operazione Vulcanica”.

L’ambasciata americana a Roma ha esaminato i bond datati 1934, con un valore nominale di $1 miliardo a pezzo, hanno dichiarato in una nota ufficiale. Gli ufficiali dell’ambasciata non hanno commentato.

E ancora più strano: “Gli individui coinvolti stavano pianificando di comprare plutonio da fonti nigeriane, secondo quanto rilevato da intercettazioni telefoniche della polizia.”

E molto molto strano: “La frode costituisce una ‘severa minaccia’ alla stabilità finanziaria internazionale, dichiarano i procuratori.”

Bene, comunque non si capisce come 6$ trilioni in bombe chiaramente false possano costituire “una minaccia alla stabilità finanziaria.”

Inoltre da Bloomberg :
“La forde finanziaria scoperta dai procuratori italiani a potenza comprende due assegni emessi dalla HSBC Holding Plc a Londra di 205.000 sterline ($ 325.000), assegni non coperti da fondi disponibili, hanno aggiunto i procuratori. Nell’indagine sono stati sequestrati anche $2 miliardi di bond fasulli a Roma.

Il portavoce di HSBC Patrick Humphris a Londra, contattato telefonicamente, rifiuta ogni commento.

In Italia sono state sequestrate obbligazioni americane in passato e ci sono stati almeno tre casi nel 2009. La polizia italiana ha sequestrato bond del Tesoro Americano con un valore di facciata di 116$ miliardi nell’agosto 2009 e di 134$ miliardi nel giugno dello stesso anno.

Il servizio segreto americano stima circa 100 casi all’anno su obbligazioni e altri strumenti fittizi.

Come promemoria il debito totale americano in circolazione è di oltre 10$ trilioni. Quindi se i presunti bond fasulli sono sufficienti per minacciare la stabilità finanziaria internazionale, cosa potrebbe succedere?

Dalla BBC:

Agenti americani confermano che i bond erano contraffatti

Anche precedentemente sono stati sequestri bond in almeno tre casi nel 2009

Ma questo è un caso diverso dai precedenti i titoli falsi hanno un valore pari quasi alla metà dell’intero debito USA

“Tutto è iniziato con delle indagini all’interno dei clan mafiosinell’area del Vulture-melfese,nel sud della Basilicata” ha dichiarato il Procuratore della Repubblica Giovanni Colangelo.

Versione originale:

Tyler Durden
Fonte: www.zerohedge.com
Link: http://www.zerohedge.com/news/6-trillion-us-bonds-seized-zurich
17.02.2012

Versione italiana:

Fonte: www.lindipendenza.com
Link: http://www.lindipendenza.com/sei-trilioni/
17.02.2012

LEGGI ANCHE LA STANGATA DEL MILLENNIO ??

Pubblicato da Davide

  • next

    Se voi entrate in una banca che non vi conoscono con un assegno circolare di 1000 euro
    cosa fanno ?

    Qui qualcuno vuole farvi credere che uno può entrare in una banca con il controvalore di 3 volte il debito pubblico italiano e truffando un povero gonzo farsi accreditare sul conto l’importo.
    La storia e talmente cretina che non credo ne valga nemmeno tempo di parlarne ma continuiamo per i più disattenti.
    Credo sia scontato che i titoli siano accompagnati da una documentazione ultra verificabile quando parliamo di tali cifre
    Non è che uno entra dal tabaccaio e gli chiede un parchetto di sigarette e in mezzo alle monetine inserire due euro falsi
    La vera tesi più probabile è che colui che possiede i titoli in mano è stato truffato da colui che gli ha emessi INIENDE

  • nuvolenelcielo

    Non credo proprio siano falsi. (ecco perché la frase “minaccia alla stabilità finanziaria”). Tra l’altro… adesso i falsari fanno bond del ’34 da un miliardo di dollari…, certo, così sono più facili da incassare…
    *** http://divinecosmos.com/start-here/davids-blog/1026-financial-tyranny-final *** http://www.nuvolenelcielo.net/36/post/2011/12/causa-di-1000-miliardi-di-dollari-contro-la-repubblica-italiana-e-silvio-berlusconi.html

  • Cornelia

    Si, è dal 2009 che circola la voce che siano tutt’altro che falsi.

  • dana74

    anch’io ho l’impressione che non siano falsi, che razza di stamperia avrebbero chi li falsifica per una roba del genere? Che sia sfuggita alle autorità con la sindrome della lotta ai contanti?Mah.