Corte Suprema della Pennsylvania: no alle mascherine a scuola

La sentenza di oggi è una vittoria per i genitori e le comunità le cui opinioni sono state ignorate dall'amministrazione Wolf per troppo tempo", ha detto il leader repubblicano del Senato Jake Corman.

 

Calvin Freiburger – LifeSiteNews – 15 dicembre 2021

 

La Corte Suprema della Pennsylvania ha annullato l’obbligo statale di indossare mascherine nelle scuole pubbliche, stabilendo che il Segretario di Stato per la Salute Alison Beam non aveva in primo luogo l’autorità legale per imporlo.

Fox News riporta che la causa è stata presentata da una coalizione di genitori, distretti scolastici e legislatori repubblicani come il leader del Senato Jake Corman III e il rappresentante statale Jesse Topper.

Il dispositivo della sentenza che spiega la decisione non è ancora stata pubblicato, ma la decisione conferma una precedente sentenza di un tribunale inferiore che la Legge della Pennsylvania sul controllo e la prevenzione delle malattie, del 1955, non conferisce al Segretario della sanità “l’autorità di creare di sana pianta nuove norme e regolamenti”. Conseguentemente, diversi distretti [scolastici] hanno già revocato gli obblighi emessi.

La sentenza di oggi è una vittoria per i genitori e le comunità le cui opinioni sono state ignorate dall’amministrazione Wolf per troppo tempo“, ha detto Corman in un comunicato stampa. “Ho sempre sostenuto che i genitori e i consigli scolastici sono nella posizione migliore per rispondere alla Covid-19 e mantenere i nostri figli al sicuro“.

Questa sentenza significa che non dovremo subire misure ancora più estreme e unilaterali da parte dell’amministrazione Wolf, misure che hanno devastato la nostra economia l’anno scorso, comprese le chiusure e le restrizioni alle imprese“, ha aggiunto.

Il governatore democratico Tom Wolf ha minimizzato la sentenza, dicendo che avrebbe comunque revocato l’obbligo delle mascherine il 17 gennaio. “Non vedo più alcuna obbligo per le mascherine“, ha affermato. “I vaccini sono la nostra strategia. Stanno funzionando“. Più del 60% degli abitanti della Pennsylvania è considerato “completamente vaccinato”, eppure i casi di Covid-19 ed i ricoveri hanno continuato ad aumentare, cosa che Wolf e i suoi alleati attribuiscono ai non vaccinati.

Le prove disponibili suggeriscono che le mascherine hanno avuto un effetto minimo, se non nullo, nel ridurre la diffusione della Covid-19 negli Stati Uniti. A maggio, uno studio ha scoperto che, anche se l’obbligo ha effettivamente portato a livelli più alti l’ uso delle mascherine, “l’obbligo e l’uso delle mascherine (non erano) associati a una minore diffusione della SARS-CoV-2 tra gli stati degli Stati Uniti” da marzo 2020 a marzo 2021.

Di fatto, i ricercatori hanno riscontrato che i risultati erano assolutamente negativi, rilevando che le mascherine aumentano “disidratazione … mal di testa e sudorazione e diminuiscono la precisione cognitiva,” oltre ad interferire con la comunicazione e compromettendo l’apprendimento sociale tra i bambini.

 

 

Link: https://www.lifesitenews.com/news/pennsylvania-supreme-court-strikes-down-school-mask-mandate/

 

Scelto e tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x