Home / ComeDonChisciotte / CONFRONTO IN QUESTURA: IL GOVERNO RICONOSCE IL KOSOVO

CONFRONTO IN QUESTURA: IL GOVERNO RICONOSCE IL KOSOVO

DI ALESSANDRO ROBECCHI

“E lui, non ho dubbi”. Il ministro degli esteri Massimo D’Alema non ha avuto la minima indecisione e durante un confronto all’americana presso la questura di Roma ha riconosciuto il Kosovo. “E’ il secondo, l’ho visto bene mentre rubava un pezzo di Serbia, lo riconoscerei tra mille”.

Le manette sono così scattate ai polsi di di Gorni Kosovo, 23 anni, muratore. Il suo alibi vacilla, e comunque il riconoscimento di un testimone oculare risulta essere un macigno per le speranze di difesa del giovane. La posizione del Kosovo, comunque, è aggravata dal fatto che l’hanno riconoscuiuto anche l’Inghilterra e gli Stati Uniti. All’inizio, hanno detto tutti, gli abbiamo dato una grossa mano.
I tre partecipanti al confronto: quello in mezzo è Gorni Kosovo, riconosciuto ieri dal governo italiano
 

Alessandro Robecchi
Fonte: www.alessandrorobecchi.it/
Link: http://www.alessandrorobecchi.it/index.php/200802/confronto-in-questura-il-governo-riconosce-il-kosovo/
21.02.08

Pubblicato da Davide