COME FAI A SAPERE SE VIVI IN UNO STATO DI POLIZIA ?

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

blank

DI THOMAS R. EDDLEM

Gli stati dittatoriali di polizia hanno alcune caratteristiche universali. Spiano i loro cittadini, quando vogliono rapiscono la gente e la imprigionano senza curarsi di accusarla di alcun crimine e nemmeno di farle un processo. Gli stati di polizia imprigionano persone innocenti ancora ancora e ancora, li torturano e li uccidono quando vogliono.

Come possono farla franca gli stati di polizia? Da Hitler ad
oggi, i regimi totalitari affermano che dobbiamo rinunciare ai nostri diritti e alle nostre libertà perchè è l’unico
modo per i tutori della legge di avere i mezzi per proteggerci da catastrofici attacchi terroristici. Naturalmente questo è il cammino opposto rispetto a quello indicato dai Padri
Fondatori dell’ America, come B. Franklin, che consigliò: “Coloro che rinunciano alle libertà essenziali per la sicurezza temporanea non meritano né la libertà né la sicurezza.”

Ora, vi chiedo: qualcuna di queste cose ha a che vedere con l’America di oggi?

Thomas R. Eddlem
Fonte: www.thenewamerican.com
Link: www.thenewamerican.com/artman/publish/article_2934.shtml
23.12.05

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org a cura di ALCE NERO

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
5 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
5
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x