Home / ComeDonChisciotte / Chi cazzo ha preso i soldi di Putin senza darci un euro?!?!
Italy's Prime Minister Matteo Renzi (L) meets U.S. Vice President Joe Biden at Villa Taverna in Rome, Italy November 27, 2015. REUTERS/Alessandro Bianchi

Chi cazzo ha preso i soldi di Putin senza darci un euro?!?!

DI CARMINE MONACO

facebook.com

Secondo Joe Biden (l’ex vice presidente degli Stati Uniti), Vladimir Putin aiutò i sostenitori del No a vincere il referendum costituzionale. Eppure ricordo benissimo che Obama sosteneva il Sì, come puparo di Renzi. Ricordo che il No non aveva praticamente nessun sostenitore “importante” nei mass media e nei poteri forti, tutti schierati per il Sì.

Ricordo che Renzi aveva dalla sua tutti i pezzi grossi, oltre a nani, ballerine e orsi danzanti (persino Vasco Rossi chiese di non usare la sua canzone “C’è chi dice no” per la campagna del No), e che Matteo e Maria Elena erano talmente sicuri di vincere da promettere le loro dimissioni in caso di sconfitta. Ricordo che la campagna per il No l’abbiamo fatta noi cittadini, singolarmente, senza soldi, parlando con le persone per le strade, discutendo giorno per giorno sui social network per spiegare perché bisognava votare No.

Quindi la mia domanda è: chi cazzo ha preso i soldi di Putin senza darci un euro?!?!

 

Carmine Monaco

Fonte: www.facebook.com

Link: https://www.facebook.com/carmine.monaco/posts/10159897318600093?pnref=story

9.11.2017

Pubblicato da Davide

  • –<>– –<>–

    Girano voci strane su Biden, che hanno odore di pizza.
    Meglio che Renzi se ne stia alla larga.

  • Mario Poillucci

    Però!!! Due cazzari come quelli non potevano che stare a stretto contatto!!

  • gix

    Strano, con tutti i viaggi che Di Maio fa in America, esce fuori che i soldi per il M5S li caccia Putin? Che mondo sottosopra…

    • Ybodon

      appunto. è un modo di far rivalutare M5S e Lega. gli stanno facendo un favore spargendo queste notizie. Compattano l’elettorato e se c’era qualcuno che avesse dubbi che sono filo atlantisti così se li toglie.

  • Ybodon

    Personalmente ho una teoria sul referendum.
    Renzi si rivolse a Jim Messina per fare la campagna per il referendum. Lo stesso che fece la campagna per la Clinton.
    Gli errori di Renzi su quel referendum sono davvero assurdi e mai davvero approfonditi.
    In teoria a Renzi bastava far passare il referendum per attribuirsi una vittoria storica importante. Ma si impuntó su alcuni punti cosa che gli mise contro quasi tutti. Costituzionalisti compresi. Perché impuntarsi su quei punti se la sua vittoria dipendeva invece dall esito del referendum? Perché impuntarsi su quei punti (tra l altro di secondaria importanza) tanto da non farlo passare? Lo sapeva benissimo che se non avesse ceduto avrebbe vinto il NO perché i sondaggi erano veramente chiari. Viceversa se avesse ceduto avrebbe fatto la riforma storica e tutti gli avrebbero attribuito il merito di grande statista mediatore. Questo comportamento va addirittura contro l”opportunismo politico. Non è spiegabile in nessun modo……a meno che Renzi volesse NON vincere il referendum. Jim Messina sembra esperto in campagne che conducono alla sconfitta facendo sembrare che si cerca di vincere, come la Clinton. Come far sembrare che facciamo campagna per il si mentre invece la facciamo per il no? E infatti, tolte le chiacchiere, hanno fatto campagna per il no in ogni assurdo modo.

    Ps vi ricordo che senza due o tre punti contestati, tutti sarebbero stati a favore della riforma. Tutti.

    • Pfefferminz

      “Ma si impuntò su alcuni punti”
      Per cortesia potresti dire quali erano quei punti (anche molto brevemente). Grazie. Mi interessa capire.

      • Ybodon

        Non ricordo esattamente i termini giuridici perchè non sono del ramo. Mediaticamente ciò di cui si discuteva era il sistema con cui venivano “eletti” i senatori.
        Secondo la riforma proposta dal PD e Renzi sarebbero stati presi da quelli eletti tra regioni e provincie.
        E su questo hanno fatto gran parte della campagna del referendum.
        GLi si ribatteva che sarebbero stati “nominati” e loro rispondevano che erano comunque eletti (nelle elezioni regionali e provinciali).
        Poi anche sulle funzioni del senato cioè che poteri avrebbe avuto il nuovo senato.

        Basta andare sui siti del “comitato per il no” e scaricare le loro borchure

        • Pfefferminz

          Ok, grazie.

        • Luigi Zambotti

          Proprio come dici tu ed é per quel ‘punto’ e solo per quello che votai NO.
          Per il resto la riforma del Senato era buona cosa.

      • Ybodon

        certo che la famiglia Trump e Clinton appartengono alla stessa elite. L odio della campagna elettorale é solo show mediatico. Trump ha appena approvato una riforma abbassando le tasse alle mega aziende. Perché dovrebbero avercela con Trump, tolte le minkiate sul dito sul bottone e sciocchezze varie sparse nei media e contro media? Bisogna imparare a guardare le cose al netto delle polemiche. Una cosa sono le chiacchiere propagandistiche un’altra la pratica di cio che accade realmente.

    • enricodiba

      Il referendum non sarebbe mai passato, per fortuna gli italiani sono idioti, ma non cosi tanto; renzi per avere qualche chance doveva scorporare il referendum e portarsi a casa qualche piccolo risultato come la sospensione del CNEL e le province, ma di queste piccole vittorie non ci faceva niente, anzi la la cancellazione del CNEL e le provincie gli servivano come cavallo di troia per vincere il referendum, renzi è chiaramente eterodiretto dall’estero, come monti prima di lui; all’estero vogliono riformare l’italia perché chiaramente gli italiani sono troppi idioti per governarsi come si deve e all’estero non possono permettersi una nuova grecia, ma grande come l’italia, sopratutto nell’ue.
      Questo messina è un americano, che ne sa di quello che pensano gli italiani, può lavorare con quei fessi degli americani, che sono ancora più terra-terra degli italiani.
      Scanzi non mi sta simpatico, ma su renzi ha ragione.
      https://www.youtube.com/watch?v=v_NjRD07ACw

      • Ybodon

        rispondo solo su Messina. Non vieni pagato e nn hai successo se fallisci. Le sue consulenze costano tanto e sono richieste da chi certamente è al TOP perché funzionano.

        • enricodiba

          Se vede come funziona…forse su qualche vaccaro americano.

          • Ybodon

            se vuoi fare discorsi non logici né razionali né di buon senso per dare valore a cio che dici accomodati pure. io ragiono in altro modo.
            o sennò ti vengo dietro e per me Trump é un rettiliano.

          • enricodiba

            Questi guru non sanno neanche allacciarsi le scarpe, vendono più il loro personaggio che le loro vere qualità, vanno bene per gli allocchi, altro che Trump rettiliano…
            http://www.linkiesta.it/it/article/2016/05/19/referendum-renzi-e-la-maledizione-del-guru-americano/30410/
            Infatti vanno bene per gli americani.

            “«Riproporre le dinamiche americane in Italia è quasi impossibile»”

            Poi conta di sicuro anche la mentalità italiana, le varie sezioni di partito italiane, sono pieni di volontari che vogliono solo la raccomandazione per un posticino statale o potere personale.
            «Nessuno di questi esperti è abituato al contesto italiano. Le campagna americane hanno tempi più lunghi, risorse economiche maggiori, persino l’atteggiamento dei tanti volontari è diverso: le persone sono davvero motivate e senza alcun interesse personale in gioco»

          • Ybodon

            Ascolta, questi non sono guru per babbei. Sono direttamente lassù….con le elite….NOn si tratta di riproporre le dinamiche americane in italia..non glielo devi insegnare tu cosa fare a gente che manipola da una vita. Lascia perdere…hai il cervello troppo corto per capire la differenza tra fatti e opinioni.

            La tua su questa faccenda è una opinione basata su opinioni.

            Ti parlo di FATTI e cioè che il referendum non è passato
            Che è stato pagato un tizio per fare la strategia che è uno strapagato per queste cose e che se lo chiamano significa che funziona. Questi sono fatti.
            Che lo abbiano pagato per vincere e non per perdere è la banale opinione di tutta la massa acefala che non riesce a pensare un secondo piu in la di quello che gli dice il telegiornale.
            Altro FATTO è che la campagna era PALESEMENTE fatta per perdere, certo era per ingannare la massa e infatti c’è riuscita benissimo proprio perchè l’italiano medio, come te, non riesce a fare 2 + 2

          • enricodiba

            Ma certo infatti i tuoi “fenomeni” di guru in italia prendono solo pesci in faccia e solo i “fenomeni” vanno dietro ai “fenomeni”,tu seguita ad ascoltarli,magari ti compri pure i libri che scrivono,li adori cosi tanto che preferisci pensare che hanno perso di proposito, piuttosto perché sono dei “fenomeni” buoni per gli americani.
            Renzi ha voluto cosi tanto perdere, che si vederebbe un rene per tornare in sella politicamente parlando e pensare che se vinceva il referendum era presidente per i prossimi 20 anni, ma certo lui ha perso di proposito, scommetto che oltre ai libri dei tuoi guru ti sei comprato anche quello di renzi, scritto per tornare in sella politicamente…dopo che aveva perso il referendum di sua iniziativa;senza contare che seguita a spaccare il pd per tornare primo ministro, dopo il referendum perso di sua iniziativa.
            Non c’è altro da aggiungere…ma sono io che non capisco voi”fenomeni”…

          • Ybodon

            Renzi nn è mai sceso dalla sella. ciò che conta è quale gruppo di potere é al comando. Le spaccatura del pd servono ad arginare la fuga di elettori. Cmq continui a nn capire. nn sono remziano. nn sono i miei guru. non sono del pd. nn mi compro i loro libri. guardo oltre la propaganda che è quello che dovrebbero fare le persone con una testa. sei tu che gli vai dietro abboccando come un pollo alle loro manfrine.

          • enricodiba

            Sta funzionando benissimo, per me renzi può rimanere in “sella” quanto vuole, sta lavorando benissimo.
            http://www.iltempo.it/politica/2017/12/10/news/renzi-e-gentiloni-in-picchiata-il-pd-precipita-sotto-la-quota-bersani-1039535/
            Del resto come perde lui “volontariamente” non lo fa nessuno.
            Certo che io dietro a queste strategie non riesco proprio a starci…che ridere.

          • Ybodon

            I partiti cosiddetti “di sinistra” stanno perdendo in tutto il mondo e in particolare in europa una volta smesso di fare i rappresentanti del mondo del lavoro e dei “più deboli”.
            Qua si tratta di arginare le perdite.
            Le scissioni servono a tale fine.
            Senza Renzi degli ultimi anni, con le sue sparate, i suoi finti referendum,(che hanno monoplizzato l’attenzione per UN ANNO) i suoi 80 euro e tutte le sue menzogne, il PD sarebbe sotto ForzaItalia

            (ho gia capito che sei grillino e di analisi politiche non te ne intendi proprio)

          • enricodiba

            Il pd sta sotto forza italia amico(leggi centro destra unito) e anche il m5s, mi sembri Hitler chiuso nel suo bunker che fantastica su memorabili strategie e vittorie…

          • Ybodon

            se nn distingui partiti da coalizioni….. che parlo a fare.
            in ogni caso parlavo d altro….

          • Ybodon

            poi cmq la mia é una opinione e non una verità. ma prova a partire da fatti concreti togliendo quello che mi dicono e le chiacchiere. non mi baso certo sul main stream nel senso che lo ignoro non che credo il contrario… perché quello é sempre farsi inluenzare. quindi sono idee alternative… che infatti non ho mai sentito da nessuno……… nemmeno dai vostri guru che magnificano Trump come eroe del popolo…. o che é un pazzo col dito sulla bomba… come in un fumetto…. e tutti a crederci prescindendo dai FATTI . io credo ai fatti… e da li mi formo le mie idee che saranno strane, poi per me ovvie, ma non sono certamente in linea con il main stream né con il contro main stream.

          • enricodiba

            Trump per me va bene per far perdere ancora più potere agli Usa, che i guru americani in italia hanno sempre fallito è un dato di fatto.

          • Ybodon

            fallire o no dipende dal punto di vista. Se agisci per far credere di star manovrando per fare una riforma (che non ti conviene) mentre invece stai facendo l’opposto il fallimento è vittoria.
            Per te Jim Messina ha fallito perchè secondo te lo hanno ingaggiato per vincere il referendum.
            Per me non ha fallito primo proprio perchè il referendum l’hanno perso così come volevano, e secondo perchè ancora nessuno si è accorto che lo volevano perdere.

            Purtuttavia il dato di fatto è che i sondaggi dicevano che lo avrebbero perso e loro hanno continuato su quella strada dimostrando, di fatto, di volerlo perdere.

  • v4l3net

    E’ la dimostrazione che tutto quello che accade e’
    stato deciso da tempo.
    Queste affermazioni sono di una pericolosita’ estrema se si vuole capirne il senso.
    Abbiamo raggiunto il punto di non ritorno,lo stato per come lo abbiamo conosciuto in passato non esiste piu’.
    Siamo alla pazzia pura.
    E non dimentichiamo che mentre si divertono a sparare le loro stronzate,
    l’attuale governo avvalla forniture multimilionarie di armamenti
    che stanno in questo stesso momento seminando morte e distruzione,
    questi sono fatti veri ma per loro ed i loro vassalli l’importante e’ concentrarsi sulle fake news.
    Eppure questi signori si presentano davanti alle televisioni con una tranquilla disinvolura,
    e’ una mostruosita’,solo degli psicopatici puri agiscono in questo modo.

    • fuffolo

      Come il Sole quando si inverte la polarità, un po di confusione prima che torni l’ordine naturale

    • Mario Poillucci

      Purtroppo non sono psicopatici ma solo e soltanto mascalzoni calzati e vestiti che dovrebbero, in una società sana e legale, essere rimossi con spietata durezza! Quando il male dilaga può e deve essere rimosso solo da un altro male, necessario e doveroso!!

    • ant85

      Poi, con estrema disinvoltura, gli italiani li votano e rivotano all’infinito a fasi alterne, 5 anni il berlu e altri 5 di pseudo sinistra.

  • Ybodon

    Renzi certamente può non essere un genio o fine stratega. Purtuttavia viene da un ambiente massonico fiorentino di alto livello e ci saranno stati sicuramente consiglieri con un senso del “potere” molto importante….
    In più ha pagato profumatamente uno per farli la campagna e dettargli le strategie, Jim Messina appunto. Ma gli “errori” sono stati così grossolani che pensare che tra costituzionalisti, amici, massoni, strateghi, comunicatori, politici amici di partito, babbo, banchieri, senatori, imprenditori di confindustria etc, nessuno si è accorto della “tranvata” mi pare molto difficile.

    • il gobbo

      L’alternanza tra dx e sx è evidente, sono la stessa famiglia ma
      per ingannare i cittadini hanno trovato la parata delle sigle, se
      gli Italiani non l’hanno ancora capito siamo perduti, In ogni caso
      sono degli artisti della manipolazione,hanno pure creato i 5s.
      per canalizzare il malcontento, rendendo di fatto inutile il voto
      di un terzo degli elettori, fino a quando pensano di tirare a campà
      visto che le belanti pecore per il momento seguono non mi è dato
      di saperlo, ma attualmente le poche speranze penso siano
      incarnate da Salvini e Meloni, l’accanimento contro di loro è
      segno che hanno paura perché non possono controllarli, e poi
      cosa direbbe la Merkel?

      • Ybodon

        questa è comica. capisci l’inganno ma hai fiducia in Salvini e Meloni? boh

        • alessandroparenti

          Questo è vero. E se la Meloni può ancora darla a bere a qualcuno, Salvini e la Lega hanno ampiamente dimostrato negli anni di prendere solo per i fondelli i loro elettori.

      • alessandroparenti

        Ma cosa hanno creato i 5stelle!? Ma non lo vedi che se la fanno sotto per il loro arrivo e hanno disperatamente cambiato la legge elettorale per non finire fuori? Facendone una ancora palesemente incostituzionale! I movimenti come questi,spontanei,nascono in ogni paese per opporsi ai partiti tradizionali,mi viene in mente i pirati in Germania per fare un esempio. Ma solo in Italia c’era alla guida un personaggio con il carisma che ha Grillo che ha potuto opporsi alla forza diffamante dei media ufficiali.

    • XL

      <>
      Sembra strano perché pare che questa gentaglia abbia successo (hai dimenticato di mettere nell’elenco gli ebrei, come suggerisce il cognome di quel pi rla di consulente strapagato), ma in realtà ha successo perché agisce come un cartello mafioso, NON perché sono bravi e intelligenti.
      Si commette sempre l’errore di sopravvalutare il mefistofelico complotto e di sottovalutare l’ignoranza e la stupidità delle classi dirigenti. Questi è da tempo che non sono selezionati per merito, ma per nepotismo e fedeltà al padrone. Il risultato è che le poltrone del potere sono occupate da cretini incompetenti.

      • Ybodon

        guarda ché la strategia di portare avanti una riforma che nom si vuole fare e poi azzoppare il referendum o nn fare campagna ettorale per nn danneggiare i candidati del proprio avversario politico che in realtà avversario nn è o far finta di volersi accordare per la legge elettorale e poi mandare in vacca incolpando l avversario non sono genialate. lo diventano perché ci cascano tutti. o quasi. sono strategie politiche di ogni giorno. la bravura o il consulente ci sta nel decidere il come e quando. è che voi tutti siete troppo ingenui politicamente………

        • XL

          Piano a parlare di “voi tutti”.
          Se ti credi un eletto che dispensa perle di saggezza ricordati che gli eletti sanno distribuire solo guerra, merda e tallio.

          • Ybodon

            Correggi uno sciocco e ti odierà. Correggi un saggio e ti amerà

          • XL

            correggi uno scorpione che ha chiesto un passaggio a una rana per superare un ruscello.

  • Quasar

    tramp sembra abbia detto che loro hanno scavato il canale di panama, hanno vinto due guerre mondiali, hanno mandato l’uomo sulla luna e persino sconfitto il comunismo

    viste le dichiarazioni (cazzare come quella di sopra) quanto quota un rublo di questi tempi?