CHARLES DE MENEZES: UN'ESECUZIONE PER INFONDERE PAURA ?

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

blank

di KURT NIMMO

Non accetto la scusa del governo britannico che l’uccisione di Charles de Menezes è stato un incidente. “La polizia ha detto che Menezes ha attirato l’attenzione della polizia perchè ha lasciato un edificio che era sotto sorveglianza dopo gli attacchi di giovedì,” reports News 24.
“Hanno detto che poi è stato seguito fino alla stazione da agenti addetti alla sorveglianza, e che il suo abbigliamento e il suo comportamento alla stazione hanno contribuito ad aumentare i loro sospetti.” In altre parole, se non ti comporti nella maniera che si aspettano, o non porti i vestiti giusti, puoi beccarti cinque pallottole in testa. Ma anche questa è una scusa.

Il punto è, quando un governo criminale coinvolto in pesanti crimini di guerra (in Iraq e in Afghanistan) dà ai poliziotti (o alle forze speciali) licenza di uccidere persone senza motivo o conseguenze, compariranno delle bestie nel servizio pubblico e cominceranno a giustiziare la gente.

< Chiaramente questo potrebbe essere proprio quello che il governo inglese vuole ottenere – infondere paura all’interno di determinate comunità come forma di guerra psicologica. Israele lo ha fatto per decenni con i palestinesi e ora pare che gli israeliani stiano dando qualche lezione agli inglesi. Anche se gli inglesi non sono certo stati con le mani in mano quando si è trattato di terrorizzare milioni di persone per secoli in Africa, Malesia, India, Irlanda, Medio Oriente e altrove. Kurt Nimmo
Fonte: http://www.thetruthseeker.co.uk/
Link: http://kurtnimmo.com/blog/?p=865
27.07.05

Tradotto per www.comedonchisciotte.org da Olimpia Bertoldini

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix