Browsing Category

Cina

Così il governo cinese diffonde la sorveglianza autoritaria globale

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Shi Zhengl, la "Bat Woman" di Wuhan, già nel 2015  aveva scritto un articolo controverso, che descriveva la creazione di un nuovo virus tramite la combinazione di un coronavirus trovato nei pipistrelli a ferro di cavallo, con un altro che provocava nei topi una sindrome respiratoria acuta grave, simile a quella dell'uomo (SARS).  La ricerca scatenò all'epoca un ampio dibattito  sulla validità dei rischi per le varianti di virus di laboratorio con…

Le gravi responsabilità di Pechino, che ha trasformato un virus passeggero in un’epidemia di proporzioni epiche

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org La Cina è sempre più vicina, e mentre Xi Jinping si è parecchio incaxxato dopo che il più grande giornale tedesco ha accusato Pechino di aver "esportato" la pandemia di Coronavirus, e ha chiesto danni per 149 miliardi di euro… E mentre Trump ha promesso di porre fine al più presto ai finanziamenti di 3,7 milioni di dollari all'Istituto di Virologia di Wuhan, approvati dall'amministrazione Obama... The Epoch Times pubblica un documentario che…

Facebook invierà “avvertimenti” agli utenti che hanno apprezzato o condiviso articoli di “disinformazione” sul coronavirus

DI STEVE WATSON summit.news Facebook sta vietando le "teorie del complotto" sul virus, con la “fact-checker” principale che ha lavorato nel bio-laboratorio di Wuhan. Facebook ha annunciato che invierà avvisi agli utenti che hanno apprezzato o condiviso ciò che il social network ritiene essere "disinformazione" sul coronavirus. Il social network indirizzerà poi quegli utenti a un sito in cui l'Organizzazione Mondiale della Sanità "elenca e sminuisce i miti e le voci sui virus", secondo…

Lo scarica barile del Coronavirus: Stati Uniti, Cina e OMS si accusano l’uno con l’altro.

Sarah Zheng SCMP.com Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non si è fatto scrupoli su chi, secondo lui, dovrebbe essere il responsabile della crisi sanitaria globale, ma sta solo cercando di spostare l'attenzione dai suoi stessi errori? La Cina inizialmente ha cercato di coprire l'epidemia, ma in seguito ha fatto passi straordinari per contenerla, mentre i critici hanno accusato l'OMS di tentennare quando è stata necessaria un'azione decisiva. Mentre gli Stati Uniti hanno…

Il direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom, ha coperto le responsabilità di Pechino ??

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Tedros Adhanom Ghebreyesus, il direttore generale dell'OMS, ha ottenuto il suo incarico grazie alla Cina, che lo ha sostenuto nelle elezioni del maggio 2017. Ora, Tedros sta guidando l'OMS, un organo delle Nazioni Unite, fornendo copertura per il regime cinese, mentre tenta di sottrarsi alla responsabilità della pandemia globale di Covid-19. Le autorità cinesi stanno tessendo una falsa contronarrazione, in cui la Cina sarebbe  stata vittima di un…

Mascherine

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org A Wuhan arriva la fase 2, il blocco termina, ma migliaia di persone stanno per fuggire dalla città. Però c'è il rischio che riaprendo Wuhan, potrebbe ricominciare una nuova ondata globale di contagi. Immediatamente dopo la revoca delle restrizioni, i filmati delle agenzie di stampa hanno registrato un flusso di macchine in uscita alla periferia di Wuhan, oltre alle 55.000 persone che stanno lasciando la città in treno. In giro per il pianeta…

L’OMS ha aiutato la Cina a nascondere il Covid-19 e chiude gli occhi sul traffico dei super virus ingegnerizzati?

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Tucker Carlson, conduttore di un famoso programma politico Tucker Carlson Tonight su Fox News, ha rivelato come l'Organizzazione Mondiale della Sanità abbia aiutato la Cina a nascondere la gravità del Coronavirus. Il conduttore ha inoltre osservato come il direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom, "abbia ottenuto il suo lavoro con il sostegno della Cina, dopo aver coperto focolai di colera nel suo paese d'origine" in Egitto. Adhanom da…

Pile di urne a Wuhan pongono nuove domande sul bilancio delle vittime

BLOOMBERG Lunghe file di parenti e le pile di urne cinerarie, salutate dai familiari dei defunti, presso le agenzie di pompe funebri di Wuhan, stanno rinnovano i dubbi sulla reale entità dei decessi per coronavirus in Cina e sulla veridicità della narrazione ufficiale sulla lotta all’epidemia diffusa dalle autorità di Pechino. Le famiglie delle vittime del virus nella metropoli della Cina centrale, dove la malattia sarebbe apparsa a dicembre (se non prima), sono state autorizzate a…

La Cina è impegnata in una guerra ibrida con gli USA

Pepe Escobar asiatimes.com Tra la miriade di sconvolgenti effetti geopolitici del coronavirus, uno è già particolarmente evidente. La Cina si è riposizionata. Per la prima volta dall'inizio delle riforme di Deng Xiaoping del 1978, secondo quanto dichiarato dal Ministro degli Esteri Wang Yi alla Conferenza di Monaco sulla Sicurezza di un mese fa, durante il momento culminante della lotta contro il coronavirus, Pechino ora considera apertamente gli Stati Uniti come una minaccia. Pechino è…

La Cina minaccia di trattenere tutte le esportazioni mediche verso gli USA: “Gli Stati Uniti devono delle scuse alla Cina”

Il 3 marzo l'agenzia di stanpa ufficiale del partito comunista cinese, Xiahuanet, ha pubblicato un articolo da far gelare il sangue agli interi Stati Uniti, ipotizzando la chiusura delle esportazioni mediche, per poi tranquillizzare che ciò non accadrà. Una vera minaccia o propaganda da prova di forza rivolta al popolo cinese? O un modo per giustificare la chiusura di interi stabilimenti causa pandemia, che sarebbemolto distante dall'essere risolta, come sostiene l'editore di di…

Coronavirus, l’economista: “Quest’allarmismo è funzionale alla speculazione finanziaria”.

Fanpage.it Negli studi degli analisti economici e tra i professori delle università c’è una domanda ricorrente: “Quali saranno le ricadute del Coronavirus sul sistema economico?”. I primi segnali arrivano dalla borsa di Milano che nel primo lunedì dopo la diffusione del Coronavirus nel Nord Italia ha fatto registrare un calo del 5,4%, ma si aspettano ricadute in molti settori: dal turismo alla ristorazione, dai trasporti all’export. Per provare ad analizzare la situazione ci siamo rivolti ad…

Helicopter Money comincia a Hong Kong

di Maurizio Blondet Il governo di Hong Kong ha deciso: regalerà  10.000 dollari di HK  (equivalenti a US$ 1,280) a residenti permanenti del territorio le cui finanze sono state colpite dalla diffusione del virus e dalle proteste di strada prolungate dell’anno scorso. La Cina, dove è iniziato il virus, ha già offerto denaro extra e trasporto gratuito ai lavoratori nel tentativo di riavviare la sua economia in discesa” Così il Financial Times. Il regalo sarà “cash”. E’ apparentemente  il primo…

L’economia mondiale in allarme sul coronavirus – con strani echi dell’isteria del Pericolo Giallo del 1880

DI JOHN WEEKS theconversation.com Mentre la nuova pandemia di coronavirus continua a svilupparsi, vengono imposte restrizioni di viaggio in tutto il mondo. La Cina è il bersaglio principale, con vari Paesi tra cui Australia, Canada e Stati Uniti che hanno imposto diverse restrizioni alle persone che hanno viaggiato attraverso il paese in cui è scoppiata l'epidemia. Pechino ha attaccato le restrizioni statunitensi ai cittadini cinesi come "eccessive", consigliando loro di non viaggiare…

Mai sprecare un’arma: la guerra ibrida degli Stati Uniti contro la Cina

Pepe Escobar strategic-culture.org La politica delle nuove vie della seta, o Belt and Road Initiative (BRI), era iniziata con il Presidente Xi Jinping nel 2013, prima in Asia centrale (Nur-Sultan) e poi nel sud-est asiatico (Jakarta). Un anno dopo, l'economia cinese, a parità di potere di acquisto, aveva superato quella degli Stati Uniti. Inesorabilmente, anno dopo anno dall'inizio del millennio, la quota statunitense dell'economia globale si è andata riducendo, mentre quella della Cina è…

Coronavirus: teoria del complotto sui social cinesi

Secondo quanto riferito dal Global Times, si stanno diffondendo sui social cinesi delle teorie cospirative che attribuiscono la nascita dell'epidemia da coronavirus negli Stati Uniti e non a Wuhan. La tv giapponese Asahi Corporation, in un suo servizio, avrebbe insinuato il sospetto che alcuni dei 14.000 americani morti di influenza possano aver contratto in modo inconsapevole il coronavirus. Dal 18 al 27 Ottobre 2019 a Wuhan, in Cina, si sono svolti i Military World Games. "Forse i delegati…

LA BOMBA DEI CINESI DI PRATO

opinione.it La comunità cinese della Toscana è composta da più di ventimila persone concentrate soprattutto a Prato. Di questa comunità, duemilacinquecento persone tra donne ed uomini si sono recati nel Paese d’origine in occasione del capodanno cinese ed ora si accingono a rientrare in Italia per riprendere le proprie normali attività lavorative. Tutti gli italiani che tornano dalla Cina vengono sottoposti alla quarantena per evitare il diffondersi dell’epidemia del coronavirus. Le autorità…

Coronavirus creato in laboratorio di Wuhan – Errore umano?

Tyler Durden Zerohedge.com La dichiarata militarizzazione del laboratorio P4 di Wuhan ha sollevato nuovi interrogativi sull'origine del virus Covid-19 e sull'apparente insabbiamento che si è verificato da quando è stato reso pubblico per la prima volta. Dopo la rimozione dei più alti funzionari sanitari di Wuhan ieri, i media statali cinesi hanno appena riferito che Chen Wei, il principale esperto cinese di armi biochimiche per la difesa, stazionerà a Wuhan per guidare gli sforzi…

La Cina sta perdendo la sua battaglia contro il virus 2019-nCoV – Dobbiamo prepararci ad una pandemia globale ?

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD telegraph.co.uk La Cina è vicina al punto in cui i costi sociali ed economici del tentativo “militarizzato” di eliminare il Coronavirus impattano più del trauma di dover lasciare che l’infezione faccia il suo corso. Un Paese normale avrebbe già concluso che la cosa più razionale da fare sia quella di accettare che la malattia non possa più essere contenuta (considerando le tre settimane perdute per l’insabbiamento della vicenda) — e trattarla come una forma di…

L’epidemia di coronavirus inizia ad essere un’”infodemia”

DI DMITRIJ SEDOV fondsk.ru A chi importa tenere traccia delle iniziative di mobilitazione di Pechino per proteggere dall'epidemia e dai cambiamenti nella situazione politica interna nella Repubblica Popolare Cinese Il 30 gennaio, il Comitato di emergenza dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha tenuto una riunione, in cui la situazione intorno all'epidemia di coronavirus 2019-nCo è stata riconosciuta grave e la previsione di evoluzione sfavorevole. Il Direttore Generale dell'OMS…

Coronavirus e razzismo

Slavoj Zizek rt.com Alcuni di noi, me compreso, in questo momento desiderebbero in segreto essere nel Wuhan cinese, per vivere nella vita reale l’esperienza del set cinematografico di un film post-apocalittico. Le strade vuote della città danno l'immagine di un mondo non consumistico in pace con se stesso. Il Coronavirus è l’argomento principale di tutti i media e non pretendo certo di essere uno specialista medico, ma c'è una domanda che vorrei porre: dove finiscono i fatti e dove inizia…

Coronavirus: la guerra dei pipistrelli

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Suona molto strano che la "Bill & Melinda Gates Foundation" abbia ospitato a New York, il 18 ottobre scorso, un evento scientifico dove “politici, dirigenti d'azienda e funzionari sanitari" hanno lavorato insieme su un focolaio di coronavirus simulato, quindi sull'eventualità che scoppiasse una pandemia a livello globale, e in particolare durante l'Evento 201, in collaborazione con il Johns Hopkins Center for Health Security e il World Economic…

Dite di volere una rivoluzione (russa)?

DI PEPE ESCOBAR consortiumnews.com Ogni tanto esce un libro indispensabile che rappresenta un raro esempio di sanità mentale in quello che ora è un mondo post-MAD. Questo è quanto fa "The (Real) Revolution in Military Affairs," di Andrei Martyanov (Clarity Press), probabilmente il testo più importante del 2019. Martyanov ha tutte le carte in regola e si presenta con le ottime credenziali di analista militare russo di alto livello: nato a Baku quando era ancora Unione…

Hong Kong: una città bloccata in uno stallo senza fine 

  DI GARY CHEUNG South China Morning Post Sei mesi dopo la prima manifestazione di massa contro la sfortunata legge sull'estradizione, Hong Kong resta nel caos. Ma che cosa succederebbe se, semplicemente, i capi di Hong Kong e di Pechino dovessero scegliere di non far niente e di aspettare che passi la tempesta? Sei mesi dopo l'inizio della  stagione del malcontento e delle proteste di massa, delle violenze e dei blocchi che paralizzano le strade di Hong Kong non c'è ancora nessun…

I candidati cinesi continuano a superare il più difficile test d’ingresso di finanza

DI EVELYN YU, KIUYAN WANG E JEANETTE RODRIGUES bloomberg.com Per tre estenuanti anni, Ranger Yu si è svegliato quasi ogni giorno alle 6 del mattino. Ha poi studiato fino a mezzanotte per prepararsi al Gaokao, il famigerato test di ammissione alle università in Cina. Alla fine, ha detto, i tre esami per diventare un analista finanziario abilitato (Chartered Financial Analyst) sono risultati relativamente agevoli. Il nativo di Shanghai ha studiato sul posto di lavoro, dopo il lavoro e…