Home / ComeDonChisciotte / CALCIO SCOMMESSE, MONTI: FERMIAMO IL CAMPIONATO. DICE BENE MA PER SBAGLIO

CALCIO SCOMMESSE, MONTI: FERMIAMO IL CAMPIONATO. DICE BENE MA PER SBAGLIO

DI DEBORA BILLI
crisis.blogosfere.it

Monti vuol fermare il calcio, dimenticando l’ordine pubblico. Non vuole dare soldi pubblici alle squadre continuando a foraggiare le banche, proprietarie di squadre. Che razza di intreccio è mai questo?

E’ solo per la triste concomitanza con il terremoto in Emilia che l’Italia tutta non è in rivolta contro il Presidente del Consiglio, che ha appena affermato:

Forse ci vorrebbe uno stop al calcio di due o tre anni. Trovo inammissibile, e me ne sono occupato anche quando svolgevo il ruolo di commissario europeo, che vengano usati soldi pubblici per ripianare i debiti delle società di calcio.

E’ la seconda volta che Monti si occupa di sport, dopo il sensatissimo stop all’ipotesi “Olimpiadi di Roma”, e anche lì avevo avuto da ridire ahem.

La sua è una clamorosa presa di posizione, che non ha precedenti nella storia politica italiana. E mostra anche l’inesperienza di Monti proprio nel campo “populista” tanto caro ai politici italiani. In Italia, caro Monti, i politici fanno a gara a farsi vedere in prima fila negli stadi, a tifare per squadre del cuore vere o fasulle, a districarsi nei derby quando sono sindaci, persino a discettare di calcio nelle più seguite trasmissioni televisive. Il calcio porta voti.

Non solo: qualcuno al Ministero dell’Interno starà in queste ore spiegando molto bene al Premier, che si trova a governare in un momento storico ad alto rischio rivolte, che molti cittadini privati del calcio “per due o tre anni” potrebbero rivolgere la propria attenzione ai problemi concreti del Paese e decidere di trascorrere il weekend a fare casino in piazza invece che negli stadi. E’ una vecchia, vecchissima storia, il calcio oppio dei popoli eccetera.

E’ vero altresì che Monti si indigna giustamente per i soldi pubblici usati per ripianare i debiti delle società di calcio, ma non pare indignarsi tanto per i soldi pubblici usati per i debiti che affogano le banche. Se poi pensiamo che ci sono squadre di calcio di proprietà delle banche (come la Roma, che è di Unicredit), ci accorgiamo che il demenziale intreccio va molto al di là delle azzardate affermazioni del Premier. Le quali quindi, per fortuna vostra e della tifoseria tutta, non avranno alcun seguito.   (foto:infophoto) 

Debora Billi
Fonte: http://crisis.blogosfere.iti
Link: http://crisis.blogosfere.it/2012/05/calcio-scommesse-monti-fermiamo-il-campionato-dice-bene-ma-per-sbaglio.htmli
30.05.2012

Pubblicato da Davide

  • Aironeblu

    PANEM SINE CIRCENSES! Dopo a aver aumentato la pressione del pentolone, adesso il professore ha la brillante idea di chiudere la valvola di sfogo…. O è un imbecille integrale (ipotesi da non scartare), oppure ai piani alti il prossimo passo del programma passa per rivolte e guerre civili.

  • andyconti

    Voi sopravvalutate questi personaggi. Anche a loro puo’ capitare, come a tutti, di sparare una cavolata del momento.

  • polidoro

    AVREBBE ragione, cara Debora

    Avrebbe ragione, se [e solo se, come si dice nei teoremi], si fosse indignato, si indignasse per la congerie [“diciamo cosi” copyright D’Alema] di ladri, ignoranti, furfanti etc. che ha in Parlamento, per i milioni di evasione fiscale della Banca Intesa del suo min. Passera, … per tante altre cose …

    Insomma: per aiutare i terremotati aumenta la benzina ? Ma la usano anche i terremotati o no ? Ci vuole un dotto Professore per fare una scemenza del genere ?

    Ha un viso perfetto, una bella voce, per la recita che porta avanti: l’ha detto lui stesso quello che sta facendo “ci vogliono delle crisi per indurre i popoli a cedere sovranità”

    NON DICE NULLA “PER SBAGLIO” [Dice tutto per APPOSTA]

  • sandman972

    Concordo: a furia di voler fare il moralizzatore a tutti i costi qualche sparata controproducente salta fuori.

  • esca

    Il grigio non sta affatto governando. Esegue con meccanica lucidità insieme ai colleghi, e il casotto sul calcio per quanto non mi sfiori lontanamente non è altro che il passaggio “non è più tempo di circenses”; nessuna manovra per il risparmio dunque, smentita dal vergognoso contraddittorio atteggiamento che questi discutibili personaggi non sono mai stati in grado di occultare. Debora, “perchè insistete a scrivere ste boiate”?

  • Eshin

    Favorire la rabbia, disordini…

    sembra andare in questa direzione.
    Visto che i tifosi non ci sono arrivati da soli di capire a cosa serve QUESTO tipo di calcio, si vedranno privati della loro droga, e si sa come reagiscono quelli che all’ improvviso non hanno più il loro diversivo o peggio…. Forse semplice prova anche, per vedere come reagiscono..

  • Monarch

    Ma stare invece 2 anni senza Monti? non so io lo manderei 2 anni in tibet a darsi fuoco coi monaci.

  • lucamartinelli

    cari amici, compagni e camerati, fa sempre piacere leggere i vs commenti, ma credo che occorra porre in chiaro alcune cosette. Monti è un cameriere meno che mediocre dei suoi padroni massoni e mafiosi. Come economista vale meno di zero, essendo portatore di teorie economiche che hanno gia’ mostrato il loro fallimento. Allora che ci sta a fare al governo, seppur grazie a un colpo di stato incruento ordito dal confratello Napolitano, noto ex-fascista e massone? Si è offerto di portare avanti il progetto di cui parlava Barnard recentemente in Tv, ripreso anche da Blondet su Effedieffe. Abbiamo poco tempo per fare qualcosa. Draghi ha detto che la Bce blocchera’ la fuga dei depositi dalle banche. Ecco, come ho sempre sostenuto, questi delinquenti hanno il terrore che togliamo i “nostri” soldi dalle “loro” banche. Coraggio, facciamolo prima che Il criminale e affamatore di popoli Draghi ce lo impedisca. E se qualcuno stupidamente stesse pensando a una rivolta sappia che non avrebbe nessuna possibilita’. “loro” hanno i cani da guardia armati, “noi” no! saluti

  • BIGIGO

    volevo scrivere un commento… ma lo hai già fatto tu esattamente come lo pensavo !

  • segretius

    Non vi viene da pensare che tutto quanto è avvenuto nei tempi recenti, anche prima di Monti, sia finalizzato alla provocazione volontaria di un’insurrezione? Forse è quello che vogliono, ben sapendo che in una guerra civile si decimano le popolazioni ecc. ecc. ecc……………………

  • nuovaera89

    La differenza e che Monty9000 non è un politico è un tecnico/banchiere venduto di Goldman sachs e dei Rothschild! quindi non mi stupirei se lo facesse veramente. Questi sono dei folli, dei macellai, magari la rivolta popolare e la mattanza sono un toccasana! non dobbiamo più ragionare sotto un punto di vista politico, il politico tifoso del milan presidente del consiglio o altro, ma di altro! poì magari è solo una provocazione, staremo a vedere.