Burger King donerà una percentuale delle vendite dei panini ad un gruppo che supporta il cambio di sesso per i bambini

neovitruvian.com

Burger King, sotto la guida del CEO Daniel Schwartz, ha iniziato a donare 40 centesimi per ogni vendita del suo nuovo panino al pollo a un gruppo di lobby LGBT radicale che supporta i cambiamenti di sesso per i bambini, attraverso l’uso di farmaci ed ormoni del sesso opposto e le Drag Queen Story Hours.

“Il 3 giugno, Burger King ha twittato dicendo che donerà fino a $ 250.000 dei proventi del suo nuovo sandwich di pollo premium, Ch’King, a The Human Rights Campaign (HRC)”, ha riferito The Hill. “Per ogni pollo impanato a mano venduto, 40 centesimi andranno alla causa”.

“La società ha sottolineato che il Ch’King è disponibile la domenica, quasi un colpo basso a Chick-fil-A che osserva il Sabbath di domenica”.

La campagna per i diritti umani sostiene il cambiamento di sesso per i bambini e ha un manuale sul proprio sito web per aiutare i genitori a guidarli attraverso i farmaci e la mutilazione dei figli adolescenti.

Burger king lobby LGBT

Burger king lobby LGBT bambini

Il manuale afferma falsamente che i bloccanti della pubertà sono “reversibili” anche se il danno che causano può essere permanente. Nel frattempo, avvertono che se i bambini non vengono trattati con bloccanti della pubertà, allora “i cambiamenti fisici, come lo sviluppo del seno, sono irreversibili o richiedono un intervento chirurgico per annullarli”.

HRC pubblica le proprie Drag Queen Story Hours rivolte ai bambini con libri sulla “transizione” dei bambini con titoli come “Quando Aidan è diventato un fratello”.

Spingono le madri (con la sindrome di Munchausen per procura) a far “transizionare” i loro bambini innocenti con i fondi dei contribuenti:

bambini gender

HRC promuove anche le drag queen per bambini e afferma che “la gioventu’ queer e’ il futuro”.

Questo è ciò che stai supportando quando acquisti da Burger King.

Secondo i dati nutrizionali di BK USA tutti i loro prodotti con il pollo fritto sono fritti in olio di soia malsano o altri schifosi oli di semi, che un numero crescente di ricerche indica potrebbe essere responsabile di ogni tipo di malattia.

L’amministratore delegato di Chick-Fil-A Dan Cathy, che ha rilevato l’azienda da suo padre nel 2013, si è inchinato davanti alla lobby LGBT molti anni fa e ha iniziato a fare donazioni al Southern Poverty Law Center e ha escluso l’Esercito della Salvezza per aver sostenuto i valori cristiani.

Fonte: https://neovitruvian.com/2021/06/08/burger-king-donera-una-percentuale-delle-vendite-dei-panini-al-pollo-ad-un-gruppo-che-supporta-il-cambio-di-sesso-per-i-bambini/

Fonte originale: https://www.informationliberation.com/?id=62283

Pubblicato il 08.06.2021

Notifica di
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
MarioG
Utente CDC
8 Giugno 2021 15:27

Bene, ricordatevi di Charles Cunningham Boycott.
Quando volete un panino, andate dal salumiere.

CptHook
Staff CDC
Risposta al commento di  MarioG
8 Giugno 2021 18:44

Soprattutto se vende prodotti locali…

fabKL
Utente CDC
12 Giugno 2021 13:08

Ci sono voluti DECENNI per capire che il fumo uccide e che uccide anche chi sta vicino (molti ancora non lo credono).   Ci sono voluti DECENNI per capire che l’acqua conservata nelle bottiglie di plastica fa male perché assorbe micro-plastiche che si depositano nell’organismo (moti ancora non lo credono).   Ci vorranno decenni per capire che l’immensa quantità di onde cui siamo sottoposti fa male, che le piante OGM entrano nella catena alimentare diventando mangimi per animali e arrivando quindi all’uomo.   Ci vorranno decenni per capire che gli ormoni con cui vengono cresciuti manzi, polli e maiali si depositano negli organismi e, grazie alle modifiche che determinano nel metabolismo, si trasportano attraverso le generazioni, sommandosi, ed al raggiungimento di determinati livelli danno luogo a scompensi che sono all’origine dell’esplosione della disforia di genere (guarda caso nei paesi dove si mangia piu carne).   Mentre i media si sgolano nell’attribuire scientificità alle disforie di genere (utilizzando gli stessi metodi della sindrome da mancanza di attenzione, malattia inesistente) NESSUNO, ma proprio nessuno, sembra interessato a ricercare le CAUSE che avrebbero provocato questa esplosione del numero di casi, nei paesi del mondo occidentale, senza precedenti nella storia dell’umanità. Nonostante sia chiaro e condiviso che “SIAMO QUELLO CHE… Leggi tutto »

3
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x