Biden: certificato vaccinale per tutti gli stranieri

 

Claire Marie Merkovsky – LifeSiteNews – 6 agosto 2021

 

Un funzionario della Casa Bianca ha rivelato che l’amministrazione Biden vuole vietare l’ingresso nel Paese alla maggior parte degli stranieri non vaccinati. Ai clandestini positivi al coronavirus-positivi è però consentito l’ingresso nel paese..

Questo passo fa parte di un più grande progetto verso la riapertura delle frontiere, ha detto mercoledì all’agenzia di stampa britannica Reuters un funzionario della Casa Bianca. La maggior parte dei cittadini non americani che hanno visitato il Regno Unito, le 26 nazioni europee di Schengen senza controlli alle frontiere, Irlanda, Cina, India, Sud Africa, Iran o Brasile attualmente non possono entrare negli Stati Uniti.

[Al tempo stesso] l’amministrazione Biden sta autorizzando un’entrata illegale e virtualmente illimitata di migranti attraverso il confine meridionale degli Stati Uniti, tutti risultati positivi alla Covid.

Come ha spiegato Michelle Malkin all’organizzazione no-profit Intellectual Takeout il 28 luglio scorso:

“Il giornalista di Fox News Bill Melugin ha riferito martedì che “dopo un incidente in un Whataburger, la polizia di La Joya, (Texas) ha dichiarato di aver appreso che gli immigrati illegali che risultano positivi alla Covid-19 vengono rilasciati dalla custodia federale ed inviati ad un ente di cattolico locale (nella Rio Grande Valley), che poi li colloca negli alberghi locali senza preavviso”.

Border Report, una pubblicazione di Nexstar Media Group, ha anche scoperto che la Catholic Charities of the Rio Grande Valley, o CCRGV, aveva collocato gli stranieri illegali in un hotel locale che “a quanto pare non li confinava nelle loro stanze. Il dipartimento di polizia di La Joya ha emesso un avviso di salute pubblica citando i rapporti che i migranti visibilmente malati erano stati in un burger joint senza indossare mascherine“. Border Report ha parlato con la direttrice esecutiva del CCRGV, Suor Norma Pimentel, che ha detto al giornale che “si è posto rimedio” alla situazione e che “l’hotel ha assunto una guardia di sicurezza per tenere i migranti all’interno“.

La disposizione che verrà formalmente annunciata a breve che quasi tutti i visitatori legali e gli immigrati siano vaccinati contro il coronavirus viene pubblicizzato perché la Casa Bianca è preoccupata per gli alti “casi” di Covid-19 e per la variante Delta.

I media mainstream e molti personaggi pubblici riportano ripetutamente i pericoli della variante Delta, spesso usandola per chiedere chiusure estese, obbligo di mascherine e passaporti vaccinali.

Tuttavia, prove scientifiche hanno dimostrato che la variante Delta registra un tasso di recupero del 99,9+%. Di fatto, le persone più infettate da questa variante sono vaccinate. Dati recenti riportano un tasso di mortalità della popolazione vaccinata per la variante Delta sei volte superiore.

Nonostante questa prova, l’amministrazione Biden sta lavorando “per avere un nuovo progetto pronto per quando potremo aprire nuovamente il settore dei viaggi” ha detto il funzionario. Non è, però, ancora chiaro come il nuovo progetto riuscirà a verificare lo stato vaccinale.

Questo piano include “un approccio graduale che nel tempo significherà, con limitate eccezioni, che i cittadini stranieri che viaggiano negli Stati Uniti (da tutti i paesi) dovranno essere completamente vaccinati“.

Il professore della Georgetown University Benjamin Haddad ha scritto un tweet dicendo che l’obbligo vaccinale sarà applicato a tutti coloro che vengono negli Stati Uniti con un visto lavorativo.

Il funzionario che ha parlato con Reuters non ha affrontato le preoccupazioni che molte persone in tutto il mondo hanno nel sottoporsi a vaccini sperimentali, che comportano [il rischio di] gravi effetti collaterali e attacchi di cuore. Non è chiaro se ci saranno esenzioni per le persone che non possono vaccinarsi a causa di allergie o reazioni gravi alla prima dose del vaccino (miocardite, coaguli di sangue, sindrome di Guillain-Barré).

La Casa Bianca si è confrontata con le compagnie aeree e altri su come attuare una politica di richiesta di vaccini per i visitatori stranieri“, ha notato Reuters, aggiungendo che ci sono domande sul fatto che “gli Stati Uniti accetterebbero i vaccini che alcuni paesi stanno usando ma che non sono ancora stati autorizzati dai legislatori statunitensi“.

In Canada, il governo ha presentato dei piani per eliminare l’obbligo di quarantena solo per coloro che entrano nel paese completamente vaccinati. Un avvocato canadese ha detto che questo provvedimento creerà una “società a due livelli“.

 

Fonte: https://www.lifesitenews.com/news/biden-administration-to-require-all-legal-visitors-from-outside-the-u-s-to-be-vaccinated/?utm_source=featured&utm_campaign=usa

 

Traduzione di Francesco Paparella per ComeDonChisciotte

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x