Anche la Svezia verso la candidatura per entrare nella NATO

Il partito al governo del paese ha seguito l'esempio della vicina Finlandia

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Il partito socialdemocratico svedese al governo ha annunciato il suo sostegno alla candidatura del Paese alla NATO, seguendo l’analoga iniziativa del governo finlandese.

In una dichiarazione pubblicata domenica, i socialdemocratici si sono impegnati “a lavorare affinché la Svezia faccia domanda di adesione alla NATO”. Tuttavia, la leadership del partito ha sottolineato che se la candidatura dovesse essere accolta, la Svezia si opporrebbe “al dispiegamento di armi nucleari e di basi permanenti sul territorio svedese”.

La Finlandia e la Svezia hanno deciso di riconsiderare la loro politica di non allineamento di lunga data a seguito di un importante cambiamento nell’opinione pubblica dopo l’attacco della Russia all’Ucraina. Secondo recenti sondaggi, la maggioranza dei due Paesi è ora favorevole all’adesione alla NATO.

In merito alle candidature della Finlandia e della Svezia alla NATO, la Turchia ha espresso in precedenza le proprie obiezioni: il Presidente Erdogan ha definito i due Paesi nordici “pensioni per le organizzazioni terroristiche”. In particolare, si riferiva al Partito separatista dei lavoratori del Kurdistan (PKK) e al Fronte rivoluzionario di liberazione del popolo (DHKP/C), che sono stati messi fuori legge in Turchia.

Il vicesegretario generale della NATO, Mircea Geoana, si è detto tuttavia sicuro che l’Alleanza sarà in grado di superare le riserve della Turchia.

Massimo A. Cascone, 15.05.2022

Fonte: https://www.ilpost.it/2022/05/15/svezia-nato-ingresso/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
5 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
5
0
È il momento di condividere le tue opinionix