Anche dopo il 31 marzo, mascherine e Green Pass

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Se la vostra speranza era che dopo il 31 marzo tutto sarebbe tornato alla normalità, purtroppo secondo Roberto Speranza non sarà così. Il Ministro della Salute infatti, in un intervista a Repubblica uscita di due giorni fa, ha parlato così:

Il Covid non prende l’aereo e va via il 31 marzo. Possiamo decidere formalmente di superare l’emergenza, penso che ci possano essere le condizioni per farlo, ma alcune cose dovremo conservarle. Il Green pass è stato ed è un pezzo fondamentale della nostra strategia. Le mascherine al chiuso sono ancora importanti: non riesco a vedere un momento X in cui il virus non esiste più e cancelliamo insieme tutti gli strumenti

Quindi Green Pass e mascherine ancora per un po’, affinchè l’assuefazione al nuovo modello di vita asettica e sotto controllo sia raggiunta totalmente. D’altronde se finisce lo Stato d’Emergenza ma resta tutto il resto, non è forse per abituarci ad una nuova normalità?

Il Ministro inoltre prosegue:

Tra pochi mesi, un pezzo di mondo entrerà nell’autunno: osservandoli, capiremo cosa ci aspetta. A marzo parte la quarta dose per gli immunocompromessi, ma dovremo valutare il richiamo per tutti dopo l’estate

Perciò via l’emergenza – a chiacchiere – ma restano gli strumenti di discriminazione e si paventa anche l’ipotesi della quarta dose per tutti. Ecco la roadmap del “dopo-Covid” tracciata da Speranza.

A confermare quanto ipotizzato sopra, arrivano anche le dichiarazioni di Nicola Magrini, Direttore Generale dell’AIFA, ai microfoni di Sky TG24:

Sarebbe coerente mantenere l’obbligo di vaccinazione per gli over 50 […] Valuteremo quello che succederà con grande attenzione a partire dai prossimi mesi che sicuramente vedranno la coda di questa pandemia. Servirà capire quali varianti circoleranno e sulla base di quello decidere se avere un’altra campagna di vaccinazione di massa o concentrarsi a restringere la raccomandazione a vaccinarsi come per l’influenza solo su soggetti a partire da una certa età.

Cosa vedo nel futuro? Green Pass per sempre e dosi di richiamo ogni anno…ovviamente spero di sbagliarmi.

Massimo A. Cascone, 21.02.2022

Fonte:

https://www.repubblica.it/economia/2022/02/19/news/speranza_il_lockdown_fu_una_scelta_inevitabile_ora_fuori_dallemergenza_ma_teniamo_le_mascherine-338432320/

https://tg24.sky.it/cronaca/2022/02/20/nicola-magrini-aifa-intervista

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
14 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
14
0
È il momento di condividere le tue opinionix