Aerei cinesi nello spazio aereo di Taiwan

Venti aerei da guerra cinesi entrano nella ADIZ di Taiwan dopo che Taipei firma il nuovo patto della guardia costiera con gli Stati Uniti

Gli Stati Uniti e Taiwan hanno firmato un accordo per aumentare i legami di sicurezza marittima nella regione

 

Dave DeCamp – Antiwar.com – 26 marzo 2021

 

Venerdì scorso venti aerei militari cinesi sono entrati nella zona di identificazione della difesa aerea (ADIZ) di Taiwan, dopo l’accordo firmato da Washington e Taipei per rafforzare la cooperazione marittima nella regione. L’incursione nella ADIZ di Taiwan è stata la più grande da quando il ministero della difesa di Taipei ha iniziato a rivelare i voli cinesi vicino all’isola lo scorso settembre.

Venerdì scorso, gli Stati Uniti e Taiwan hanno firmato un memorandum d’intesa che istituisce un gruppo di lavoro della guardia costiera tra Washington e Taipei per rafforzare i legami di sicurezza marittima nella regione. L’ntrusione cinese nella ADIZ è stata probabilmente una reazione a questo accordo e al recente annuncio di Taiwan che sta sviluppando missili a lungo raggio che possono raggiungere la Cina continentale.

Una ADIZ è uno spazio aereo in cui un paese richiede agli aerei di identificarsi nell’interesse della sicurezza nazionale. Gli Stati Uniti hanno creato le prime ADIZ negli anni ’50 e hanno definito l’ADIZ di Taiwan, così come quelle per il Giappone, la Corea del Sud e le Filippine.

Zone di identificazione della difesa aerea su Giappone (blu), Corea del Sud (verde), Cina (rosa) e Taiwan/ROC (arancione)

Anche se è un titolo allarmante, le incursioni cinesi nella ADIZ di Taiwan si verificano di solito nel suo angolo sud-ovest. La maggior parte delle volte, gli aerei che transitano nella zona potrebbero essere solo su una rotta di andata e ritorno dalle esercitazioni militari nel Mar Cinese Meridionale. Ma dato che Pechino sa che i suoi voli attraverso l’area saranno ampiamente riportati dai media occidentali, l’incursione di venerdì era probabilmente destinata a inviare un messaggio.

Nel 2013, la Cina ha stabilito una ADIZ sul Mar Cinese Orientale, che gli Stati Uniti hanno sfidato facendovi volare i bombardieri B-52.

Mentre le tensioni tra Washington e Pechino aumentano, i voli militari statunitensi nella regione si stanno intensificando. Lunedì, un aereo spia statunitense ha fatto il passaggio più vicino alla costa cinese, secondo i dati disponibili al pubblico. Un RC-135U Combat Sent della US Air Force è arrivato a 25,33 miglia nautiche dalla Cina continentale.

 

Link: https://news.antiwar.com/2021/03/26/twenty-chinese-warplanes-enter-taiwans-adiz-after-taipei-signs-new-coast-guard-pact-with-us/

Scelto e tradotto da Arrigo de Angeli per ComeDonChisciotte