Home / Archivi etichette: capitalismo

Archivi etichette: capitalismo

I miliardari pianificano la fuga dall’Apocalisse

DI ROBERT HUNZIKER counterpunch.org La dura verità sull’integrità e la forza dei miliardari è finalmente allo scoperto per tutti, e la realtà è ripugnante: sono dei vigliacchi. Diversi miliardari della Silicon Valley hanno infatti acquistato enormi bunker sotterranei costruiti a Murchison, Texas, e spediti in Nuova Zelanda, dove ora sono sepolti in nidi sotterranei segreti. La domanda sorge spontanea: cosa c’è che non va con i capitalisti? Non appena le cose peggiorano, se la squagliano con la coda tra le …

Leggi tutto »

Il capitalismo rovina la salute mentale

DI MANUEL E. YEPE counterpunch.org Visto il nostro passato di cacciatori-raccoglitori solidali nell’era primitiva, respingiamo la falsa idea che gli esseri umani, per propria stessa natura, siano competitivi, aggressivi ed individualisti. Hanno invece tutte le abilità psicologiche e sociali per vivere diversamente ed evitare le disuguaglianze. Questa è la visione dei professori di epidemiologia Kate Pickett e Richard Wilkinson, autori di numerosi libri e studi vari sugli effetti delle disuguaglianze sociali negli Stati Uniti. Nel loro nuovo libro intitolato “The …

Leggi tutto »

Questo pomodoro ti spiegherà come funziona il capitalismo

DI DARIO DE MARCO minimaetmoralia.it Ci voleva una strage, dodici braccianti africani morti in un incidente stradale in Puglia, per richiamare l’attenzione su condizioni di lavoro, e vita, che non sono tanto differenti dalla schiavitù: mancano solo le catene di ferro in senso materiale (e non sempre). Ci vuole sempre una strage, e uno è persino tentato di dire ben venga, il sacrificio di vite umane (basta che si tratti di vite che non sono la mia), se serve a far capire qualcosa, …

Leggi tutto »

Erasmus, precarietà e sradicamento. La nuova leva obbligatoria

DI DIEGO FUSARO ilfattoquotidiano.it Con le sue derive imperialistiche, lo Stato nazionale proprio del capitalismo novecentesco operava nel senso della nazionalizzazione delle masse. Addestrava marzialmente i cittadini e li formava ai valori della patria. Il nuovo capitalismo globalizzato post-nazionale, flessibile e assoluto, ha sostituito il “servizio militare di leva” con la sua variante postmoderna e globalista: l’Erasmus (European region action scheme for the mobility of university students, “schema d’azione delle regioni europee per la mobilità degli studenti universitari”), la cui …

Leggi tutto »

Populismo, magica parola

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.it “La scienza ha promesso la felicità? Non credo. Ha promesso la verità, e la questione è sapere se con la verità si farà mai la felicità.” Emile Zola Tutti la usano, tutti la acclamano oppure la avversano, tirando per la giacchetta un termine difficile da definire poiché foriero dei tanti significati che la Storia, via scorrendo, gli ha assegnato. Non stiamo ad enumerarli – dai Populisti rurali della Russia zarista a quelli americani del primo Novecento, …

Leggi tutto »

Esistono ancora i mercati finanziari?

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Per decenni, la Federal Reserve ha truccato il mercato obbligazionario con i propri acquisti. E, per circa un secolo, le banche centrali hanno fissato i tassi di interesse (principalmente per stabilizzare il tasso di cambio della loro valuta) con effetti collaterali sui prezzi dei titoli. Sembra che nel maggio 2010, nell’agosto 2015, nel gennaio/febbraio 2016, e attualmente nel febbraio 2018, la Fed abbia manipolato e manipoli il mercato azionario acquistando futures su indici azionari S&P, …

Leggi tutto »

Salvini e i suoi economisti Pippo & Baudo

  D IPAOLO BARNARD paolobarnard.info Prendo queste affermazioni di Salvini, suggerite dal suo team di economisti accademici Pippo & Baudo, raccolte da 24 Mattino di Radio 24 ieri, e le commento perché sono le cose più pericolose, fraudolente e deficienti che Salvini abbia mai detto in economia. Non ci spendo molte parole, non lo meritano, né lo meritano gli Italians a dire il vero. “Va benissimo la robotizzazione, ma se ci sono tre milioni di posti di lavoro a rischio, …

Leggi tutto »

Nazismo fase suprema del Capitalismo

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Autore di una trilogia dedicata ad Auschwitz in onda su Arte (Sonderkommando Auschwitz-Birkenau nel 2007, ad Auschwitz, primi rapporti, nel 2010, e Medici penale Auschwitz nel 2013), Emil Weiss si è recato molte volte nella Polonia meridionale, vicino alla piccola città di Oswiecim (Auschwitz). A proposito della sua produzione Weiss ha affermato «Dopo aver completato la trilogia sull’annientamento, ho voluto mostrare il progetto nazista globale sviluppatosi all’interno e intorno ad Auschwitz. Perché ogni viaggio che ho fatto sul posto è stato accompagnato da nuove scoperte che mi hanno fatto …

Leggi tutto »

PROPRIO QUANDO MARX STAVA PER TRIONFARE, ARRIVA TECH-GLEBA.

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Karl Marx è stato sepolto dal Capitalismo per esattamente 150 anni. Era dato per obsoleto già nei primi anni ’60, addirittura ridicolizzato. Purtroppo il grande pensatore non aveva messo in conto l’avvento dell’Esistenza Commerciale e della Cultura della Visibilità massmediatica nel XX secolo come straordinari mezzi di APATIZZAZIONE dei popoli (altro che la religione e l’oppio, Karl…). Essi, Esistenza Commerciale e Cultura della Visibilità massmediatica nel XX secolo, furono come un trave piantato nel suo pensiero, un …

Leggi tutto »

Kill The Children

DI PINO CABRAS megachip.globalist.it In mezzo alle polemiche sulle organizzazioni non governative internazionali che traghettano verso l’Italia i disperati raccolti sulle coste libiche, la mia attenzione è stata attratta dal profilo dei componenti del Consiglio Direttivo italiano di una di esse, Save The Children: https://www.savethechildren.it/il-consiglio-direttivo Nella lista ho notato in particolare un nome, quello di Marco De Benedetti, che – oltre ad essere il figlio dell’oligarca italiano naturalizzato svizzero Carlo De Benedetti – ricopre la carica di Managing Director e …

Leggi tutto »

Le ONG nel business del microcredito ai migranti

  DI COMIDAD Dopo le dichiarazioni del vicepresidente della Camera ed esponente del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, sulle responsabilità delle Organizzazioni Non Governative nel traffico di migranti, sono immediatamente cominciate sui media le esegesi alternative sul documento dell’agenzia europea Frontex che aveva dato origine a quelle stesse dichiarazioni. La parola d’ordine è “minimizzare”, ricondurre il rapporto Frontex al rango di lamentela per le inevitabili agevolazioni per il traffico di migranti che l’attività “umanitaria” delle ONG involontariamente determinerebbe. In …

Leggi tutto »

Cosa succede al capitalismo oggi ? Booo

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Ma non c’erano delle regole nel Capitalismo moderno? Cosa sta succedendo? Visto che tutto sta saltando in aria, ma… ancora nulla salta veramente in aria? Non esisteva le regola che l’energia (idrocarburi per ora) a basso prezzo avrebbe aiutato le economie? Il greggio è piantato a circa 50$ al barile da un’eternità, il West Texas Intermediate crude è andato anche sotto. Ma il mondo occidentale cresce da far schifo. In America si entusiasmano perché un popolo …

Leggi tutto »

Le lezioni dell’ “Airpocalypse”

  DI SLAVOJ ŽIŽEK Il problema dello smog in Cina e la crisi ecologica. L’“airpocalypse”, l’apocalisse dell’aria, in Cina è un chiaro indicatore dei limiti del nostro ambientalismo dominante, questa strana combinazione di catastrofismo e routine, di senso di colpa e indifferenza. Nel dicembre 2016, la coltre di inquinamento nelle metropoli cinesi è diventata così spessa che in migliaia sono fuggiti in campagna, alla ricerca di un posto dove si potesse ancora vedere l’azzurro del cielo; questa “airpocalypse” ha colpito mezzo …

Leggi tutto »

E’ lo squilibrio il motore del progresso?

  DI MARCELLO FOA Il Cuore Del Mondo Come si sviluppa l’umanità? Gianfranco La Grassa in un breve saggio –“Tarzan vs Robinson” – propone un’analisi originale sulle dinamiche che caratterizzano i rapporti umani e lo sviluppo delle società. Oggi la teoria dell’equilibrio è dominante. Il prezzo sul mercato si determina al punto di incrocio fra domanda e offerta, dunque nella creazione di un equilibrio, le società “felici” sono quelle stabili, statiche. Dunque la ricerca di un modo perfetto presuppone il perseguimento …

Leggi tutto »

PIU’ STATO MENO MERCATO

DI JOHN KLEEVES centroitalicum.it/ La leggenda del capitalismo e del libero mercato Dimenticate Marx e pensate ex novo al Capitalismo. Cosa si intende per Capitalismo? Un’economia di libero mercato, il quale lasciato a sé stesso e senza interventi statali permette la creazione di grandi ricchezze concentrate. Si intende questo, eppure se ci pensiamo vediamo che con un mercato veramente libero non potrebbero affatto crearsi grandi ricchezze concentrate: con un mercato veramente libero non potrebbe esserci il Capitalismo! Il fatto è …

Leggi tutto »