La polizia svizzera si rifiuta di applicare i lockdown: “Lavoriamo per il popolo, non per le élites”

La polizia in Svizzera si sta sollevando e rifiuta le chiusure imposte dal "Nuovo Ordine Mondiale" rifiutando di farle rispettare al pubblico.

Un gruppo che rappresenta gli agenti di polizia svizzeri ha scritto una lettera alla Federazione Svizzera degli Agenti di Polizia (FSFP) dichiarando che stanno considerando di non applicare le misure di lockdown perché minano in modo sproporzionato i diritti fondamentali dei cittadini.

“Se le misure fossero in conflitto con l’opinione generale della popolazione, limitando sproporzionatamente i loro diritti fondamentali, molti agenti di polizia non sarebbero più disposti ad applicarle”, ha scritto il gruppo nella lettera.

Come riporta Summit.news: Mentre la lettera è stata accolta favorevolmente dagli scettici del lockdown, la FSFP ha cercato di respingerla sostenendo che rappresentava solo un piccolo numero di agenti di polizia.

Adrian Gaugler della Conferenza dei Comandanti della Polizia Cantonale è andato oltre, minacciando gli agenti di sanzioni se si fossero rifiutati di applicare le misure.

“Un ufficiale che si rifiuta di far rispettare la legge è passibile di punizione”, ha detto Gaugler.

“La polizia che si rifiuta di far rispettare le misure contro il coronavirus non è una peculiarità della Svizzera”, scrive Chris Tomlinson.

“All’inizio di quest’anno, la polizia della provincia canadese dell’Ontario ha rifiutato i nuovi poteri dati dal governo provinciale che avrebbero permesso loro di fermare qualsiasi automobilista o pedone e chiedere di sapere dove vivono e perché non sono a casa.”

Come abbiamo evidenziato in precedenza, dopo l’imposizione del confinamento domestico in Svizzera, le chiamate agli investigatori privati sono aumentate come risultato di persone che volevano che i loro vicini fossero indagati per aver fatto troppo rumore.

articolo di Sean Adl-Tabatabai per NewsPunch

Scelto e tradotto da Marco Di Mauro per Comedonchisciotte

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x