Le vere regole del gioco

Per la cronaca, ecco come potrebbe essere il memo segreto inviato da Tony Fauci ai leader mondiali per illustrare, senza mezzi termini, i principi basilari della risposta alla pandemia. Svelato in prima assoluta.

Steve Kirsch
stevekirsch.substack.com

Questa è solo una mia plausibile ipotesi su ciò che Fauci potrebbe aver detto ai leader mondiali per istruirli su come affrontare la pandemia COVID. Buona lettura.

A: Leader mondiali
Da: Tony Fauci
Oggetto: Regole di base per la salute e la sicurezza del mondo

1. Non permettete MAI una seria autopsia da parte di persone che siano in grado di collegare il decesso al vaccino. Se non è possibile evitare l’autopsia, assicuratevi che l’ufficio del medico legale sia a corto di personale, non abbia le competenze necessarie o la possibilità di eseguire test adeguati e non abbia il tempo di farla come si deve. Inoltre, offritevi di pagare le spese del funerale se i parenti rinunciano all’autopsia. Questo, di solito, funziona. Qualunque cosa facciate, assicuratevi che nessuno legga questa guida su come eseguire un’autopsia rivelatrice.

2. Non permettete mai a nessuno di fare un’analisi sul contenuto delle fiale di vaccino. Nel raro caso in cui ciò avvenga vi copriremo le spalle. Diremo che le persone che hanno fatto l’analisi sono no-vax, che hanno rubato una proprietà del governo e che hanno deliberatamente contaminato le fiale prima di farle analizzare. Abbiamo pensato a tutto.

3. Assicuratevi che le aziende farmaceutiche abbiano uno scudo penale completo. Altrimenti saremo completamente fregati. In questo caso, il Congresso è nelle nostre mani. Li avevamo costretti a garantire l’immunità già negli anni ’80. Allora c’erano solo quattro produttori e tutti c’eravamo illegalmente messi d’accordo sul fatto che, se il Congresso non avesse accettato la nostra ridicola richiesta, non avremmo più fabbricato vaccini.

4. Etichettate chiunque si opponga come “anti-scientifico.” Questo funziona molto bene. Non piace neppure al senatore Johnson.

5. Assicuratevi che il programma per il rimborso delle lesioni da vaccino (CICP) non paghi mai neanche un centesimo alle vittime dei vaccini COVID. Pagare anche un solo centesimo sarebbe un riconoscimento che i vaccini non sono sicuri. Questo provocherebbe ancor più esitazione vaccinale. Non possiamo permetterlo.

6. Vaccini obbligatori per tutti (tranne per il Congresso e la Corte Suprema). Somministrarli subito dopo la nascita. Non vogliamo avere un gruppo di controllo che non stia morendo. Se la gente fa questo paragone siamo fregati. Questo è il motivo per cui abbiamo eliminato il gruppo placebo in tutti gli studi clinici, così nessuno scoprirà mai quanto poco sicuri sono questi vaccini. Avere un membro del Congresso o della Corte Suprema che muore di colpo ci farebbe fare una gran brutta figura. Se dovesse succedere, potremmo tuttavia dire che “non è correlato.”

7. In caso di disabilità occorse durante i test clinici, nella stesura del rapporto per la FDA cambiate il sintomo. Quindi “paralisi permanente” diventerà “lieve dolore addominale.” Fidatevi, questo funziona. Maddie de Garay, è il nostro esempio vivente. La stampa non coprirà mai il suo infortunio perché abbiamo detto loro di non farlo. Possiamo commettere reati in bella vista e nessuno ci beccherà mai, è tutto sotto controllo. È incredibile come siamo riusciti a farlo così bene.

8. Se qualcuno muore a causa del vaccino durante una sperimentazione clinica, non fatevi prendere dal panico. Scrivete semplicemente nel rapporto che la morte “non è legata al vaccino.” La FDA non vi chiederà come ci siete arrivati. Chiunque faccia domande stupide come questa sarà licenziato dalla FDA.

9. Ci saranno più segnalazioni di decessi per tutte le cause nel gruppo vaccino che nel gruppo placebo, magari anche un 25% in più (come nel trial Pfizer), ma non preoccupatevi. Questo perché i vaccini sono super mortali, ovvio. Tuttavia, a) scegliendo coorti in ottima salute e b) limitando la dimensione delle coorti, potremo sempre affermare che la differenza nel numero di decessi non è “statisticamente significativa.” Questo ingannerà tutti i “veri” scienziati. Diranno: “Oh, questo ha senso” e non andranno più a fondo. Funziona tutte le volte. I pensatori critici come Chris Martenson non contano perché non hanno un seguito abbastanza grande e non sono rappresentativi. E abbiamo estromesso dai media Bret Weinstein, così non inviterà mai più Robert Malone nel suo show.

10. La comunità medica non controllerà mai il vostro lavoro se lavorate al CDC. Alla facoltà di medicina agli studenti fanno già il lavaggio del cervello fin dal primo giorno, in modo che si fidino sempre delle autorità mediche. In pratica li trasformiamo in tanti pecoroni e li priviamo di tutte le capacità di pensiero critico. E poi la medicina è così complicata che devono fidarsi di noi perché non hanno il tempo, le capacità o gli strumenti per stronzate come guardare il database VAERS. Questo spiega come mai i nostri fedeli collaboratori, come John Su, siano in grado di cavarsela, presentando i dati VAERS senza nemmeno menzionare il fattore di sottoriporto (URF). Nessuno farà mai loro una domanda sull’URF.

11. Possiamo sempre far approvare tutto quello che vogliamo, anche se dannoso per la salute. Questo perché abbiamo istruito tutti i membri dei comitati esterni a non mettere mai in discussione le decisioni del nostro staff. Sanno che li cacceremo dal comitato, come abbiamo fatto con quell’idiota di Martin Kulldorff che aveva permesso che i fatti e la scienza intralciassero il suo modo di pensare. Che importa se è un esperto mondiale di Harvard. Esperti?!? Non abbiamo bisogno di esperti. Non abbiamo bisogno di fottuti esperti. Abbiamo bisogno di persone che eseguano gli ordini e non sfidino la narrativa. I membri del comitato esterno hanno visto tutti quello che abbiamo fatto a Kulldorff e questo è un messaggio che capiscono benissimo: rispetta le nostre regole o ti tagliamo la testa. Non sono stupidi. Le regole valgono anche per i dipendenti: se ti metti a seguire la scienza ti costringeremo ad andartene. Leggete come abbiamo ottenuto l’approvazione del vaccino per gli adolescenti. Niente può fermarmi. Non il Congresso. Non i dipendenti traditori. Nemmeno i comitati esterni. Io controllo tutto e loro non hanno il potere di fermarmi.

12. Certo, ci saranno molti arresti cardiaci e i medici del pronto soccorso li vedranno, ma sono troppo occupati per fare delle statistiche e rendersi conto che sono in aumento. E nessuno se ne accorgerà, anche se i numeri sono evidenti.

 

“È difficile far capire qualcosa a qualcuno, quando il suo stipendio dipende dal non doverla capire.” Upton Sinclair

 

13. Cercate in tutti i modi di revocare il permesso di esercitare a tutti i medici che metteranno in dubbio la narrativa. Anche un solo tweet che metta in guardia sul vaccino o sull’uso della mascherina, dovrebbe essere motivo di revoca della licenza. Credetemi, tutte le commissioni mediche questo lo capiscono. Se un medico prescrive l’ivermectina per la COVID è fottuto. Non vogliamo che qualcuno scopra che quella roba funziona.

14. MAI fare un sondaggio proattivo per scoprire il denominatore degli eventi. Nel 1985, avevamo accuratamente progettato il sistema VAERS in modo che nessuno conoscesse mai il vero denominatore, così da poter sostenere che tutti i vaccini sono sicuri, indipendentemente da quanto siano pericolosi. Questo ci permette di sostenere che tutte queste segnalazioni sono rare. Dieci anni fa avevamo affossato il progetto ESP-VAERS perché era troppo accurato. Su questo Bobby Kennedy ci ha preso in castagna nel suo libro, ma è così lungo che nessuno lo leggerà. È a pagina 73 (o cercate AHRQ se avete l’edizione Kindle).

15. Usiamo le mascherine per monitorare il nostro livello di controllo. Le mascherine non funzionano affatto. Ci siamo completamente inventati questa stronzata. Non siamo stupidi. Sappiamo che in due studi randomizzati non hanno dimostrato alcuna efficacia. Lo studio che il CDC cita per giustificare le mascherine nelle scuole era assolutamente confusionario, ma mostrava i risultati che volevamo vedere. E anche quando veniamo chiamati in causa in un famoso video su YouTube, non importa. Non abbiamo nemmeno avuto bisogno che YouTube ritirasse il video. Quindi la storia funziona. Ecco perché facciamo SEMPRE riferimento a quello studio (piuttosto che a studi randomizzati e più definitivi di cui non parliamo affatto). Ma credetemi, il pubblico non sa che gli mostriamo solo studi di merda che sostengono la nostra agenda. Si fidano totalmente di noi perché siamo l’autorità. Non hanno il tempo di mettersi a cercare. Siamo onesti. Poche persone compreranno il libro di Judy Mikovits “The Truth About Masks” su Amazon. Guardate, solo 82 mi piace per un argomento che riguarda 300 milioni di persone! Quindi le mascherine sono il nostro canarino nella miniera di carbone. Se la gente non si adegua ai nostri ridicoli consigli sulle mascherine, allora è un segno che stiamo perdendo il controllo e quindi dobbiamo stringere la morsa, facendo cose come rendere un crimine non fare quello che diciamo. Questo controllo sulla mente della gente è fondamentale per il nostro successo. Potremmo persino ordinare di indossare due mascherine, sono talmente stupidi. Non possono capire che 2 x 0 = 0. Queste persone faranno tutto ciò che diciamo.

16. Abbiamo messo in piedi un’enorme campagna educativa per ingannare la gente e indurla a pensare che questa è una “pandemia dei non vaccinati,” piuttosto che una “pandemia delle persone che non hanno mai ricevuto un trattamento precoce.” Sta funzionando alla perfezione. Non abbiamo nemmeno dovuto mostrare una sola statistica da nessun ospedale. La stampa si nutre di questo.

17. Diciamo alla gente “fidatevi della scienza.” Questo funziona sempre, dato che ci considerano le autorità della scienza. NESSUNO ha visto questa vignetta dei Peanuts.

“Fidatevi della scienza” è la dichiarazione più antiscientifica di sempre. Fare scienza vuol dire mettere in dubbio la scienza!

 

18. Stiamo pagando agli ospedali enormi bonus perchè classifichino le morti come morti per COVID proprio per mantenere viva la paura. Se qualcuno muore in un incidente d’auto, ma risulta positivo alla COVID (di solito usando un test PCR con soglia di ciclo molto alta), allora la morte è una morte COVID. L’ospedale fa soldi e noi usiamo le statistiche per far sembrare la COVID un’emergenza.

19. I ricercatori imparano rapidamente a riscrivere i loro studi per sostenere la narrativa. Considerate lo studio danese sulle mascherine. Aveva dimostrato che le mascherine non funzionano. Nessuno lo avrebbe pubblicato. Così hanno rapidamente “imparato” come manipolare la scienza per sostenere la narrativa. In realtà, il redattore capo del BMJ ha provato a dire come stanno le cose, ma, fortunatamente, nessuno l’ha letto. Se farà di nuovo qualcosa di così stupido provvederemo a farlo rimuovere. Gli scienziati che si rifiutano di conformarsi, come Jessica Rose e Peter McCullough, si sono visti ritirare il loro articolo dalla rivista direttamente dall’editore perché noi avevamo detto all’editore di rimuoverlo. Gli editori si sono conformati. Noi controlliamo la scienza, non gli scienziati.

20. Assicuratevi che i vostri medici NON conoscano la procedura per le segnalazioni al VAERS; non peggioriamo un problema già brutto di per sé. Il nostro desiderio è che nessuno faccia rapporto. È già abbastanza brutto così. Faremo in modo che il software VAERS vada sempre più in crash (tipo proprio prima di premere il tasto invio) in modo da rendere l’esperienza dell’utente molto più frustrante, per sicurezza.

21. Gli unici trattamenti precoci consentiti sono quelli creati dai nostri sponsor di Big Pharma. Per tutto il resto dobbiamo perseguire i medici e togliere loro la licenza se si mettono a prescrivere schifezze che funzionano, come l’ivermectina. Ci assicureremo che nessuno scopra che l’ivermectina è ciò che il Giappone ha usato per arrivare a zero morti di COVID. Abbiamo fatto licenziare Pierre Kory. Altri ne prenderanno atto. Cliff Lane è a capo del comitato per le linee guida COVID. Risponde a me ed è leale. Farà in modo che nessun trattamento precoce valido venga raccomandato, a meno che non provenga da Big Pharma. Avete visto il lavoro che ha fatto sulla fluvoxamina? Questo è un farmaco che riduce di 12 volte le morti da COVID, ma Cliff e la sua squadra hanno messo insieme una brillante relazione fatta di paura incertezza e disinformazione per far sembrare che il farmaco non funziona. Questi ragazzi sono geniali. La stesura ingannerà tutti. Poi, se qualcuno obietterà, gli taglieremo i fondi NIH. Questo è il motivo per cui nessun ricercatore negli Stati Uniti verrà mai a vedere il nostro bluff sulla valutazione della fluvoxamina. Non parleranno mai contro di noi o si troveranno senza fondi e senza lavoro.

22. Commercializzando antivirali che funzionano solo parzialmente, possiamo aumentare il prezzo medio di vendita dei prodotti. Ora possiamo commercializzare a tutti entrambi i farmaci: un vaccino che non funziona e una pillola che non funziona. E quando la gente si lamenterà di essere ancora infetta, diremo semplicemente di aumentare il dosaggio delle pillole e di fare i richiami più di frequente. Queste persone sono così stupide che non lo capiranno mai.

23. Dobbiamo far sembrare Omicron una minaccia seria, anche se ci sono solo pochi morti. Questo è necessario per mantenere l’EUA sui vaccini. Se la pandemia sparisce, siamo fregati. Quindi dobbiamo mantenere gli Stati Uniti in condizione di emergenza con nuove e più pericolose varianti. Dato che la gente muore continuamente con Omicron (in realtà, solo una morte negli Stati Uniti finora, ma non lo diremo mai), faremo sembrare che siano morti “da” Omicron per mantenere il flusso di entrate. Non lo capiranno mai. Diremo semplicemente alla gente che prenderemo misure estreme per evitare questa nuova e sconosciuta minaccia.

24. I media tradizionali sono stati addestrati a non menzionare mai che il vaccino potrebbe essere una causa di morte, anche se il vaccinato muore entro poche ore dal vaccino e prima era perfettamente sano e non aveva nessuna storia di malattie cardiache. Se muore nel sonno meno di 24 ore dopo la vaccinazione, la stampa la riporterà semplicemente come una “morte inaspettata e tragica” e non si parlerà del vaccino. Persino il NY Times non dice nulla quando a causa del vaccino muore uno dei suoi giornalisti più famosi. Quando il redattore del NY Times Carlos Tejada è morto a 49 anni, appena un giorno dopo la vaccinazione, nel suo necrologio non c’era una parola al riguardo. Hanno fattto esattamente come gli era stato ordinato: mai implicare il vaccino, non importa quanto incriminanti siano le prove.

25. Censurate/screditate/ridicolizzate chiunque tenti di mettere in discussione la narrativa, come fare un collegamento tra il vaccino e i decessi, dire che le mascherine non funzionano o sostenere che ci sono persone lesionate dal vaccino. Questo perché non avete i fatti dalla vostra parte, quindi dovete ricorrere ad altre tecniche. Non cercate mai di vincere sui fatti; sarebbe un caso perso. Mettete invece in dubbio la loro sanità mentale, le loro motivazioni, trovate gli errori che hanno fatto in passato, chiamateli “teorici della cospirazione,” fate notare che le loro famiglie pensano che siano pazzi. Fate tutto il possibile per mettere in dubbio la loro credibilità. La gente dimenticherà rapidamente i fatti.

26. Non accettate MAI un dibattito con l’opposizione. Sarebbe devastante perché perderemmo. Quindi dovete ignorare completamente qualsiasi proposta. Anche se vi offrissero 2 milioni di dollari per acconsentire ad un dibattito, come ha fatto quel piantagrane di Kirsch. Sostenete che farlo darebbe credibilità ai no-vax. Quindi, anche nei confronti di qualcuno come RFK Jr., che ha appena pubblicato un libro che è fra i bestseller del NY Times, continuate a fingere che non abbia credibilità, come ha fatto Jake Tapper. Non bisogna mai dare spazio in televisione agli “eccentrici.” Jake è ben addestrato. Leggete questo editoriale del Wall St. Journal che documenta come Francis Collins ed io controlliamo la narrativa. Questo è il modo in cui lo fanno i professionisti. Anche quando veniamo denunciati dal Wall St. Journal per le nostre tattiche intimidatorie, la cosa ci scivola addosso. Siamo come il Teflon. Non possiamo sbagliare.

27. Continuate a ripetere “sicuro ed efficace.” Ditelo abbastanza volte da crederci e vi permetterà di ignorare tutti quelli che cadono morti come mosche intorno a voi, compresi i bambini di 3 anni che muoiono per arresto cardiaco meno di un giorno dopo essere stati vaccinati. Quando questo accade, pensate che “è solo un caso fortuito.”

28. Abbiamo esentato i dipendenti del CDC, di altre agenzie e del Congresso da qualsiasi obbligo vaccinale. Altrimenti in quelle sedi non saremmo in grado di mantenere neanche un impiegato. Sapevate che quasi nessuno degli impiegati del CDC vaccina i propri figli? È sorprendente che la stampa tradizionale non lo abbia mai scoperto. Al CDC, il motto è “fai quello che diciamo, non quello che facciamo.” Gli Americani sono così ingenui; pensano che noi facciamo quello che diciamo. Non è così. Non siamo mica stupidi.

29. Big tech ci aiuterà a fare in modo che nessuno conosca la verità. Come tutti sappiamo, per mantenere il controllo psicologico delle masse è necessaria la censura. Il mio buon amico Marc Zuckerberg farà tutto quello che gli dico. Anche tutti gli altri amministratori delegati delle aziende high tech si sono bevuti la narrativa. Sono troppo occupati a gestire le loro aziende per approfondire la scienza. Così sono totalmente all’oscuro del fatto che i vaccini sono cattivi e che farmaci come l’ivermectina [non] sono cattivi. Ho detto loro di non ascoltare le persone che diffondono disinformazione. Così nessuno dei super amministratori delegati della Silicon Valley, come il CEO di YouTube, Susan Wojcicki, saprà mai la verità. Tutte queste persone pensano di essere dalla parte giusta di questa battaglia e pensano di fare ciò che è meglio per la società. Sono degli stupidi. Non hanno idea di come vengono usati e, soprattutto, non lo capiranno mai. Abbiamo dalla nostra tutti i social network per censurare chiunque metta in discussione la narrativa: Facebook, YouTube, Twitter, LinkedIn, Medium, ecc. Gli unici due grandi che non abbiamo ancora catturato sono Substack e Quora. Quando questi diventeranno abbastanza grandi da preoccuparci, ci basterà comprarli e censureremo tutti i contenuti che vanno controcorrente. Zuck è il migliore. Rimuovere [da Facebook] gruppi di discussione sui danni vaccino con 250.000 iscritti è la cosa giusta da fare. Nessuno sarà in grado di recuperare quelle prove, dato che non esiste un Freedom of Information Act per le aziende private. Così, quando la gente chiederà di persone lesionate dal vaccino, potremo rispondere: “Quali persone lesionate dal vaccino?”

30. Io stesso avevo finanziato il virus, ma nessuno farà 2+2. Se non fosse stato per uno stronzo di senatore (Rand Paul), nessuno avrebbe saputo che avevo finanziato gli studi sul guadagno di funzione a Wuhan. Guardate, io sono la causa di tutto questo casino e loro cosa fanno? Mi incaricano della pulizia! Questa gente è più scema di una capra. Io creo il più grande disastro della storia e loro mi coprono di soldi per farmi rimettere tutto a posto. Ehi, lo sapevate che ogni presidente di commissione democratico potrebbe richiedere le mie email non censurate con una semplice lettera al NIH? Ma non lo faranno, perché rivelerebbe che non stavano facendo il loro lavoro di supervisione. Possiamo letteralmente farla franca con l’omicidio e NESSUNO ci sfiderà. Questo tizio, Kirsch, ha stimato che, finora, abbiamo ucciso più di 150.000 Americani con il vaccino, ma il numero reale è più del doppio. In pratica, possiamo farla franca con l’omicidio e nessuno se ne accorge. Sta accadendo tutto in bella vista.

31. Anche se ci scoprono, nessuno ci crederà. John Stewart ha esposto l’intero schema in un’intervista al The Late Show with Stephen Colbert. Ha raccontato tutta la storia, fino ai biglietti da visita. Ma tutti hanno pensato che stesse scherzando. Poco prima di morire, il comico spagnolo El Risitas aveva illustrato l’intero schema al mondo intero. Tutti all’epoca avevano pensato che stesse scherzando. Guardate il video.

32. Non preoccupatevi che questo promemoria possa cadere in mani sbagliate. Se la stampa ricevesse questo memo, non lo pubblicherebbe. E anche se l’intero fottuto memorandum venisse pubblicato, la gente ora è stata sottoposta ad un tale lavaggio del cervello che non ci crederebbe mai, anche se potesse controllare i fatti. Quindi non c’è nulla da temere.

Se avete domande su uno qualsiasi di questi punti, mandatemi una mail a [email protected]

Errata corrige:
Il mandato presidenziale si applica a tutte le agenzie HHS. Non si applica al Congresso o alla Corte Suprema.

Steve Kirsch

Fonte: stevekirsch.substack.com
Link: https://stevekirsch.substack.com/p/how-the-game-is-played
29.12.2021
Scelto e tradotto da Markus per comedonchisciotte.org

blank
Notifica di
55 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
55
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x