Notifiche
Cancella tutti

voltaire, il negro, l'ebreo  

  RSS

mazzam
Honorable Member
Registrato: 8 anni fa
Post: 507
15 Novembre 2020 , 7:16 7:16  

sissi lui... la luce dei sinistri. e dei massoni

e di barbara d'urso suppongo.


Quota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3287
15 Novembre 2020 , 9:35 9:35  

Per quanto riguarda gli ebrei, Voltaire raccoglie il giudizio popolare basato in pratica su due punti : la non integrazione degli ebrei in nessuna società e la pratica dell'usura. Queste sono le vere cause dei progrom anti ebraici nell'Europa dell'Est e non il 'virus' dell'anti semitismo come dicono oggi gli ebrei e i media da loro controllati. Questi sono anche i motivi per la loro cacciata da diversi Paesi europei e per il giudizio sprezzante di molti personaggi famosi, non solo Voltaire.

Per i negri da notare l'ipocrisia francese, poi accettata da tutti di introdurre la solenne Déclaration des Droits de l'Homme et du Citoyen  nel 1789 subito dopo la rivoluzione, dove 'l'Homme' era ovviamente inteso come uomo europeo, visto che in Francia e altrove era ancora consentita la schiavitù.


RispondiQuota
Condividi:

Comments are closed.