Notifiche
Cancella tutti

La cricca dei decerebrati di CdC  

Pagina 2 / 2 Precedente
  RSS

GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1118
1 Agosto 2020 , 14:30 14:30  
Postato da: @rosanna

@truman,

dunque mi sembra di capire che la "truffa" sarebbe quella di iniettare un vaccino ??

... 

 

Ehm, no. Non c'è scritto questo. Questo lo dici tu. Truman ha scritto non puoi non definire il vaccino proposto per questa specifica pandemia raggiro o truffa che giuridicamente dir si voglia, perché calza esattamente la definizione giuridica, non perché lo deve essere per forza dato che è un vaccino.
Per i tempi, i modi, le premesse (renderlo per esempio obbligatorio con ingerenze dirette nelle politiche di ogni singolo paese) a prescindere dalle competenze (fino a prova contraria Bill Gates non è nemmeno un medico ed è "solo" un privato cittadino statunitense) e per il leggerissimo conflitto di interessi. Se hai un potere sufficiente ad esercitare la tua volontà proiettandola globalmente, non è che questo ti rende automaticamente "corretto".
Ma Bill è un esperto della tecnica dell'orrendo puccioso. Cioè ad apparire un innocuo signore incompreso che vuole solo il bene dell'Umanità quando nella sostanza opera esattamente l'opposto (prove alla mano). Come ci ha fatto notare bene Donadel la politica EEE di Microsoft (da lui fondata) è ben nota, quindi il soggetto di certo non è un filantropo pieno di rigore morale, ma un uno squalo della finanza totalmente privo di scrupoli.
Però però, non sono inscritto al partito della truffa e non credo che questa sia una truffa, ma  una manovra militare precisa, inscritta in una strategia molto più complessa che ha fini e scopi che vanno ben oltre il lato economico ed anzi lo rendono del tutto irrisorio. Magari se vogliamo proprio proprio considerarla truffa, al solito dovremmo chiederci (senza farlo mai): per chi?
Questo post è stato modificato 2 settimane fa da GioCo

RispondiQuota
cedric
Noble Member
Registrato: 5 anni fa
Post: 1230
1 Agosto 2020 , 16:14 16:14  
Postato da: @pietroge

Sai qual'è il problema dei vaccini? È che non esiste vaccino senza effetti secondari e il vaccino anti virus deve essere somministrato a persone anziane, che già di per se sono fragili e che devono poi prendere anche il vaccino anti influenzale. Se non si sta attenti rischiamo di ammazzare più gente con i vaccini che non con il virus. L'ideale, molto meglio dei vaccini, sarebbe una cura efficace. Dovrebbero continuare a cercarla e non fissarsi solo sui vaccini.

E' proprio questo il dilemma che molti governanti dovranno affrontare.

Questo virus spesso (ma non sempre) scatena una risposta immunitaria talmente violenta che ammazza il paziente e l'unico approccio alle cure che oggi si conosca (approccio e non cura!) è quello di indebolire il sistema immunitario per evitare la mortale tempesta chitochinica (cosa sia sta scritto su wikipedia)

La difficile scelta è fra vaccinare vecchi e malaticci col reale rischio di ammazzarli a causa della reazione immunitaria, curarli indebolendone il sistema immunitario col rischio di farli morire di polmonite o altra malattia batterica o lasciarli morire naturalmente senza occupare posti in terapia intensiva ma iniettando loro un bel pò di morfina affinchè non si accorgano che stanno morendo.

Questa volta  i virus ci hanno davvero fregato, invece di ammazzarci loro ci fanno ammazzare da noi stessi tramite chi ci dovrebbe difendere. Il fato, o meglio il puro caso, cinico e baro ha trovato una strategia davvero geniale che  sembra fatta apposta per ringiovanire l'umanità e liberarla da vecchi, malati e poveri ed ovviamente molti governi ne stanno approfittando. Non si puo' neppure incolpare quattro aminoacidi in croce (appunto questo virus) che non sono neppure vivi, almeno fosse un batterio (che invece vivo lo è) ce ne potremmo fare una ragione.

Chissà se qualche cabbalista della domenica ha trovato qualche messaggio nascosto nel genoma di questo virus, in fondo sono parole di tre lettere con quattro caratteri e 3x4 fa 12 un gran bel numero esoterico!

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da cedric

RispondiQuota
Rosanna
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 3539
1 Agosto 2020 , 16:41 16:41  

@gioco, scusami... Bill Gates si fa gli affari suoi, affari miliardari, e visto che è uno speculatore, specula anche sui vaccini... però da qui a dire che è stato lui a diffondere il virus (come spesso si è sentito), o che ci inietterà vaccini mortali (a meno che siamo tutti categoricamente no-vax)... ce ne corre.

Se invece bisogna essere tutti no-vax, allora si tratta di pensiero unico, dato che io non sono contraria ai vaccini in quanto tali, quanto alla loro qualità, necessità, obbligatorietà, somministrazione multipla. 

Quindi si ritorna all'obbligatorietà del vaccino, e su questo ci troviamo d'accordo, probabilmente lo renderanno obbligatorio, ciò non toglie che ci possano essere molte defezioni in merito, nel numero di alcuni milioni probabilmente in Italia, molti di più negli Usa. 

 


RispondiQuota
GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1118
1 Agosto 2020 , 18:30 18:30  
Postato da: @rosanna

@gioco, scusami... Bill Gates si fa gli affari suoi, affari miliardari, e visto che è uno speculatore, specula anche sui vaccini... però da qui a dire che è stato lui a diffondere il virus (come spesso si è sentito), o che ci inietterà vaccini mortali (a meno che siamo tutti categoricamente no-vax)... ce ne corre.

Se invece bisogna essere tutti no-vax, allora si tratta di pensiero unico, dato che io non sono contraria ai vaccini in quanto tali, quanto alla loro qualità, necessità, obbligatorietà, somministrazione multipla. 

Quindi si ritorna all'obbligatorietà del vaccino, e su questo ci troviamo d'accordo, probabilmente lo renderanno obbligatorio, ciò non toglie che ci possano essere molte defezioni in merito, nel numero di alcuni milioni probabilmente in Italia, molti di più negli Usa. 

 

Hahaha, un "miliardario" che si fa gli affari suoi ancora la dovevo sentire, come esistesse lui e solo lui! In un mondo globalizzato come il nostro, dove una figura come questa conta abbastanza da interessare la difesa americana nel suo complesso (tipo Elon Musk) e muove patrimoni che valgono stati e riceve finanziamenti pubblici a secchiate per interferire pesantemente con tutti i settori pubblici chiave per la difesa, come potrebbe agire secondo un metro privato? Già Berlusconi aveva interessi intrecciati a quelli del paese e non era nessuno, figuriamoci uno come Bill che gli sta svariati chilometri sopra. Questa è gente che si muove di concerto e non può fare altrimenti. Certo seguono una agenda concordata che evidentemente condividono, ma rispetto alla loro posizione rischiano in proporzione più di chiunque altro anche perché tra le figure che contano sono quelle più esposte a livello mediatico. Se l'America dovesse "fallire" nel suo ruolo di "poliziotto del mondo", chi credi che sarà il primo a farne le spese, io o te? Ovviamente no.
 
Temo che poi l'aggettivo (quando non assume ruolo di pronome) "tutti" sia fuorviante nell'indicare un pensiero "no-vax" e temo che ciò sia voluto. Devo ancora trovare chi è contrario "tout court" al vaccino come principio medico e non semplicemente diffidente verso chi ce lo spaccia come cura avendo conflitti di interesse grossi come il pianeta. Tuttavia è evidente che fare distinzioni volendo trovare "la fuori" chissà dove, gruppi di dissidenza contro il vaccino, ci porta verso la divisione e l'inefficacia.
 
Non sono nemmeno d'accordo sul fatto che lo renderanno obbligatorio "per forza". Non se cambi l'angolatura della visuale almeno. Prima di tutto perché (se non indivudo male gli obbiettivi militari) non serve. La recente "mini-dittatura sanitaria" è solo tattica e passerà (non finché però torna utile) e anche il covid che continuerà a falcidiare vittime sparirà dai radar. Certo, poi c'è chi ci specula sopra e se riesce nel colpaccio di renderlo obbligatorio almeno per qualcuno sfruttando il momento non piange di certo, ma è come l'avvoltoio che segue la futura carogna, è un corredo al contesto miserabile non il fine. Cioé il risultato di usare squali della finanza come generali-comandanti momentanei per la strategia in atto. In verità l'obbligatorietà che ci dovrebbe preoccupare è ben altra e inifinitamente peggiore. Ma qui e ora non voglio parlarne.
 
Quando riceverò il via libera (se lo ricevo) si vedrà, non prima.
Questo post è stato modificato 2 settimane fa 5 tempo da GioCo

RispondiQuota
Rosanna
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 3539
1 Agosto 2020 , 19:01 19:01  

@gioco, e così come nelle più banali narrazioni dell'eterno ritorno dell'irrazionale, o del tempo ciclico d'antan, torniamo alla "Grande Truffa", alla "Dittatura Sanitaria" orchestrata, manipolata, organizzata dai demoni della terra... 

Bill Gates, Elon Musk, Big Pharma etc etc...

Le dinamiche storiche, i conflitti tra i diversi imperialismi, la nuova guerra fredda Usa/Cina... tutto finito nella discarica del web. Quelli che contano veramente sono sempre gli stessi demoni speculatori, o vampiri succhia sangue umano. 

Quindi è tutta una truffa (!!) OK

 


RispondiQuota
Truman
Utenti Moderator
Registrato: 2022 anni fa
Post: 4065
3 Agosto 2020 , 0:00 0:00  
Postato da: @rosanna

Quindi è tutta una truffa (!!) OK

 

Veramente io non avevo detto "tutta", invitavo semplicemente a notare che la truffa c'è. Qualcuno notava che c'è più della truffa. Se ne può tranquillamente discutere, nel merito ho postato un articolo che riguarda anche l'argomento Covid-19 ("I macellai della comunicazione").

Però negare che (tra l'altro) ci sia una truffa mi sembra acrobatico.


RispondiQuota
Rosanna
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 3539
3 Agosto 2020 , 8:58 8:58  

@truman, la truffa allora sarebbe quella dei vaccini... e su questo siamo d'accordo, non della pandemia. Diversamente si dovrebbe provare che è stato Bill Gates l'untore del virus...

Molto condivisibile il tuo articolo, ma sulla macelleria della comunicazione, macchina del fango, diffusione a go go di fake news sono anni che ne discutiamo... il rischio però è quello di cadere nel vizio opposto, e cioè nel "pensiero unico alternativo", quello che "banna" sempre e comunque gli "eretici" e i "dissidenti", senza alcuna prova documentata. 


RispondiQuota
GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1118
3 Agosto 2020 , 14:25 14:25  
Postato da: @rosanna

@truman, la truffa allora sarebbe quella dei vaccini...

Ma perché ti ostini a cercare una truffa da qualche parte? Guarda tanto per capirci, ti confesso che nessuna Banca del Mondo può garantire IL TUO deposito a prescindere da quanto hai risparmiato. Domani, potresti trovare che se vuoi ritirare ciò che è TUO, non te lo danno. Sai perfettamente che è successo. E' una truffa? Si, no ... cioé se insisti con sta storia riesci bene solo nel confondere le idee tue e di chi ti ascolta.
 
Certamente il domani che ci attende è tutta una truffa, quindi non è una truffa ma una strategia che definisce nuovi standard, nel senso che in una società che si basa sulla realtà digitale (quindi sull'identità virtuale) strutturalmente portatrice del verosimile a prescindere e incapace di dare al suo interno alcunché di comprovato (tanto meno la verità) perché domina incotrastata la falsificazione occulta (e basta) mi spiegi perché sei così ossesionata dal cercare la truffa? Mi sembri più ostinata di una IA.
 
Mi dai l'impressione di fare come l'Ispettore Clouseau: cerchi nei dettagli quello che si nasconde sotto il tuo naso. Ad esempio il fatto conclamato che si continui a dare fiducia a individui inguardabili sotto ogni profilo a parte quello estetico non da oggi ma da decenni!!! Sono tutti rappresentanti evidenti di una simbolica luciferina: affascinanti in superficie e orridi dentro. Perché abbiamo smesso di leggere il mondo simbolico? Perché gli elettori se devono offendere qualcuno hanno la libertà di farlo solo per alcuni e non per tutti? Questa non è forse una truffa nella truffa? Certo, ma perché accade?!
 
Se non includi la scatola molto più ampia del ristretto quadro teletrasmesso che contiene tutto (il digitale) tutto diventa una truffa. Poi finisci come quello sbroccato che col megafono in centro al suo paese si fa fare un TSO, ma questo è perfettamente coerente al contesto attuale (se lo vuoi vedere). No?

RispondiQuota
Rosanna
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 3539
3 Agosto 2020 , 15:37 15:37  

@gioco, in realtà il mio deposito in banca è sempre stato garantito, se voglio i soldi domani la banca me li dà... tu scambi l'eccezione con la regola, come la situazione critica vissuta dalla Grecia nella crisi del 2015, o durante l'altra grave crisi del '29.

Quindi la controinformazione o informazione alternativa per essere efficace deve essere documentata e veritiera, non fondata su castelli di carta, che crollano davanti alla richiesta dei riscontri. Diversamente farà il gioco del sistema, che non perde occasione per accusarla di mitomane illusionismo. 

Se vuoi smontare le bufale del mainstream, devi usare fatti precisi, prodotti da cause dettagliate, dinamiche geopolitiche complesse, e conseguenze determinate... senza lasciare alcuna delega alla faciloneria stereotipata di chi nel calderone del virus ci mette dentro di tutto, scambiando ancora una volta le eccezioni con la realtà. 

Diversamente si finisce nel fondamentalismo fideistico. Mentre il sistema gode. 

 


RispondiQuota
GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1118
4 Agosto 2020 , 0:57 0:57  
Postato da: @rosanna

@gioco, in realtà il mio deposito in banca è sempre stato garantito, se voglio i soldi domani la banca me li dà... tu scambi l'eccezione con la regola, come la situazione critica vissuta dalla Grecia nella crisi del 2015, o durante l'altra grave crisi del '29.

Quindi la controinformazione o informazione alternativa per essere efficace deve essere documentata e veritiera, non fondata su castelli di carta, che crollano davanti alla richiesta dei riscontri. Diversamente farà il gioco del sistema, che non perde occasione per accusarla di mitomane illusionismo. 

Se vuoi smontare le bufale del mainstream, devi usare fatti precisi, prodotti da cause dettagliate, dinamiche geopolitiche complesse, e conseguenze determinate... senza lasciare alcuna delega alla faciloneria stereotipata di chi nel calderone del virus ci mette dentro di tutto, scambiando ancora una volta le eccezioni con la realtà. 

Diversamente si finisce nel fondamentalismo fideistico. Mentre il sistema gode. 

 

Questo post è stato modificato 2 settimane fa 3 tempo da GioCo

RispondiQuota
Rosanna
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 3539
4 Agosto 2020 , 11:16 11:16  

@gioco, sarebbe una novità ?? Però non tutto al di là del muro è falso, come non tutto al di qua è vero... e la differenza la fanno la cultura e l'intelligenza... 


RispondiQuota
GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1118
4 Agosto 2020 , 21:32 21:32  
Postato da: @rosanna

@gioco, sarebbe una novità ?? Però non tutto al di là del muro è falso, come non tutto al di qua è vero... e la differenza la fanno la cultura e l'intelligenza... 

Fino a prova contraria la realtà digitale è una novità ... qua e là sono avverbi di luogo che non si applicano al virtuale. Il profilo "facebook" ad esempio è "qua" o "là"? E' tuo? Perché non approfondisci la questione del diritto digitale invece di sparare cose a caso cercando di capire che è attiguo a quello della sovranità digitale?

Senti @rosanna dovrai perdonarmi ma mi stanco a dialogare con chi non vuole capire (che equivale ad "accettare") che il mondo moderno ha cambiato (radicalmente) i parametri con cui ci relazionamo con la realtà. Se non ce la fai, non ce la fai. Non ne faccio una colpa a nessuno, ma le cose sono già pensanti così anche senza aggiunte gratuite.

Mi stanco a vedere come la disperazione porta a girare intorno al proplema per non affrontarlo. Uno come Glauco cerca di portare all'attenzione del pubblico il tema ma come Assange rimane di fatto isolato e nessuno riprende i suoi argomenti e li approfondisce. Giulietto qualcosa lo aveva intuito ma adesso si è "comodamente" tolto di mezzo "da solo" ... sembra.

L'ignoranza moderna è infinita, troppo velocemente è arrivata la nuova era e pochissimi hanno intuito la vera portata inconfessabile delle notività tecnologiche e perché ci sono state donate con tanta generosità. Mi dispiace sinceramente constatare che non sei tra questi. Almeno però se riesci, limitati a trovare bufale dove ha senso cercarle.

Questo post è stato modificato 1 settimana fa 3 tempo da GioCo

RispondiQuota
Pagina 2 / 2 Precedente
Condividi: