Notifiche
Cancella tutti

Democrazia? Drago ed emergenza: una dittatura (basata sul ricatto) è per sempre


GioCo
Noble Member
Registrato: 13 anni fa
Post: 1537
Topic starter  

Mario Draghi

Ma cosa ci vuole a dichirare morto un morto? Ok, Cristo fece risorgere Lazzaro che era già un cadavere che puzzava, ma questo noi lo consideriamo "miracolo" apposta, anche oggi con la scienza e la tecnica a disposizione, dato che non mi risulta sia una pratica pretendibile far risorgere uno mezzo marcio bello che sepolto da settimane. Beh, a parte nei film di Zombie ovviamente.

Insomma, noi abbiamo tutta l'impalcatura legale, socio-economica e amministrativa in mano a un uomo, eletto da nessuno che in nome di un emergenza dichiarata un anno e mezzo fa che solo lui può revocare (ma quandomai?) insiste a governare come se non esistesse che lui.

Ma non è una dittura, noooo, è neo-democrazia, quella del drago e dei suoi cortigiani. Gli altri, i dissidenti, sono malelingue, gente che non capisce, che sta con Putin o Trump, cioé palesi oppressori dei diritti e delle minoranze, assasini, maniaci del complotto e chi peggio insulta meglio é...

Io mi chiedo, cosa ci vuole a tornare un attimino coi piedi per terra? A casa mia, un governo dove i poteri sono concentrati nelle mani dell'esecutivo e dove l'esecutivo pende dalle labbra di una sola persona, è un regno. Se poi non è dichiarato, cioé si costruisce sull'omertà, l'illegalità, la complicità e il tradimento è mafia. O no?

Allora perché non si può dire che per la prima volta vediamo bene come il nostro Stato è retto da una oligarchia mafiosa? Una che riesce trasveralmente a mettere daccordo tutti, sudditi compresi, tramite il ricatto?

Perché è questo che vediamo in pratica nel paese: poliche costantemente portate avanti tramite il ricatto, interno ed esterno. Si deve obbligare i sanitari a farsi una terapia genica sperimentale esponendoli a una serie di pericoli non giustificabili? Vengono ricattati tramite una legge di perdere il lavoro e il riconoscimento della loro professione.

Si deve convincere i giovani a farsi una terapia genica che non garantisce loro niente, nemmeno che così potranno non essere ricattati anche peggio domani? Si fa un pass che nega a chi si rifiuta di stare con gli amici, cioé tornare a ballare o andare in vacanza.

Si va a discutere con Xi o Putin? Bisogna insultarli e obbligarli con il ricatto (economico e militare) a fare quello che gli si ordina perché sono brutali oppressori dei popoli liberi.

Certo, è tutto studiato nei minimi dettagli, ma da una mentalità (evidentemente criminale) ossessionata dal ricatto e che non può fare altro quindi che ragionare in ogni situazione su come usare il ricatto per far passare una certa politica.

C'è una sola mentalità che a me viene in mente capace di tanta protervia: quella mafiosa.

Ditemi allora, che governo è quello che stiamo osservando, un cadavere democratico ucciso forse da st'accidente di occidente? Tutto ciò che possiamo constatare è che il drago non è venuto a gestire una "temporanea emergenza" ma a stabilire una dittatura che possa durare il più a lungo possibile.

La dittatura dei plutocrati che rappresenta.


Quota
Condividi:

I commenti sono chiusi.