Notifiche
Cancella tutti

dei numeretti e delle statistiche  

   RSS

0

"...
– Then how to understand the degree of danger?

– The degree of danger of coronavirus from the point of view of statistics can be determined only in comparison with the “normal” mortality rate of past years. Alas, we cannot trust this year’s statistics due to their defiantly poor quality.
..."

Un esperto analista militare di statistiche russo speiga comesi leggono i "numeretti" (da tradurre, sorry)

Secondo me non ha capito un tubo (tipico dei militari) il tasso di mortaltà è solo uno dei parametri da considerare, gli altri sono :
a) la contagiosità
b) la durata della malattia, che amplifica la contagiosità
c) la necessità di terapia intensiva per un periodo abbastanza lungo (alcune settimane).
Il combinato di questi quattro parametri (la mortalità più quelli citati) è intollerabile per qualsiasi sistema sanitario. Lo potrebbe capire anche un militare se venisse avvisato che è un'arma da guerra studiata a lungo per avere il massimo effetto mortale e che i precedenti esperimenti, da ebola alla Sars, sono stati poco riusciti proprio perchè si era cercato di ottenere la mortalità immediata.

Ovvio piu in virus è letale meno si diffonde..
Ma lcon a quarantena se non si utilizza quel tempo in piu in cui si diluisce il contagio e decessi oer trovare farmaci e tutto il resto, si ottiene lo stesso numero di morti e contagio e soprattitto fallendo lo stato per lock down,anche gli ospedalu chiudono allora si la catastrofe sara reale come avvenne in grecia moltiplicato per 10

Falso che crollano i siatemi sanitari, quello tedesco non è crollato,crollano quelli dei paesi che hanno subito l austerity e i tagli alla spesa( il picco ce l hanno infatti spagna e italia) o chi ha la sanita privata o quasi come Uk e Usa
20anni fa l italia avevamo 500mila posti letto oggi 190mila

La germania ha 29mila posti rianimazione l italia 5000...
Ma di che parliamo?
La lombardia non ha la sanità tedesca anzi per certi versi peggiore di regioni piu povere perche ha ospedallizato o tentato di farlo,tutti ed invece ha solo moltiplicato i contagi per ogni tipo di virus e batterio cancellato la medicina di prossimita,poi li ha rimandati a casa a morire senza assistenza con la sola tachipirina ,il rapporto con i sintomatici ricoverati a casa( che poi si aggravano) e quelli in ospedale è 8 a 1...o vogliamo parlare di come la lombardia ha privatizzato la sanità er i privati non fanno rianimazione ( se non limitata) né pronto soccorso...

Quondi questa da ogni punto di vista non è una pandemia grave ma lo è diventata per molti motivi tutti in capo ai singoli stati..

Se ipotizziamo uñ virus progettato si puo pensare che abbiano usato la strategia dell assedio con cui si espugnavano i castelli e badate gli assedi potevano durare anni per indebolire ed affamare
Quindi nel 2011 primo colpo alle difese sanitarie con tagli e privatizzazioni, secondo colpo in virus a bassa letalita ma lento a incubare e lento a guarire quindi capace di mandare in tilt una sanita massacrata da 30anni e col colpo di grazia del 2011
Facile da spiegare e capire,le tecniche sono sempte quelle solo che invece di armi convenzionali e castelli ci sono armi batteriologiche ed i castelli sono gli ospedali

Cmq le chiacchiere stanno a zero -37miliardi di spesa sanitaria procapite in 20anni nel senso che è aimentata la platea degli ammalati anziani ed immigrati ma non la spesa procapite....

Chiusi 35 ospedali...il virus ha avuto vita facile se poi ci mettiamo ipervaccinazione ,disorganizzazione,batteri e virus nosocomiali con 40mila morti l anno,strategie errate,gente lasciata sola in ospedale senza nessuno se non sanitari coperti come marziani ,da' il colpo di grazia...

A proposito stiamo contando i deceduti per infezioni nosocomiali?
Quanti sono?
Secondo me pure quelli messi nel calderone covid

comedonchisciotte;c-243053 wrote: Secondo me non ha capito un tubo (tipico dei militari) il tasso di mortaltà è solo uno dei parametri da considerare, gli altri sono :
a) la contagiosità
b) la durata della malattia,
...

Guarda che lui parla di tasso di mortalita' totale, non solo dei contagiati o che altri
Se c'e' un epidemia i MORTI TOTALI IN ITALIA (escluso x incidenti) aumentano
Quello e' l'unico numero REALE, gli altri sono proiezioni su campioni scelti cosi o cosà
120.000 testati su 62.000.000
Giustamente bisogna comunque fare piccola correzione per aumento età media: ogni anno siamo piu vecchi=ci sono piu' morti
...
Because everywhere they use different counting systems. Some purposefully examine all patients with signs of acute respiratory viral infections, others look only at the most severe, still others look at the dead, fourth look at risk groups, and fifth look at small groups of random people. And nowhere do they examine all citizens in a row.

E i morti totali, se si prende in esame il periodo invernale (non solo dal 1Feb) sono nella media, perche da 1 dicembre a 1 feb, per ben due mesi, sono stati inferiori grazie all'inverno particolarmente mite.
Ora infatti che al N torna il caldo, calano.
Grafico dal doc:



Condividi:

Comments are closed.