Notifiche
Cancella tutti

Criptovaluta di Bill Gates: il suo numero è 666  

   RSS

0

Bill Gates sta lavorando ad una criptovaluta globale: il suo numero è 666

Una centrale operativa che crea una criptovaluta che viene distribuita alle persone in base alla loro attività corporea.
Non si tratta di un prodotto della fantasia letteraria di Isaac Asimov, ma di un progetto al quale sta lavorando la Microsoft di Bill Gates.
Gli scienziati della multinazionale americana hanno difatti recentemente depositato il brevetto per sviluppare una valuta digitale di questo tipo.
L’idea alla base di questa invenzione è quella di creare una criptovaluta che sia collegata ai corpi fisici delle persone.

https://lacrunadellago.net/2020/04/18/bill-gates-sta-lavorando-ad-una-criptovaluta-globale-il-suo-numero-e-666/

Chiamare "criptovaluta" questa roba (che già a partire dalle prime parole "Una centrale operativa..." dimostra la scarsa conoscenza di quali sono le proprietà di una criptovaluta degna del nome) è proprio un'insulto all'intelligenza. Comunque non ho letto l'articolo perchè non mi apre il link, ma credo di non essermi perso nulla. C'è da dire però che finche non ci obbligano come fanno gli Stati a usare le loro valute insulse, Bill Gates o chi per lui possono fare quello che vogliono.

@Sirius90
chiamala come vuoi, puoi chiamarla anche "Punti Miralanza", la sostanza non cambia.
Se ti comporterai bene avrai dei benefit che non avrai se ti comporti male. Questo indipendentemente all'apparenza da quello che faranno gli stati. Dico all'apparenza perché gli Stati non faranno che tagliare i servizi, quindi se quelli pubblici non ti bastano e vuoi quelli dell'amico Bill sai come fare...

La sostanza cambia eccome, sarebbe come dire che un cavallo è uguale a un automobile..le parole sono importanti. Sicché non è corretto utilizzare il termine criptovaluta, rivoluzione tecnologica pari all’invenzione della ruota cui una delle caratteristiche primarie è quella di non essere controllabile da nessuno manco dal l’amico Bill, per descrivere l’ennesima fuffa in stile punti del supermarket, venduta con la buzzword “criptovaluta” o “bbblockchain”.
Detto ciò il futuro ce lo facciamo da noi e da individui liberi andremo a servirci dove vogliamo, non siamo vittime di nessuno. Il mercato saprà certamente tirar fuori un alternativa agli orridi servizi statali e agli altrettanti orridi servizi di Bill...

Sirius90;c-243328 wrote: Il mercato saprà certamente tirar fuori un alternativa agli orridi servizi statali e agli altrettanti orridi servizi di Bill...

Credere che il mercato sia libero significa essersi già arresi al nemico, o peggio, esserne complici.

Holodoc;c-243333 wrote: [quote=Sirius90;c-243328] Il mercato saprà certamente tirar fuori un alternativa agli orridi servizi statali e agli altrettanti orridi servizi di Bill...

Credere che il mercato sia libero significa essersi già arresi al nemico, o peggio, esserne complici.

Il mercato lo puoi fare anche te, se hai una buona idea migliore delle circolanti, efficiente e più abbordabile, le persone (il mercato) verrano da te. Tu campi con la tua buona idea e nel mentre rendi le persone più soddisfatte e felici. La base del capitalismo.
Il nemico è e sarà sempre lo stato e i suoi sciocchi servitori.

Condividi:

Comments are closed.