Notifiche
Cancella tutti

Marco Della Luna - Processare l'Italia


Tashtego
Honorable Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 623

Quota
emilyever
Eminent Member
Registrato: 11 mesi fa
Post: 33
 

Concordo con Marco della Luna, soprattutto come ex correntista della Carige, che ha sofferto tutto questo.

Come contributo, posto la filosofia della McKinsey che avevo trovato ieri sulla fagina fb di una docente universitaria

1) L'umano va capitalizzato, ogni lavoratore diventa una risorsa mercificabile, un brand da cui estrarre valore secondo il principio della concorrenza. Di qui il passaggio dall'organizzazione del lavoro alla "gestione delle risorse umane".

2) Tutto ciò che è pubblico viene "aziendalizzato" per il tramite del management imponendo lo spirito del profitto ovunque, anche nelle pubbliche amministrazioni e nelle istituzioni. Ovvero il cosiddetto processo di "mercatizzazione" dello Stato.

3) Per dare l'idea che questo processo sia "buono" loro si sono inventati il "divesity management" ovvero un programma di gestione delle "risorse umane" che mira ad includere le donne, gli omosessuali, i neri e i disabili per poi metterli a valore attraverso campagne di marketing che fanno aumentare il fatturato annuo delle multinazionali. Questo processo si chiama "inclusione differenziale" e mira a superare la cultura dei diritti fondamentali e dei diritti sociali strutturatasi nel Novecento.

4) Per trasformare ogni differenza in merce da cui estrarre valore e plusvalore si sono inventati due indicatori di sviluppo già assai utilizzati dai progetti di inclusione sociale previsti dall'UE: gender index e gay index.

5) Appena Richard Florida (lo stesso della Silicon Valley) ideò con loro il gay index, 636 multinazionali lo adottarono per aumentare il loro fatturato e la Credit Suisse ha ideato un prodotto finanziario che si chiama "LGBTQ". Lo vendono sul mercato a tutte le multinazionali che adottano il "diversity management".

6) Da loro viene anche la cultura del "Fattore D", ovvero l'idea secondo cui le donne e le loro attitudini sono "utili alla crescita del paese" e portatrici di PIL.

7) Da loro viene anche tutta la cultura "motivazionale" che usa la psicologia cognitiva al fine di rendere "prestante" ogni lavoratore della Pubblica Amministrazione. Grazie a loro scompare il termine "mansione" dai programmi di formazione e si introduce il termine "aspettativa di performance".

E tanto altro. Renzi è un loro brand. La sintesi è questa: mercificare tutto, disfarsi del laccio dei diritti, ridurre al minimo il pubblico a favore del privato. Estrarre valore da ogni attitudine dell'umano.

Non mi stupisce affatto che questo governo gli abbia affidato una parte della gestione del recovery, non foss'altro perchè tutto questo esiste già da un decennio. Mi ha stupita molto, invece, leggere che per molti Draghi fosse keynesiano.

 


RispondiQuota
adestil
Noble Member
Registrato: 5 anni fa
Post: 2261
 

Il fatto è che siccome i piccoli milioni di privati e partite iva non sono tutelati ed i lavoratori pubblici si e senza controllo se lavorano o meno ogni privatizzazione e riduzione dei diritti dei lavoratori pubbblici(riduzione del pubblico)verrà preso con grande gioia dai non tutelati..perchè sia chiaro la prima cosa che ha messo in luce questa pandemia è la differenza tra tutelati pubblici e non tutelati privati..

quindi nessuno protesterà ed è comprensibile..se Draghi riduce il pubblico e i suoi diritti diverrà santo..(ricordo che la Tatcher,madrina del liberismo anglosassone, licenziò 1mln di dipendenti pubblici in una notte usando come unico parametro la presenza a lavoro negli ultimi tot anni..ovviamente poi chiuse l'industria pesante a favore  dei brevetti e della finanza)

 

e si potrebbe andare avanti

ma le prove generali dovrebbe essere Alitalia..le autostrade erano già private

sono state al 50% rinazionalizzate(cassa depositi e prestiti) e il 50% andato a fondi privati tra cui il 30% a Blackstone.

Sulla privatizzazione delle pensioni si dovranno inventare qualcosa....

 

Per la sanità pubblica sarà invece un gioco da ragazzi

visto il numero di morti covid che sarà attribuito solo alla sanità pubblica che certo  non è efficiente perchè si sa tranne in pochi casi il resto lavora nel pubblico per raccomandazione..non certo per merito..

 

Per la scuola già oggi è decadente non interessa a nessuno rilevarla basta investirci il meno possibile cosi' i ricchi andranno alle private e i poveri alle pubbliche.. l'università se la potranno permettere in pochi non servirà fare piu di tanto..

Per le grandi aziende pubbliche italiche sono già quasi tutte solo parzialmente pubbliche..quindi già in parte in mano ai privati basterà aumentare la quota da privatizzare e tenersi una quota simbolica per dire che c'è il pubblico..

 

Per la natalità in Europa è già autolimitata sotto a 1 quindi certo non siamo noi ad aumentare la popolazione mondiale..

 

A pensarci bene non c'era bisogno di creare una pandemia o di favorirla ...non vorrei che ci fosse in campo qualcos'altro come creare nuove tecnologie di produzione farmaci ,nuovi confronti sui nuovi paradigmi scientifici..

Io mi ricordo che Trump (nipote del fisico,John George Trump, che studiò per l'FBI tutte le carte di Nicola Tesla affermando che non ci fosse nulla di pericoloso per gli USA salvo poi trovare finanziamenti per realizzare le invenzioni di Tesla)  disse che a breve avrebbe rivelato delle scoperte scientifiche che avrebbero cambiato il mondo..ovviamente si riferiva a scoperte coperte..non certo attuali..evidentemente passate dallo zio tramite le carte di Tesla o cmq di cui sono a conoscenza certi alti livelli ma non si possono rivelare perchè causerebbero la libertà degli esseri umani(se l'energia fosse gratis o basso costo come la fusione fredda o l'energia presente nell'etere ecco che nessuno dovrebbe lavorare per sostenersi e non ci sarebbe bisogno dell'elite che quindi non avrebbe piu la funzione che ha perchè una funzione ce l'ha quella di procurare energia,medicine e tutto quello che di materiale serve all'uomo che lo porta ad adorarli indirettamente come divinità pur non rendendosene conto...

chi nega l'esistenza dell'elite è sciocco in quanto è lui stesso che le ha create e le sostiene e le innaffia tutti i giorni come nell'antichità faceva con le divinità pagane il cambio di un buon raccolto....è lui che agogna e lavora per avere i suoi prodotti(belle auto,bei vestiti,farmaci,cibi , energia,corrente elettrica,acqua calsa dentro caso,metano per il riscaldamento,carte di credito invece di infettiva cartamoneta ..etc...)

ovviamente dello zio di Trump e Tesla non c'è scritto nel wikipedia italiano ma in quello inglese si

d'altronde wikipedia si adegua alla libertà di informazione presente in Italia che nel ranking mondiale è dietro a dittature centroafricane o al Burkina Faso

confrontate..

https://en.wikipedia.org/wiki/John_G._Trump

https://it.wikipedia.org/wiki/John_George_Trump

 

penso che aldilà di tutto ,Trump doveva essere deposto soprattutto per questo ,essendo inviso sia al partito democratici che repubblicano visto che il deep state è trasversale,cosi' come in Italia..e dappertutto

certo paga anche anche non aver fatto una guerra (Siria) come tutti i presidenti hanno fatto da Clinton(Balcani), Bush(Afghanistan ,Iraq) , Obama(Libia e Ucraina)..ma penso che sia secondario


RispondiQuota
Condividi:

I commenti sono chiusi.