Notifiche
Cancella tutti

La classe politica della II Repubblica ha diseducato gli elettori a ragionare.  

  RSS

Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 4268
24 Settembre 2020 , 6:54 6:54  

In un commento di Magaldi, a margine del referendum, trovo e sottolineo questa osservazione, a proposito di un comportamento infantile e grottesco nei confronti degli avversari politici, fatto proprio da molti ed usato ancora da sedicenti opinionisti (e anche da qualche commentatore di CdC):

"...Questo è un paese dove alcuni gruppi politici, per anni, hanno demonizzato gli antagonisti: ritenendoli non degli oppositori da battere su determinati programmi, ma degli avversari indegni, da perseguire con la magistratura e da dileggiare e diffamare, tali da evocare il ritorno del fascismo, o (a scelta) del comunismo. Anche Berlusconi – per anni demonizzato come il Cavaliere Nero, il satiro immorale e libertino, il corrotto, il colluso con la mafia – era quello che poi, di fronte a un gruppo di potere come è stata la filiera Pds-Ds-Pd, cioè un gruppo di gente asservita alla destra economica globale, neoliberista, li chiamava “comunisti”, e ancora li chiama così: ma comunisti de che? Dove sta, il comunismo, nella teoria e nella prassi politico-economica del Pds-Ds-Pd? Eppure, Berlusconi giocava su questa affabulazione. La classe politica della Seconda Repubblica ha diseducato gli elettori a ragionare. ..."

Da qui:

https://www.libreidee.org/2020/09/magaldi-e-bravi-cialtroni-con-il-loro-si-non-saranno-rieletti/


Quota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3249
24 Settembre 2020 , 14:21 14:21  

-È evidente che la loggia di Magaldi a quella (P2) del Berlusca non sono proprio amiche per la pelle. Chissà perché.

-Chi ha votato NO lo ha fatto per votare contro il governo, non per mantenere i peones in parlamento.

-Che diavolo è la superloggia “Three Eyes”?Magaldi è probabilmente invisioso perché ha più potere della sua loggetta della quale lui è 'gran maestro'.

-Roosevelt non si dovrebbe lamentare di Edward Bernays, dopo tutto lui è diventato presidente promettendo che non avrebbe mandato i giovani americani a morire in Europa, mentre segretamente faceva di tutto per entrare in guerra contro la Germania, vedi come sapeva di Pearl Harbor.


RispondiQuota
Holodoc
Trusted Member
Registrato: 5 anni fa
Post: 91
24 Settembre 2020 , 14:26 14:26  

Berlusconi è colui che ha contribuito in maniera sostanziale a portare la discussione politica ai livelli infimi di oggi, assieme ai suoi vassalli che hanno trasformato l'agone politico, fino allora pacato e rispettoso dell' "avversario", in un arena di gladiatori dove vince chi riesce a zittire l'altro alzando la voce senza lasciare il diritto di replica.

Campione di questa degenerazione è stato quello che per assurdo si erge oggi a paladino del dissenso e dell'opposizione, ossia Vittorio Sgarbi.


Primadellesabbie hanno apprezzato
RispondiQuota
PietroGE
Famed Member
Registrato: 6 anni fa
Post: 3249
24 Settembre 2020 , 14:41 14:41  

Non me la sento di gettare la croce dell'abbrutimento della politica solo sulle spalle del Berlusca, altri hanno colpe anche più gravi : i media trasformati in strumenti di propaganda, la magistratura ad orologeria, sempre contro una parte politica, la corruzione dilagante ecc. ecc. Poi ci sono gli strilloni alla Sgarbi, che vengono invitati in tv perché con un po' di casino attraggono teleutenti, le litigate tra donne, quelli che vanno a fare pubblicità al loro ultimo illeggibile libro che non dice niente... I padri del degrado politico sono molti.


RispondiQuota
Primadellesabbie
Famed Member
Registrato: 9 anni fa
Post: 4268
24 Settembre 2020 , 14:44 14:44  

@holodoc

È sceso in campo.


RispondiQuota
Condividi:

Comments are closed.